Accedi
Accedi
Oppure accedi con
GoogleGoogle
Twitter Twitter
Facebook Facebook
Apple Apple     
Registrati
Oppure accedi con
GoogleGoogle
Twitter Twitter
Facebook Facebook
Apple Apple     
Notizie
Tutte le notizieSocietÓIndiciValute/ForexMaterie PrimeCriptovaluteETFTassiEconomiaTematicheSettori 

Aziende potenzialmente interessate dalle elezioni in Italia

20-09-2022 | 14:27

Un'alleanza di destra guidata dal partito Fratelli d'Italia di Giorgia Meloni sembra destinata a conquistare una chiara maggioranza nel prossimo parlamento, secondo gli exit poll di domenica dopo la conclusione delle elezioni nazionali italiane.

Ecco un elenco di aziende che potrebbero essere influenzate dall'esito delle elezioni.

BANCHE

-----

La caduta del governo del Primo Ministro Mario Draghi ha pesato sulle azioni bancarie italiane.

Esposte all'aumento dei rendimenti del debito italiano a causa delle loro ampie partecipazioni in obbligazioni sovrane e del loro costo di finanziamento, le banche sono anche vulnerabili ad un peggioramento delle prospettive economiche.

Il cambio di governo e le richieste della Meloni di rivedere il piano di ripresa nazionale dell'Italia potrebbero minacciare la capacità dell'Italia di rispettare gli impegni a cui sono legati i fondi post-pandemia dell'Unione Europea.

INTESA SANPAOLO

La principale banca italiana è il secondo maggior detentore del debito italiano dopo la Banca Centrale Europea, e l'Amministratore Delegato Carlo Messina ha ripetutamente chiesto a Roma di utilizzare l'elevato livello di ricchezza privata e gli asset statali per sostenere il debito, raggiungendo l'"indipendenza finanziaria".

UNICREDIT

Un nuovo governo potrebbe offrire una tabula rasa all'amministratore delegato Andrea Orcel, dopo che questi si era allontanato dalla proposta di acquisizione del Monte dei Paschi di Siena, danneggiando i rapporti con il governo dell'allora Primo Ministro Draghi.

MONTE DEI PASCHI

La formazione del nuovo governo farà da sfondo all'ultima richiesta di liquidità della banca statale in ottobre, che colpisce i mercati in un momento difficile.

Il nuovo Governo dovrà anche affrontare l'impegno di ri-privatizzare la banca, dopo che il precedente esecutivo si era assicurato una proroga di anni della scadenza di fine 2021 per tagliare la partecipazione del 64% di Roma nella banca.

ENERGIA/UTILITIES

----------------

L'Italia ha introdotto delle misure per tassare le aziende energetiche, al fine di contribuire al finanziamento di programmi per proteggere le aziende e le famiglie dall'aumento dei costi dell'energia.

Il manifesto della coalizione di destra sostiene la proposta di un tetto massimo dei prezzi dell'energia a livello europeo, un'idea avanzata dall'attuale amministrazione che manca ancora di un ampio sostegno in Europa.

La destra vuole anche negoziare con Bruxelles modifiche al Piano di rilancio dell'Italia per aumentare la spesa per affrontare la crisi energetica e rilanciare gli investimenti nell'energia nucleare.

ENEL, ENI

Meloni ha escluso di assumere il pieno controllo dei gruppi energetici nazionali Eni ed Enel, come il Governo francese ha fatto con EDF, pur ribadendo che è dovere del Governo proteggere gli asset rilevanti a livello nazionale ed evitare acquisizioni straniere.

Il nuovo governo deciderà se rinnovare i contratti degli amministratori delegati di Enel ed Eni, che scadranno entrambi il prossimo anno.

SNAM

L'operatore di rete del gas controllato dallo Stato ha acquistato a giugno un terminale galleggiante di rigassificazione del GNL (FSRU) per sostenere gli sforzi per trovare forniture alternative di gas.

Snam vuole iniziare i lavori di ormeggio del terminale a Piombino, in Toscana, entro la fine di ottobre. Mira a collegarlo alla rete del gas entro la prossima primavera per aumentare le importazioni di GNL.

Il nuovo Governo potrebbe decidere di rallentare o accelerare l'infrastruttura, che sta già affrontando la resistenza delle autorità locali.

DIFESA

-------

La Meloni si è espressa in diverse occasioni a sostegno dell'alleanza occidentale sull'Ucraina, impegnandosi a incrementare la spesa per la difesa.

LEONARDO

L'Amministratore Delegato Alessandro Profumo ha dichiarato il 28 luglio che il gruppo statale della difesa stava lavorando per raggiungere un accordo per la vendita della sua unità di produzione di cannoni OTO Melara e della sua unità di siluri navali Wass, ma aveva bisogno di un nuovo governo a Roma per poter finalizzare qualsiasi potenziale accordo.

Come gli amministratori delegati di Eni ed Enel, il mandato di Profumo sarà rinnovato l'anno prossimo.

