Login
E-mail
Password
Mostra password
Ricorda
Password dimenticata?
Iscriviti gratuitamente
Registrazione
Registrazione
Parametri
Parametri
Quotazioni dinamiche 
OFFON
Notizie: Ultime notizie
Ultime notizieSocietÓMercatiEconomia & ForexMaterie PrimeTassiLeader della FinanzaPro. della FinanzaAgendaSettori 
Tutte le notizieEconomiaValute & ForexCriptovaluteCybersecurityComunicati stampa

BNP assume consulenti per esplorare la vendita di Bank of the West da 15 miliardi di dollari - fonti

15-11-2021 | 12:56
FILE PHOTO: The BNP Paribas logo is seen at a branch in Paris

BNP Paribas sta lavorando con i consulenti per valutare una vendita del suo braccio americano Bank of the West, mentre cerca di ritirarsi dal mercato bancario al dettaglio americano dopo aver lottato per competere con rivali più grandi e meglio capitalizzati, hanno detto le fonti a Reuters.

Il prestatore francese, che ha superato il rivale britannico HSBC l'anno scorso per diventare la più grande banca europea per attività, sta cercando di separarsi dalla sua filiale californiana di retail banking in un affare che potrebbe valutarla a circa 15 miliardi di dollari, hanno detto tre fonti con conoscenza della materia.

JPMorgan e Goldman Sachs stanno preparando il business per una vendita e hanno lavorato a stretto contatto con BNP per valutare l'interesse di potenziali offerenti, hanno detto le fonti.

Le discussioni sono ancora in una fase iniziale e nessun affare è certo, hanno detto.

JPMorgan è stata la prima ad assicurarsi un mandato da BNP durante l'estate, ha detto una delle fonti, avendo recentemente rappresentato la spagnola BBVA nella vendita da 11,6 miliardi di dollari delle sue operazioni statunitensi a PNC Financial Services Group Inc - un affare che BNP spera di replicare.

BNP non è stata immediatamente disponibile per un commento. JPMorgan e Goldman Sachs hanno rifiutato di commentare.

Bank of the West, con 99,2 miliardi di dollari di attività al 30 giugno, è la più grande attività di BNP fuori dall'Europa.

Una vendita darebbe all'amministratore delegato Jean-Laurent Bonnafé denaro contante da investire nel continente, dove la Banca Centrale Europea sta esortando i prestatori della regione a fondersi, dato che hanno ritardato i loro rivali statunitensi e cinesi in redditività e dimensioni dalla crisi finanziaria del 2008, hanno detto le fonti.

Pur essendo centrata in California, la Bank of the West, vecchia di 147 anni, gestisce 531 filiali, principalmente nell'ovest e nel Midwest degli Stati Uniti. È stata acquistata da BNP nel 1979 e successivamente fusa con la sua filiale locale, la French Bank of California (FBC).

Per assicurare una vendita di successo del business, BNP dovrebbe superare una serie di sfide, hanno notato le fonti.

Il presidente degli Stati Uniti Joe Biden ha chiesto un maggiore controllo delle fusioni bancarie, mentre la partenza di Randal Quarles come vice presidente della Federal Reserve per la supervisione e l'incertezza sul futuro di Jerome Powell come presidente ha messo in dubbio il consolidamento bancario.

I negoziatori, che hanno parlato con Reuters a condizione di anonimato, hanno detto che questo vuoto di leadership ha creato una stretta effettiva sull'approvazione di grandi acquisizioni bancarie da parte della Fed, rendendo difficile per i consigli di amministrazione delle banche sanzionare nuove transazioni.

CAMPO D'OFFERTA

BNP ha visto a lungo PNC come un pretendente ideale per Bank of the West, e i suoi sforzi di vendita sono stati incoraggiati dal prezzo di acquisto pagato da PNC per le attività statunitensi di BBVA, valutandolo a 20 volte i suoi guadagni del 2019, ha detto la fonte.

Ma con PNC ora impegnata a integrare la sua ultima acquisizione, BNP è rimasta con un piccolo pool di potenziali acquirenti, che includono banche canadesi e alcuni giocatori regionali statunitensi.

Toronto-Dominion Bank e Bank of Montreal sono visti come possibili pretendenti insieme a KeyCorp, basata in Ohio, due delle fonti hanno detto.

TD Bank, con operazioni al dettaglio lungo la costa orientale degli Stati Uniti, ha proventi disponibili dalla vendita di 26 miliardi di dollari del broker-dealer TD Ameriprise a Charles Schwab Corp. L'amministratore delegato Bharat Masrani ha detto a maggio che la banca era aperta alle opportunità di M&A che avevano un senso finanziario, con un focus sulla sua impronta esistente.

I dirigenti di BMO hanno espresso il desiderio di far crescere la presenza della banca negli Stati Uniti e la banca sarebbe in grado di offrire a BNP un accordo in contanti, a differenza di KeyCorp, che avrebbe invece bisogno di perseguire una transazione in azioni.

La Royal Bank of Canada - che possiede la City National Bank, la nona banca più grande della California per depositi - potrebbe anche esprimere interesse per la Bank of the West, ha detto una delle fonti.

PNC, TD, BMO, KeyCorp e RBC non erano immediatamente disponibili per un commento.


ę MarketScreener con Reuters 2021
Titoli citati nell'articolo
Variaz.UltimoVar. 1gen
BANCO BILBAO VIZCAYA ARGENTARIA, S.A. 0.00%5.781 Prezzo in differita.10.11%
BANK OF MONTREAL -0.83%148.6 Prezzo in differita.10.03%
BNP PARIBAS -0.06%66.01 Prezzo in tempo reale.8.69%
ROYAL BANK OF CANADA -0.31%148.69 Prezzo in differita.11.10%
THE TORONTO-DOMINION BANK -0.83%103.29 Prezzo in differita.7.39%
Ultime notizie "Economia & Forex"
00:13Ford registra un guadagno di 8,2 miliardi di dollari dall'investimento Rivian
MR
18/01L'australiana Lynas mette il reddito record del Q2 su una robusta domanda di terre rare
MR
18/01Microsoft comprerà Activision Blizzard in un accordo da 68,7 miliardi di dollari
MR
18/01I futures del Nasdaq crollano con l'aumento dei rendimenti e il crollo del settore tecnologico
MR
18/01Goldman Sachs riporta un calo dell'utile trimestrale
MR
18/01Il GM di Telecom Italia delinea i piani mentre i dubbi sull'offerta di KKR aumentano
MR
18/01L'economia messicana scivola a dicembre, accennando a una chiusura debole per il 2021
MR
18/01ELON MUSK: Gli investitori di Telsa sollecitano il giudice a ordinare a Musk di rimborsare 13 miliardi di dollari per l'affare SolarCity
MR
18/01La filiale africana di Coca-Cola punta a un maggiore consolidamento nel continente
MR
18/01VINO: Brunello record in 2021, oltre 11 mln di bottiglie come in 2010
DJ
Ultime notizie "Economia & Forex"