Accedi
Accedi
Oppure accedi con
GoogleGoogle
Twitter Twitter
Facebook Facebook
Apple Apple     
Registrati
Oppure accedi con
GoogleGoogle
Twitter Twitter
Facebook Facebook
Apple Apple     

I Leader della Finanza

HomeTutte le notizieLe notizie più letteBiografie dei Leader della finanza 
Data di nascita : 13-03-1956
Patrimonio pubblico : 1 069 669 706 USD
Principali società : JPMorgan Chase & Co.
Biografia : Il signor James Dimon è presidente e amministratore delegato di JPMorgan Chase Bank, NA e JPMorgan...

Il CEO di JPMorgan Dimon avvertirà il Congresso delle 'nubi di tempesta' economiche - testimonianza

20-09-2022 | 15:09
JP Morgan CEO Jamie Dimon speaks in Boston

L'amministratore delegato di JPMorgan Chase & Co, Jamie Dimon, ha intenzione di dire al Congresso che l'economia degli Stati Uniti si trova di fronte a "nuvole di tempesta", secondo la testimonianza preparata.

Dimon, che dovrà testimoniare insieme ai principali CEO delle banche statunitensi in occasione delle udienze del Congresso di mercoledì e giovedì, illustrerà le forze concorrenti che agitano l'economia nazionale. La forte spesa dei consumatori e il solido mercato del lavoro suggeriscono una certa resilienza, ma le catene di approvvigionamento bloccate, la guerra in Ucraina, l'inflazione elevata e gli sforzi della Federal Reserve per contenerla segnalano tempi più difficili in futuro, ha aggiunto.

"Mentre queste nuvole di tempesta si accumulano all'orizzonte, anche i migliori e più brillanti economisti sono divisi sul fatto che queste possano evolvere in una grande tempesta economica o in qualcosa di molto meno grave", si legge nella testimonianza di Dimon.

Ha anche affermato che le regole rigide che richiedono alle banche di detenere più capitale rappresentano un rischio economico significativo, in quanto frenano la capacità delle banche di concedere prestiti.

"Questo è negativo per l'America, in quanto ostacola le banche regolamentate proprio nel momento sbagliato, causando una limitazione del capitale e riducendo la crescita in aree come quella dei prestiti, mentre il Paese entra in condizioni economiche difficili", ha avvertito.

I regolatori globali hanno imposto requisiti di capitale severi alle banche dopo la crisi finanziaria del 2008.

La testimonianza di Dimon precede un paio di audizioni di supervisione per le sette maggiori banche al dettaglio della nazione, in cui ci si aspetta che gli amministratori delegati vengano torchiati su una serie di domande, tra cui l'economia, i problemi dei consumatori e le questioni sociali più scottanti come i combustibili fossili e l'aborto.

Un promemoria preparato dalla Commissione per i Servizi Finanziari della Camera, che interrogherà gli Amministratori Delegati per primi mercoledì, ha notato che le cosiddette megabanche sono cresciute in modo significativo dopo le recenti fusioni. I giganti bancari continuano a pagare multe elevate per "comportamenti illegali", ha detto la commissione.

L'audizione richiederà la testimonianza dell'amministratore delegato su una serie di questioni, tra cui la protezione dei consumatori, le questioni di conformità, la diversità e "questioni relative all'interesse pubblico" come i diritti dei lavoratori e l'accesso all'aborto, secondo il memo.

Dimon ha difeso il lavoro della sua banca, sostenendo che la banca più grande della nazione svolge un ruolo critico nell'economia, in particolare durante i periodi tumultuosi come la pandemia, quando è stata il più grande prestatore nell'ambito del Programma di protezione degli stipendi.

"Ha anche dimostrato cosa possono fare le grandi aziende con le dimensioni e la scala di JPMorgan Chase come fonte di forza per l'economia", si legge nella sua testimonianza.

Gli amministratori delegati che hanno testimoniato includono i capi delle quattro maggiori banche statunitensi: Dimon di JPMorgan, Brian Moynihan di Bank of America, Jane Fraser di Citi e Charles Scharf di Wells Fargo. A loro si aggiungeranno l'Amministratore delegato di US Bancorp Andy Cecere, l'Amministratore delegato di PNC Financial William Demchak e l'Amministratore delegato di Truist Financial William Rogers, che dirigono i maggiori istituti di credito regionali del Paese.


© MarketScreener con Reuters 2022
Titoli citati nell'articolo
Variaz.UltimoVar. 1gen
BANK OF AMERICA CORPORATION 2.30%37.85 Prezzo in differita.-14.92%
TRUIST FINANCIAL CORPORATION 1.96%46.81 Prezzo in differita.-21.59%
US BANCORP 1.79%45.39 Prezzo in differita.-20.62%