TELECOMMESSE

--------

TELECOM ITALIA (TIM)

Fratelli d'Italia ha chiesto una rinazionalizzazione del gruppo di telecomunicazioni come parte dei piani per creare un'unica rete a banda larga in Italia, combinando la rete fissa di TIM con quella della rivale Open Fiber, di proprietà statale.

Ciò si scontra con la strategia dell'Amministratore Delegato di TIM Pietro Labriola di vendere la rete di TIM al finanziatore statale CDP per concentrarsi sui servizi.

Fratelli d'Italia ha accolto con favore la decisione di CDP di attendere le elezioni prima di presentare la sua offerta non vincolante per la rete di TIM.

RAI IN ATTESA

L'emittente statale RAI ha congelato i colloqui su un potenziale accordo per combinare la sua unità di torri di trasmissione Rai Way con l'azienda rivale EiTowers, in parte di proprietà della principale emittente commerciale italiana MFE, fino a dopo le elezioni, hanno detto le fonti.

LINEE AEREE

--------

AERONAUTICA ITA

Il 31 agosto, l'Italia ha scelto un gruppo guidato dal fondo di private equity statunitense Certares, sostenuto da Air France-KLM e Delta Air Lines Inc, per colloqui esclusivi sull'acquisto di una quota di maggioranza del vettore di bandiera ITA Airways.

Fratelli d'Italia ha chiesto che il nuovo Governo possa prendere una decisione definitiva su ITA. (1 dollaro = 0,9993 euro) (Compilazione di Alessandro Parodi, Enrico Sciacovelli e Luca Fratangelo, editing di Susan Fenton)


ę MarketScreener con Reuters 2022
Titoli citati nell'articolo
Variaz.UltimoVar. 1gen
A2A S.P.A. -1.96%1.273 Prezzo in differita.-24.45%
AIR FRANCE-KLM 0.83%1.2805 Prezzo in tempo reale.-34.95%
BANCA MEDIOLANUM S.P.A. 2.26%8.052 Prezzo in differita.-9.31%
BANCA MONTE DEI PASCHI DI SIENA S.P.A. -0.84%1.8704 Prezzo in differita.-89.84%
BANCO BPM S.P.A. -0.27%3.303 Prezzo in differita.25.49%
BPER BANCA S.P.A. 0.15%1.963 Prezzo in differita.7.52%
DE NORA INDIA LIMITED 3.98%719.1 Prezzo di chiusura.56.36%
ELECTRICITÉ DE FRANCE 0.00%12 Prezzo in tempo reale.21.50%
ENEL S.P.A. 0.16%5.109 Prezzo in differita.-27.53%
ENI SPA 0.39%14.256 Prezzo in differita.16.17%
ERG S.P.A. 0.93%30.4 Prezzo in differita.5.91%
FINCANTIERI S.P.A. -0.27%0.5545 Prezzo in differita.-7.87%
FINECOBANK S.P.A. 1.52%15.345 Prezzo in differita.-2.04%
INDUSTRIE DE NORA S.P.A. -0.19%16.02 Prezzo in differita.0.00%
INTESA SANPAOLO S.P.A. -0.23%2.1285 Prezzo in differita.-6.13%
IREN SPA -1.19%1.576 Prezzo in differita.-39.90%
LEONARDO S.P.A. -1.31%7.702 Prezzo in differita.23.81%
MFE-MEDIAFOREUROPE N.V. 0.90%0.5595 Prezzo in differita.-55.46%
RAI WAY S.P.A. 0.10%5.22 Prezzo in differita.-0.10%
SNAM S.P.A. 0.96%4.842 Prezzo in differita.-9.49%
TELECOM ITALIA S.P.A. -5.10%0.2066 Prezzo in differita.-49.88%
UNICREDIT S.P.A. 1.02%13.092 Prezzo in differita.-4.31%
WEBUILD S.P.A. 0.07%1.501 Prezzo in differita.-27.88%
Ultime notizie "Economia"
17:32Governo valuta sostegno diretto Stato in raffineria Lukoil, lavora con banche - Urso
RE
17:32Juventus : difenderà proprie ragioni e interessi in tutte le sedi
DJ
17:31Juventus : nessuna alterazione contabile, ogni sanzione sportiva infondata
DJ
17:30Bce, Bitcoin è sostenuto artificialmente e non dovrebbe essere legittimato
RE
17:30Juventus: Elkann, non serve aumento di capitale
DJ
17:29I rimedi di Kronospan non hanno affrontato le preoccupazioni sull'accordo polacco, dice la Vestager dell'UE
MR
17:29REUTERS NEXT: L'Africa colpita dalla fame ha bisogno di liquidità e di riduzione del debito
MR
17:29Juventus : correzione bilanci su stipendi non rilevante su patrimonio netto
DJ
17:28Juventus : contestazioni Procura non paiono allineate a delibera Consob
DJ
17:27Juventus : contestazioni Procura non paiono fondate
DJ
Ultime notizie "Economia"