Login
E-mail
Password
Mostra password
Ricorda
Password dimenticata?
Iscriviti gratuitamente
Registrazione
Registrazione
Parametri
Parametri
Quotazioni dinamiche 
OFFON
Notizie: Ultime notizie
Ultime notizieSocietąMercatiEconomia & ForexMaterie PrimeTassiLeader della FinanzaPro. della FinanzaAgendaSettori 
Tutte le notizieEconomiaValute & ForexCriptovaluteCybersecurityComunicati stampa

B. Popolare del Lazio : utile netto 1* sem. a 10,4 mln (+9% a/a)

05-08-2021 | 19:13

MILANO (MF-DJ)--Banca Popolare del Lazio ha chiuso il primo semestre 2021 con un utile netto pari a 10,4 mln (+9% rispetto allo stesso periodo dell'anno precedente), il rischio di credito in confronto con lo scorso anno si rileva una diminuzione dei crediti deteriorati, in particolare le inadempienze probabili (-17,75%) e le sofferenze (-5,67%) evidenziano significative dinamiche in diminuzione.

Per effetto di tali andamenti combinati con l'incremento degli impieghi economici, il tasso di deterioramento (Npl ratio) si e` attestato al di sotto della soglia del 9%, esattamente all'8,88%, contro l'11,15% dello scorso anno.

Anche in relazione alla copertura del rischio di perdite sui crediti deteriorati si e` intervenuti con adeguate svalutazioni, portando il coverage ratio complessivo dal 52,51% di fine 2020 al 56,98% attuale.

Come anche le rettifiche operate sui crediti performing evidenziano un livello di copertura del rischio che si attesta allo 0,89%. Si evidenzia che il sistema bancario a dicembre 2020 rileva una copertura dei crediti in bonis pari allo 0,6 %.

L'indicatore del Cost/income si attesta al 62,75%, in significativo miglioramento rispetto al 66,18% di giugno dello scorso anno.

La raccolta diretta da clientela si attesta a 2,2 mld, e registra un incremento rispetto al dicembre scorso di 151 milioni, pari al 7,13%.

La raccolta indiretta si attesta a 1,1 mld con una variazione positiva di 99 milioni rispetto ai dati di fine dicembre scorso (+9,22%).

Gli impieghi economici lordi a clientela ammontano a 1,9 milioni e incrementano di 217 milioni rispetto alla fine 2020 (+12,64%).

Con riguardo agli aggregati economici, il margine d'intermediazione si attesta a 56,6 milioni, con un incremento di 7,9 milioni (+16,34%) rispetto al dato di fine giugno 2020. All'interno, si registra l'incremento della componente del margine d'interesse (+5,34%), e dei servizi (+11,41%). I costi operativi incrementano di 3,3 milioni.

com/lde

fine

MF-DJ NEWS

0519:10 ago 2021

(END) Dow Jones Newswires

August 05, 2021 13:12 ET (17:12 GMT)

Ultime notizie "Economia & Forex"
17:22FINTECH: Cherry affida a 2 nuovi manager sviluppo commerciale
DJ
17:20SALONE STUDENTE: Studio, alunni hanno apprezzato professori in Dad
DJ
17:20DHL: nuovo accordo con sindacati, stabilizzati 100 magazzinieri
DJ
17:20UE: Borrell incontra min.Esteri Pakistan, focus su situazione Afghanistan
DJ
17:18INVESCO: D'Acunti, obiettivo emissioni zero in portafogli entro 2050
DJ
17:11Dow Jones Industrial Average : Borsa Usa rimbalza da recenti perdite; focus su Fed
RE
17:09WALL STREET : rimbalzo in attesa della Fed
DJ
17:09FISCO: governatori della Lega, no a riforma catasto
DJ
16:52DAZN: Paita; ok risoluzione Camera, ora piu' trasparenza
DJ
16:46USA: Biden parlerà oggi con Macron dopo scontro diplomatico
DJ
Ultime notizie "Economia & Forex"