FRANCOFORTE (awp/ats/ans) - Borse europee deboli a metà seduta, con Parigi e Milano (-1,0% entrambe) in coda dietro a Francoforte (-0,7%), Madrid (-0,6%), nonché Zurigo e Londra (-0,2 entrambe%).

Negativi i future Usa in attesa dell'inflazione tedesca in seconda lettura, delle richieste di mutui Usa, degli indici Fed di Richmond e di Dallas e le scorte settimanali di greggio. In arrivo domani il Pil Usa.

Sale sopra gli 80 dollari il greggio (Wti +0,83% a 80,49 dollari al barile) per la prima volta da gennaio e inverte la rotta sotto i 34 euro il gas (-0,77% a 33,28 euro al MWh). Fiacco l'oro (-0,03% a 2.345,94 dollari l'oncia), in rialzo il dollaro sopra 0,92 euro e 0,78 sterline.