Login
E-mail
Password
Ricorda
Password dimenticata?
Iscriviti gratuitamente
Registrazione
Registrazione
Parametri
Parametri
Quotazioni dinamiche 
OFFON
Notizie: Ultime notizie
Ultime notizieSocietÓMercatiEconomia & ForexMaterie PrimeTassiLeader della FinanzaPro. della FinanzaAgendaSettori 
Tutte le notizieEconomiaValute & ForexCriptovaluteCybersecurityComunicati stampa

Borse Europa in rialzo grazie a banche, auto, in attesa piano Ue

27-05-2020 | 09:56

Le borse europee avanzano leggermente oggi, con gli occhi degli investitori puntati sul nuovo piano di stimolo Ue, anche se le rinnovate tensioni tra Usa e Cina su Hong Kong hanno limitato l'ottimismo per la ripresa dell'economia mondiale.

L'indice paneuropeo STOXX 600 aggiunge lo 0,8%, vicino ai massimi di 11 settimane toccati ieri. Brillano i settori colpiti duramente dall'epidemia, come il bancario, il settore dei viaggi e tempo libero e il settore automobilistico.

La banca francese BNP Paribas Sa guadagna il 10,2%, mentre le major petrolifere BP e Total Sa aggiungono intorno al 2%, nonostante il calo dei prezzi del petrolio.

L'indice britannico FTSE 100, ricco di titoli legati a commodity, avanza dell'1,3%, mentre l'indice IBEX, fortemente esposto al settore bancario, guadagna il 2,2%.

"Gli investitori europei si stanno concentrando molto sulla riapertura e questo sta imprimendo slancio", secondo Ian Williams, strategist di Peel Hunt.

"Con i settori ciclici, il rischio peggiore sembra essere già stato scontato, e gli investitori stanno cercando opportunità a prezzi più bassi".

L'indice della zona euro avanza dell'1,2%, con la Commissione europea che annuncia oggi i piani di sostegno per la ripresa economica dell'Unione europea, attraverso una serie di sovvenzioni, prestiti e garanzie dal valore di oltre 1.000 miliardi di euro.

Il settore auto guadagna terreno grazie a RENAULT, in rialzo del 3,5% dopo aver annunciato insieme a Nissan Motor una revisione su ampia scala della propria partnership per ridurre i costi e garantire la propria sopravvivenza.

Volkswagen Ag avanza del 4,1% dopo che fonti vicine al gruppo hanno detto a Reuters che l'azienda tedesca è in trattative avanzate per siglare i suoi maggiori accordi di d'investimento con produttori cinesi di veicoli elettrici.

Il produttore di chip Infineon Technologies Ag cede l'1,9% dopo aver raccolto 1,06 miliardi di euro attraverso l'emissione di nuove azioni per finanziare parte dell'acquisizione da 10 miliardi di dollari dell'azienda statunitense Cypress Semiconductor.


ę Reuters 2020
Valori citati nell'articolo
Variaz.UltimoVar. 1gen
FTSE 100 0.20%7009.07 Prezzo in differita.8.74%
IBEX 35 0.40%8734.2 Prezzo in differita.8.69%
STOXX EUROPE 600 0.31%460.06 Prezzo in differita.15.57%
Ultime notizie "Economia & Forex"
10:15COVID: A.Saudita sceglie la linea dura, vaccino diventa obbligatorio
DJ
10:11COVID: in Usa mascherine al chiuso e a scuola anche per vaccinati
DJ
10:07ORO, ARGENTO E MONETE AUREE: quotazioni alle 10h00
DJ
10:05ISTAT: sale fiducia consumatori a luglio, per imprese top da 2005
DJ
09:56ISRAELE: vaccino Pfizer a bambini più fragili tra i 5 e gli 11 anni
DJ
09:56GREEN PASS: Sileri, va esteso se crescono contagi (CorSera)
DJ
09:48CAMERA: alle 15h00 question time con Franco, Lamorgese e Orlando
DJ
09:31USA-RUSSIA: colloqui oggi a Ginevra su controllo armamenti
DJ
09:21USA: legislatori vicini ad accordo su pacchetto infrastrutture
DJ
09:14B.CARIGE: riesce ad aprire, +23,46%
DJ
Ultime notizie "Economia & Forex"