Arnault, responsabile dell'immagine e dell'ambiente presso LVMH e accreditato per aver negoziato un accordo di alto profilo per la sponsorizzazione dei Giochi Olimpici di Parigi della prossima estate, rimarrà presidente di Berluti, che gestisce dal 2012, così come di Loro Piana.

"Dalla sua eredità come specialista di scarpe, Berluti ha percorso un lungo cammino per diventare una vera e propria Maison per uomo", ha dichiarato Toni Belloni, amministratore delegato del gruppo LVMH.

Berluti disegnerà le uniformi per la cerimonia di apertura delle Olimpiadi e delle Paraolimpiadi estive per le squadre francesi, aumentando il profilo del marchio di abbigliamento maschile di alto livello, noto per le scarpe in pelle smerigliata e gli abiti su misura.

Jean-Marc Mansvelt, CEO dello storico marchio di gioielli Chaumet, diventerà CEO di Berluti, mentre Charles Leung, CEO del marchio di gioielli Fred, diventerà CEO di Chaumet. Il gruppo cercherà un successore per Leung, che recentemente ha creato scalpore per l'introduzione di gioielli di alta gamma con diamanti creati in laboratorio.

Tutti i cinque figli di Bernard Arnault ricoprono posizioni importanti in LVMH, e ognuno di loro è osservato da vicino per cercare qualsiasi segno di vantaggio sugli altri per succedere un giorno all'Amministratore Delegato 74enne, che non ha dichiarato di avere intenzione di dimettersi a breve.