Accedi
Accedi
Oppure accedi con
GoogleGoogle
Twitter Twitter
Facebook Facebook
Apple Apple     
Registrati
Oppure accedi con
GoogleGoogle
Twitter Twitter
Facebook Facebook
Apple Apple     
Notizie
Tutte le notizieSocietÓIndiciValute/ForexMaterie PrimeCriptovaluteETFTassiEconomiaTematicheSettori 

Borsa Milano in calo, pesa stacco cedole, gi¨ Saipem, Trevi

21-11-2022 | 10:11
Alcune persone di fronte a Palazzo Mezzanotte, sede della Borsa di Milano

MILANO (Reuters) - Piazza Affari apre la settimana in calo, tra borse europee preoccupate dalle notizie di un incremento di casi Covid in Cina e dalle possibili conseguenze sull'economia globale.

Intorno alle 10 il FTSE Mib perde lo 0,9%, appesantito per circa lo 0,6% dallo stacco dividendi di diverse società, spiega un trader.

Tra le società del FTSE Mib staccano la cedola, per lo più come acconto, Banca Mediolanum, Eni, Intesa Sanpaolo, Mediobanca, Poste Italiane, Recordati, Tenaris e Terna.

Tra i titoli in evidenza:

Bene il settore finanziario, con Poste e Intesa Sanpaolo in rialzo di oltre 1%, seguite a breve distanza da Unicredit e Banco Bpm. Scende per contro Nexi (-2,2%).

In fondo al listino viaggia Saipem, in calo del 4,6% dopo che la Corte suprema algerina ha respinto il ricorso della società e degli altri ricorrenti contro la decisione della Corte d'appello di Algeri dello scorso giugno nell'ambito del procedimento relativo al progetto GNL3 Arzew. Sul titolo pesa anche il calo del greggio, che condiziona anche Tenaris, Eni.

Segno meno anche per Telecom, mentre i giornali formulano ipotesi sul destino della rete unica con l'arrivo del nuovo governo e l'avvicinarsi della scadenza del 30 novembre per la presentazione delle offerte non vincolanti per la rete Tim, che secondo alcune indiscrezioni potrebbe slittare.

Segno meno per il lusso (Moncler -1,2%, Ferragamo -1%) per la sua esposizione al mercato cinese, colpito da nuove misure anti-Covid.

Bene Webuild (+0,9%) che si è portata a casa un nuovo contratto in Canada.

Nuovo tonfo per Trevi, in asta di volatilità con un calo del 9,46% a 0,33 euro: il titolo si sta avvicinando al prezzo di emissione (0,317 euro per azione) dell'aumento di capitale annunciato giovedì sera nell'ambito di una serie di misure per il rafforzamento patrimoniale della società.

(Claudia Cristoferi, editing Sabina Suzzi)


ę Reuters 2022
Titoli citati nell'articolo
Variaz.UltimoVar. 1gen
BANCA MEDIOLANUM S.P.A. 0.23%8.696 Prezzo in differita.11.52%
BANCO BPM S.P.A. 0.67%4.035 Prezzo in differita.21.03%
FTSE MIB INDEX 0.83%26435.75 Prezzo in differita.11.51%
INTESA SANPAOLO S.P.A. 0.36%2.351 Prezzo in differita.13.14%
MEDIOBANCA S.P.A. 0.36%9.902 Prezzo in differita.10.22%
MONCLER S.P.A. 2.37%57.78 Prezzo in differita.16.73%
MSCI ITALY (STRD) 0.65%290.377 Prezzo in tempo reale.10.76%
NEXI S.P.A 1.45%8.13 Prezzo in differita.10.37%
POSTE ITALIANE S.P.A. 0.78%9.776 Prezzo in differita.7.12%
RECORDATI 0.47%40.76 Prezzo in differita.5.19%
SAIPEM SPA 1.22%1.332 Prezzo di chiusura.18.14%
STOXX ITALY 20 (EUR) 0.95%1197.05 Prezzo in differita.11.91%
STOXX ITALY 45 (EUR) 0.85%119.3 Prezzo in differita.11.47%
STOXX ITALY TMI (EUR) 0.80%120.92 Prezzo in differita.11.39%
TENARIS S.A. 2.27%16.465 Prezzo in differita.1.11%
UNICREDIT S.P.A. 0.97%15.888 Prezzo in differita.19.71%
Ultime notizie
12:24Eni: e i partner perfezionano il trasferimento a QatarEnergy del 30% dei blocchi esplorativi 4 e 9 nell'offshore del Libano
PU
12:16Le azioni di Tel Aviv scendono a causa dei piani giudiziari di Netanyahu e dell'aumento della violenza
MR
09:06L'italiana Eni firma un accordo sul gas libico da 8 miliardi di dollari, mentre il premier Meloni visita Tripoli
MR
08:18Il governo pakistano aumenta i prezzi della benzina, del diesel di 35 rupie al litro
MR
28/01Memphis scioglie l'unità di polizia per il pestaggio mortale; si prevedono altre proteste
MR
28/01L'Ucraina smentisce la notizia che intende ottenere 24 jet dagli alleati - media
MR
28/01Rheinmetall si avvia verso un portafoglio ordini di 30 miliardi di euro - CEO
MR
28/01Libia: Eni avvia progetto gas, investimento 8 mld dollari
AW
28/01Le chiese revivaliste del Congo attirano i cattolici
MR
28/01Eni: avvia un importante progetto di sviluppo del gas in Libia
PU
Ultime notizie