(Alliance News) - Il Tesoro ha piazzato EUR9,0 miliardi di titoli di Stato giovedì, come reso noto dalla Banca d'Italia.

Del BTP a tre anni, con cedola del 3,45% e scadenza a luglio 2027, sono stati piazzati titoli per EUR4,00 miliardi contro una domanda di EUR5,73 miliardi, con rapporto di copertura di 1,43 e rendimento lordo del 3,47%. Il prezzo di aggiudicazione è sopra la pari a 100,04.

Del BTP a 7 anni, con cedola del 3,45% e scadenza a luglio 2031, sono stati venduti titoli per EUR2,50 miliardi a fronte di una domanda di EUR3,56 miliardi, con cover ratio di 1,43 e rendimento lordo del 3,72%. Il prezzo di aggiudicazione è sotto la pari a 98,53.

Del BTP a 15 anni, con cedola del 4,15% e scadenza a ottobre 2039, sono stati venduti titoli per EUR1,25 miliardi a fronte di una domanda di EUR2,05 miliardi, con cover ratio di 1,64 e rendimento lordo del 4,27%. Il prezzo di aggiudicazione è sotto la pari a 99,09.

Del BTP a 30 anni, con cedola del 3,85% e scadenza a settembre 2049, sono stati venduti titoli per EUR1,25 miliardi a fronte di una domanda di EUR2,02 miliardi, con cover ratio di 1,61 e rendimento lordo del 4,39%. Il prezzo di aggiudicazione è sotto la pari a 92,53.

Di Chiara Bruschi, Alliance News reporter

Commenti e domande a redazione@alliancenews.com

Copyright 2023 Alliance News IS Italian Service Ltd. Tutti i diritti riservati.