Login
E-mail
Password
Mostra password
Ricorda
Password dimenticata?
Iscriviti gratuitamente
Registrazione
Registrazione
Parametri
Parametri
Quotazioni dinamiche 
OFFON
Notizie: Ultime notizie
Ultime notizieSocietàMercatiEconomia & ForexMaterie PrimeTassiLeader della FinanzaPro. della FinanzaAgendaSettori 
Tutte le notizieEconomiaValute & ForexCriptovaluteCybersecurityComunicati stampa

Brainard della Fed: non riesco a capire se la banca centrale degli Stati Uniti non ha una valuta digitale

31-07-2021 | 04:26
FILE PHOTO: Federal Reserve Board Governor Lael Brainard speaks at the John F. Kennedy School of Government at Harvard University in Cambridge

Il governatore della Federal Reserve Lael Brainard venerdì ha esposto una serie di ragioni per "l'urgenza" intorno alla questione dello sviluppo di una valuta digitale della banca centrale degli Stati Uniti, compreso il fatto che altri paesi come la Cina stanno andando avanti con la loro.

"Il dollaro è molto dominante nei pagamenti internazionali, e se avete le altre principali giurisdizioni del mondo con una valuta digitale, un CBDC (moneta digitale della banca centrale) che offre, e gli Stati Uniti non ne hanno uno, io non riesco a capire questo", ha detto Brainard al gruppo di strategia economica dell'Aspen Institute. "Non mi sembra un futuro sostenibile".

I funzionari della Fed stanno facendo un'immersione profonda nell'universo dei pagamenti digitali, raccogliendo un feedback pubblico sui potenziali costi e benefici, così come le considerazioni sul design, al fine di pubblicare un documento di discussione all'inizio di settembre.

Il presidente della Fed Jerome Powell nei commenti all'inizio di questo mese ha descritto l'analisi come un passo fondamentale per accelerare gli sforzi della Fed per determinare se dovrebbe emettere un proprio CDBC.

"Uno dei casi d'uso più convincenti è nel regno internazionale, dove le catene di intermediazione sono opache, lunghe e costose", ha detto Brainard venerdì.

Ma ci sono anche ragioni interne per una valuta digitale sostenuta dagli Stati Uniti, ha detto: il drammatico aumento delle stablecoin, una forma di criptovaluta legata ad una valuta convenzionale come il dollaro americano ma non sostenuta da alcun governo.

Le Stablecoin potrebbero proliferare e frammentare il sistema di pagamento, o una o due potrebbero emergere come dominanti, ha detto. In entrambi i casi, "in un mondo di stablecoins si potrebbe immaginare che le famiglie e le imprese, se la migrazione dalla valuta è davvero molto intensa, perderebbero semplicemente l'accesso a un bene di regolamento sicuro sostenuto dal governo, che è naturalmente ciò che la valuta ha sempre fornito".

Un CBDC potrebbe anche aiutare a risolvere altri problemi, ha suggerito, compresa la difficoltà durante la pandemia di ottenere i pagamenti del governo alle persone senza conti bancari, che tendono anche ad essere le persone che hanno più bisogno dei pagamenti. (Relazione di Ann Saphir; Modifica di Sandra Maler)


© MarketScreener con Reuters 2021
Valori citati nell'articolo
Variaz.UltimoVar. 1gen
AUSTRALIAN DOLLAR / US DOLLAR (AUD/USD) -0.07%0.72583 Prezzo in differita.-5.25%
BRITISH POUND / US DOLLAR (GBP/USD) -0.47%1.3662 Prezzo in differita.0.47%
CANADIAN DOLLAR / US DOLLAR (CAD/USD) -0.35%0.78 Prezzo in differita.-0.32%
EURO / US DOLLAR (EUR/USD) -0.02%1.17283 Prezzo in differita.-4.00%
INDIAN RUPEE / US DOLLAR (INR/USD) 0.07%0.01358 Prezzo in differita.-0.89%
NEW ZEALAND DOLLAR / US DOLLAR (NZD/USD) -0.17%0.70174 Prezzo in differita.-2.01%
Ultime notizie "Economia & Forex"
00:11Robinhood sta testando un portafoglio di criptovalute, funzioni di trasferimento di criptovalute - Bloomberg News
MR
00:11Shell accetta la vendita di beni di scisto del Texas per 9,5 miliardi di dollari a ConocoPhillips
MR
20/09L'impianto offshore della Shell nel Golfo del Messico sarà offline per le riparazioni fino alla fine dell'anno
MR
20/09La RBNZ dice che la domanda di esportazioni di beni è andata molto meglio che durante le precedenti flessioni globali
MR
20/09Rbnz - in una buona posizione per navigare nel periodo a venire, con il mercato del lavoro che opera al massimo dell'occupazione sostenibile
MR
20/09Rbnz - le pressioni sulla capacità alimenterebbero pressioni inflazionistiche più persistenti nel medio termine
MR
20/09Rbnz - covid-19 ha anche reso più difficile per le imprese trovare manodopera
MR
20/09Rbnz - c'è stata un'economia interna più forte del previsto e un miglioramento associato nella sicurezza del lavoro
MR
20/09Rbnz - la fase di recupero ha anche visto i prezzi delle case crescere rapidamente da livelli già elevati
MR
20/09Rbnz - i redditi familiari a livello nazionale sono stati ampiamente mantenuti durante i periodi di blocco di covid-19
MR
Ultime notizie "Economia & Forex"