Login
E-mail
Password
Mostra password
Ricorda
Password dimenticata?
Iscriviti gratuitamente
Registrazione
Registrazione
Parametri
Parametri
Quotazioni dinamiche 
OFFON
Notizie: Ultime notizie
Ultime notizieSocietąMercatiEconomia & ForexMaterie PrimeTassiLeader della FinanzaPro. della FinanzaAgendaSettori 

Borsa Milano ritraccia su realizzi, calano Nexi, Cnh, Cattolica si allinea a prezzo Opa

27-10-2021 | 12:58
La facciata della Borsa di Milano

MILANO (Reuters) - Seduta debole a Piazza Affari che ritraccia su prese di profitto dopo il rally di inizio settimana, allineata ai ribassi degli altri mercati europei.

Fra gli investitori resta la cautela, mentre si intensifica la stagione delle trimestrali sia negli Usa sia in Europa. C'è attesa anche per la riunione della Bce domani e per le indicazioni in arrivo nei prossimi giorni da numerose banche centrali.

"Seduta di ritracciamento con pochi volumi", sintetizza un trader.

Intorno alle 12,50 l'indice FTSE Mib segna un calo dello 0,44% con volumi che non superano il miliardo di euro.

Tra i titoli in evidenza:

Ribassi tra automotive e industriali con CNH in flessione dell'1,7% e LEONARDO dello 0,2%. Cedente anche STELLANTIS (-0,3%). Ieri in serata la casa automobilista ha raggiunto un accordo con i sindacati sulla ristrutturazione in programma dei siti produttivi del gruppo vicino Torino, che sarà completata entro metà gennaio.

Sul fronte delle trimestrali stabile ITALGAS dopo risultati in linea con le stime. I conti vedono un incremento dei principali indicatori di redditività nei primi nove mesi dell'anno, con l'utile consolidato del periodo in progresso del 10,5%. "Giudichiamo questi risultati in maniera positiva, con un miglioramento anno su anno grazie a una migliore performance sulle attività regolate e non regolate e una più alta efficienza", scrivono gli analisti di Intesa Sanpaolo.

Nexi in discesa intorno all'1% risentendo del calo di Wordline a Parigi in scia ai risultati trimestrali sotto le attese annunciati stamani dal gruppo francese dei pagamenti.

Mini-rally per Campari (+0,8%) dopo i cali di ieri sull'onda dei realizzi in seguito alla diffusione dei conti trimestrali. Rbc e Barclays hanno ritoccato al rialzo i target price portandoli rispettivamente a 10 euro (da 8,90) e a 12,9 euro (da 12,5).

Nel lusso Brunello Cucinelli sale dell'1,6% ancora in scia ai risultati del terzo trimestre con i broker che continuano a rivedere le stime sull'andamento dei conti della società nei prossimi anni.

Fra i bancari, Mediobanca in rialzo dello 0,7% sotto i massimi toccati subito dopo i risultati del trimestre che vede un balzo del 31% dell'utile netto.

Sul resto del comparto prevalgono le vendite con Unicredit piatta, Intesa Sanpaolo in flessione dello 0,5% e Bper dell'1,3%.

Cattolica a 6,76 euro (-0,3%) è quasi allineata al prezzo d'Opa Generali di 6,75 euro. "Con la consegna delle azioni da parte di Warren Buffett si è spenta la speculazione legata a una possibile revisione del prezzo di offerta", osserva un trader.

Fuori dal paniere prosegue il rally di ALERION, in asta di volatilità dopo un balzo del 9,1% su nuovi massimi storici a 23,95 euro. Un trader segnala il progressivo interesse verso il comparto delle rinnovabili in vista dell'importante conferenza Onu sui cambiamenti climatici di Glosgow della prossima settimana.

(Giancarlo Navach, in redazione a Milano)


© Reuters 2021
Ultime notizie "Mercati"
01/12NASDAQ: Composite in netto rialzo dell'1,16% a metà seduta
DJ
01/12Wall Street : S&P 500 in netto rialzo dell'1,44% a metà seduta
DJ
01/12Wall Street : Dow Jones in netto rialzo dell'1,03% a metà seduta
DJ
01/12BORSA I. EQUITY MTF: bene Azimut H.
DJ
01/12COMMENTO EGM: in rally Innovatec
DJ
01/12FTSE AIM ALL-SHARE: indice chiude a 1196 punti (+0,71%)
DJ
01/12BORSA I.: in calo controvalore scambi
DJ
01/12FTSE ITALIA GROWTH: indice chiude a 11213 punti (+1,03%)
DJ
01/12FTSE AIM UK 50: indice chiude a 6442 punti (+0,96%)
DJ
01/12FTSE AIM 100: indice chiude a 5903 punti (+0,87%)
DJ
Ultime notizie "Mercati"