Login
E-mail
Password
Mostra password
Ricorda
Password dimenticata?
Iscriviti gratuitamente
Registrazione
Registrazione
Parametri
Parametri
Quotazioni dinamiche 
OFFON
Notizie: Ultime notizie
Ultime notizieSocietÓMercatiEconomia & ForexMaterie PrimeTassiLeader della FinanzaPro. della FinanzaAgendaSettori 
Tutte le notizieEconomiaValute & ForexCriptovaluteCybersecurityComunicati stampa

Adidas : ufficializzata la cessione di Reebok (MFF)

13-08-2021 | 08:36

MILANO (MF-DJ)--Adidas ha ufficializzato la vendita del suo underperforming business Reebok ad Authentic Brands group per un massimo di 2,5 miliardi di dollari (2,1 miliardi di euro). La gran parte del prezzo sarà pagata in contanti alla chiusura, mentre il resto arriverà come corrispettivo differito e contingente.

Le azioni Adidas, scrive MFF, sono salite fino al 2,5% a 314,7 euro nel trading di Francoforte dopo l'annuncio. L'affare dovrebbe chiudersi nel primo trimestre del 2022.

L'amministratore delegato di Authentic brands, Jamie Salter, ha detto che: «L'accordo è una pietra miliare importante nella crescita della società. Siamo impegnati a preservare l'integrità, l'innovazione e i valori di Reebok, compresa la sua presenza nei negozi bricks and mortar».

Authentic brands, che ha presentato recentemente un'offerta pubblica iniziale negli Stati Uniti, ha già acquisito più di 30 nomi, inclusi assets in bancarotta come Barneys New York e Brooks brothers. Nel corso dell'anno ha acquistato Eddie Bauer con Sparc group, la sua joint venture con Simon Property group. Il suo portafoglio include anche Forever 21 e Sports illustrated, e ha precedentemente aggiunto alla propria lista una serie di marchi di Pvh, tra cui Izod e Van Heusen. Reebok è in sospeso dall'inizio di quest'anno, dopo che Adidas ha cercato di riavviare le sue prestazioni per più di un decennio. Il deal non cambierà le prospettive finanziarie di Adidas per quest'anno o i suoi obiettivi a lungo termine precedentemente annunciati. La maggior parte dei proventi in contanti sarà distribuita agli azionisti.

Reebok ha a lungo affascinato gli operatori del settore ( Adidas riduce a cinque gli offerenti per la cessione di Reebok". Il brand ha persino superato Nike per diversi anni in termini di vendite di sneakers negli Stati Uniti. Quello slancio si è rapidamente spento, tuttavia, e anche Adidas non è mai riuscita a dar nuova vita al marchio. Lo ha acquisito per 3,8 miliardi di dollari nel 2006. Quando è arrivato in Adidas nel 2016, l'amministratore delegato Kasper Rorsted ha speso ogni forza per sistemare la debole performance di Reebok. Ha chiuso i negozi che non vendevano e ha lasciato scadere alcuni accordi di licenza, tagliando le vendite dell'etichetta sportiva mentre riduceva le spese non necessarie, ma i tentativi sono stati vani.

Ora è tutto nelle mani di Abg, società che genera più di 14 miliardi di dollari (11,9 miliardi di euro) di ricavi annuali e ha recentemente fatto richiesta per essere quotata in Borsa.

red/lde

fine

MF-DJ NEWS

1308:34 ago 2021

(END) Dow Jones Newswires

August 13, 2021 02:35 ET (06:35 GMT)

Ultime notizie "Economia & Forex"
11:19IVASS: accordo quadro con Consob per cooperazione e coordinamento
DJ
11:08EUROZONA: 57,5 punti consenso Pmi manifatturiero ottobre prel.
DJ
11:08EUROZONA: 55,2 punti consenso Pmi composito ottobre prel.
DJ
11:08M5S: Conte sceglie i nuovi vice, mai con Calenda e Renzi (Stampa)
DJ
11:08ASPI: Moody's alza rating a Ba2
DJ
11:08PNRR: in arrivo decreto legge per accelerare su Piano (Stampa)
DJ
11:08USA: Biden, difenderemo Taiwan se verrà attaccata dalla Cina
DJ
11:08COP26: Consiglio Ue, proporre e attuare politiche nazionali ambiziose su clima
DJ
11:08USA: Biden valuta uso Guardia Nazionale per risolvere problemi supply chain
DJ
11:08LAZIO: Ctp e Ctr, si torna in presenza (IO)
DJ
Ultime notizie "Economia & Forex"