Login
E-mail
Password
Ricorda
Password dimenticata?
Iscriviti gratuitamente
Registrazione
Registrazione
Parametri
Parametri
Quotazioni dinamiche 
OFFON
Notizie: Ultime notizie
Ultime notizieSocietÓMercatiEconomia & ForexMaterie PrimeTassiLeader della FinanzaPro. della FinanzaAgendaSettori 
Tutte le notizieEconomiaValute & ForexCriptovaluteCybersecurityComunicati stampa

Analisi: Le societÓ di rimesse tardano ad aggiungere bitcoin, nonostante la mossa di El Salvador

13-06-2021 | 21:42
FILE PHOTO: People use Bitcoin in El Zonte Beach in Chiltiupan, El Salvador

El Salvador pu˛ promuovere l'uso del bitcoin per aiutare i suoi cittadini che vivono all'estero a inviare fondi a casa, ma le pi¨ grandi societÓ di rimesse sono caute nell'offrire servizi di criptovaluta.

In una mossa che potrebbe essere foriera di criptovalute che diventano un modo più popolare per inviare denaro attraverso i confini, El Salvador mercoledì è diventato il primo paese ad adottare bitcoin come valuta legale parallela.

Il presidente Nayib Bukele ha giocato sul potenziale del bitcoin come valuta di rimessa per i salvadoregni all'estero.

Ma nonostante il possibile rischio a lungo termine per il loro business se queste mosse si intensificano, solo alcune delle tradizionali società di rimesse che inviano la maggior parte dei trasferimenti transfrontalieri si dilettano.

Qualsiasi sforzo per entrare nella crittografia potrebbe essere un'arma a doppio taglio, spingendo verso il basso le commissioni che costituiscono il fondamento del loro business.

"Per Western Union e alcuni degli altri fornitori di rimesse tenere a mente che la maggior parte del volume nel settore delle rimesse sta andando dai mercati sviluppati ai mercati emergenti principalmente a persone - famiglie e amici - che operano in contanti", ha detto Kenneth Suchoski, analista statunitense di pagamenti e fintech a Autonomous Research.

"Nella misura in cui il bitcoin non è adottato e non c'è un'accettazione diffusa, questi fornitori di rimesse saranno ancora rilevanti per gli anni a venire", ha aggiunto.

Meno dell'1% del volume delle rimesse transfrontaliere globali sono attualmente in crypto, ha stimato Suchoski. Ma in futuro ci si aspetta che le criptovalute rappresentino una fetta più grande degli oltre 500 miliardi di dollari di rimesse annuali globali.

Eppure il bitcoin offre, in teoria, un modo rapido ed economico per inviare denaro attraverso i confini senza fare affidamento sui canali di rimessa tradizionali.

Una delle prime aziende di rimesse, MoneyGram International ha detto il mese scorso che permetterà ai clienti di acquistare e vendere bitcoin per contanti in 12.000 punti vendita negli Stati Uniti nell'ambito di una partnership con Coinme, il più grande scambio di criptovalute autorizzato negli Stati Uniti.

"Abbiamo costruito un ponte per collegare bitcoin e altre valute digitali alla valuta fiat locale", ha detto MoneyGram in una dichiarazione inviata via email a Reuters. "Mentre le criptovalute e le valute digitali aumentano di importanza, una barriera fondamentale per un'ulteriore crescita è la rampa di accesso alle valute fiat locali".

Western Union, la più grande azienda di rimesse, aveva testato l'uso di bitcoin e cripto in passato e non aveva trovato un buon "caso d'uso" che comportasse un significativo risparmio di costi, ha detto Suchoski.

Western Union e altri grandi giocatori, tra cui Wise, WorldRemit, Remitly, Xoom e Ria Money Transfer non hanno risposto alle richieste di commento.

CRIMINALITÀ CRYPTO

L'industria delle rimesse ha fatto con successo l'evoluzione dai trasferimenti tramite punti vendita fisici a quelli online negli ultimi anni, una tendenza accelerata dalla pandemia COVID-19.

Le rimesse transfrontaliere tramite denaro mobile sono aumentate del 65% nel 2020 fino a 12 miliardi di dollari.

Ma qualsiasi transizione dal digitale alla cripto potrebbe rivelarsi più impegnativa.

"Ho davvero difficoltà a vedere come potranno competere, a meno che non riducano davvero il loro prezzo - non si può competere gratuitamente", Ray Youssef, CEO della piattaforma cripto Paxful, che è popolare in Africa e cerca di competere con le imprese di rimesse tradizionali.

Le imprese di rimesse sono già sotto pressione per tagliare le commissioni, che sono state in media del 6,5% nel quarto trimestre del 2020, secondo un rapporto della Banca Mondiale, più del doppio dell'obiettivo delle Nazioni Unite per lo sviluppo sostenibile del 2030 per le commissioni delle rimesse.

Al contrario, le commissioni di trasferimento di bitcoin in Nigeria, per esempio, sarebbero in genere pari a circa il 2%-2,5%.

L'aumento dei costi normativi relativi agli sforzi per combattere il riciclaggio di denaro e il finanziamento del terrorismo sono un altro peso per le imprese di rimesse tradizionali.

I costi annuali di conformità della Western Union sono aumentati vicino ai 200 milioni di dollari da circa 100 milioni di dollari una decina di anni fa, ha detto Suchoski.

Bitcoin probabilmente si aggiungerebbe a quell'onere.

Il potenziale di Bitcoin per le transazioni anonime ha a lungo preoccupato i regolatori, che temono che possa facilitare il riciclaggio di denaro e il finanziamento del terrorismo. Molte aziende di criptovalute hanno aumentato i passi di conformità, come la richiesta di ID utente, ma questo è un processo costoso.

"Bitcoin è stato usato in un sacco di transazioni clandestine", ha detto Suchoski.


ę MarketScreener.com 2021
Valori citati nell'articolo
Variaz.UltimoVar. 1gen
BITCOIN - EURO -0.94%31969.76 Prezzo in tempo reale.40.07%
BITCOIN - UNITED STATES DOLLAR -0.98%37918.5 Prezzo in tempo reale.35.69%
DOW JONES AFRICA TITANS 50 INDEX 0.04%526.87 Prezzo in differita.-0.45%
S&P AFRICA 40 INDEX 0.02%171.63 Prezzo in differita.-1.16%
THE WESTERN UNION COMPANY -0.22%22.74 Prezzo in differita.3.65%
Ultime notizie "Economia & Forex"
03:30AUSTRALIA: -1,8% vendite dettaglio giugno
DJ
03/08ELEZIONI: Viminale, amministrative si terranno il 3-4 ottobre
DJ
03/08A. MERIDIONALI: comunicazione Mims su nuova concessione A3 Napoli-Pompei-Salerno
DJ
03/08STUDI LEGALI: LegisLab vince contro Fanocle per Serenissima Sgr
DJ
03/08STUDI LEGALI: Tonucci vince ancora per Cosenza Calcio al Tar Lazio
DJ
03/08BANCO DESIO: utile netto 1* sem. a 36,8 mln e Roe al 6,3%
DJ
03/08S.LEGALI: Grimaldi con Commissione Ue per futura strategia sui droni
DJ
03/08FERROVIE: Fit-Cisl, sì concorrenza in merci ma basata su qualità
DJ
03/08BANCO DESIO: utile netto cons. 1* sem. a 36,8 mln e Roe al 6,3%
DJ
03/08Boeing rinvia test cruciale per volo nello spazio
RE
Ultime notizie "Economia & Forex"