Accedi
Accedi
Oppure accedi con
GoogleGoogle
Twitter Twitter
Facebook Facebook
Apple Apple     
Registrati
Oppure accedi con
GoogleGoogle
Twitter Twitter
Facebook Facebook
Apple Apple     

I Leader della Finanza

HomeTutte le notizieLe notizie pi¨ letteBiografie dei Leader della finanza 
Data di nascita : 28-06-1971
Luogo di nascita : Pretoria - Africa del Sud
Principali societÓ : Tesla, Inc. - Twitter, Inc.
Biografia : Elon R. Musk Ŕ un amministratore delegato di The Boring Co., un Technoking di Tesla in Tesla, Inc.,...

Il sondaggio di Musk su Twitter mostra che una stretta maggioranza vuole il reintegro di Trump

20-11-2022 | 01:17
FILE PHOTO: : A photo illustration shows the suspended Twitter account of U.S. President Donald Trump on a smartphone and a lit window in the White House residence in Washington

Donald Trump sabato ha detto di non essere interessato a tornare su Twitter, anche se una sottile maggioranza ha votato a favore della reintegrazione dell'ex Presidente degli Stati Uniti, che Ŕ stato bandito dal servizio di social media per aver incitato alla violenza, in un sondaggio organizzato dal nuovo proprietario Elon Musk.

A meno di 40 minuti dalla chiusura del sondaggio, circa 14,8 milioni di utenti di Twitter hanno votato nel sondaggio, con il 51,8% che ha votato a favore della reintegrazione.

"Non vedo alcun motivo per farlo", ha detto l'ex Presidente via video quando gli è stato chiesto se avesse intenzione di tornare su Twitter da un gruppo di partecipanti alla riunione annuale della leadership della Republican Jewish Coalition.

Ha detto che si sarebbe attenuto alla sua nuova piattaforma Truth Social, l'app sviluppata dalla sua startup Trump Media & Technology Group (TMTG), che secondo lui aveva un coinvolgimento degli utenti migliore rispetto a Twitter e stava andando "fenomenalmente bene".

Twitter non ha risposto a una richiesta di commento.

Trump, che martedì ha lanciato un'offerta per riconquistare la Casa Bianca nel 2024, ha elogiato Musk e ha detto che gli è sempre piaciuto. Ma Trump ha anche detto che Twitter soffre di bot, account falsi e che i problemi che deve affrontare sono "incredibili".

Musk ha detto per la prima volta a maggio che intendeva invertire il divieto di Trump, e la tempistica di un eventuale ritorno di Trump è stata osservata da vicino - e temuta - da molti inserzionisti di Twitter.

Da allora, il miliardario ha cercato di rassicurare gli utenti e gli inserzionisti sul fatto che tale decisione sarebbe stata presa tenendo conto di un consiglio di moderazione dei contenuti composto da persone con "punti di vista ampiamente diversificati" e che non sarebbero stati reintegrati account prima che il consiglio si riunisse.

Ha anche detto che Twitter non reintegrerà alcun utente bandito fino a quando non ci sarà un "processo chiaro per farlo".

Ma questa settimana, Musk ha reintegrato la comica Kathy Griffin, che era stata bandita per aver cambiato il nome del suo profilo in "Elon Musk", violando la sua nuova regola contro l'impersonificazione senza indicare che si trattava di un account parodia. Non ci sono state nuove informazioni sul processo o sul consiglio di moderazione.

NESSUN MOTIVO PER TORNARE

L'assenza di Trump potrebbe ridurre le preoccupazioni dei principali inserzionisti, già scossi dalla drastica ristrutturazione di Twitter da parte di Musk.

Ha dimezzato la forza lavoro e tagliato drasticamente il team di fiducia e sicurezza dell'azienda, responsabile di prevenire la diffusione di disinformazione e contenuti dannosi.

Queste azioni e i tweet di Musk hanno spinto le principali aziende a sospendere la pubblicità sul sito, per monitorare il modo in cui la piattaforma gestisce i discorsi di odio.

Sabato, Bloomberg ha riferito che Twitter potrebbe licenziare altri dipendenti delle sue divisioni vendite e partnership, citando fonti senza nome, a pochi giorni dalle dimissioni di massa degli ingegneri.

Se Trump tornasse a Twitter, la mossa solleverebbe domande sul suo impegno nei confronti di Truth Social, lanciato sull'App Store di Apple a febbraio e sul Play Store di Google a ottobre. Trump ha circa 4,57 milioni di follower su Truth Social.

Truth Social è stata la principale fonte di comunicazione diretta di Trump con i suoi seguaci, da quando ha iniziato a postare regolarmente sull'app a maggio. Ha usato Truth Social per promuovere i suoi alleati, criticare gli avversari e difendere la sua reputazione in mezzo a controlli legali da parte di investigatori statali, congressuali e federali.

Il suo accordo con l'azienda, tuttavia, apre la porta a Trump per impegnarsi ampiamente su altre piattaforme. Trump è obbligato a concedere a Truth Social un'esclusiva di sei ore su qualsiasi post - ma è libero di pubblicare "messaggi politici, raccolte di fondi politici o sforzi per ottenere il voto" su qualsiasi sito, in qualsiasi momento, secondo un deposito SEC di maggio.


ę MarketScreener con Reuters 2022
Titoli citati nell'articolo
Variaz.UltimoVar. 1gen
DIGITAL WORLD ACQUISITION CORP. 0.52%15.4 Prezzo in differita.2.67%
TESLA, INC. -6.32%166.66 Prezzo in differita.44.42%