Login
E-mail
Password
Mostra password
Ricorda
Password dimenticata?
Iscriviti gratuitamente
Registrazione
Registrazione
Parametri
Parametri
Quotazioni dinamiche 
OFFON
Notizie: Ultime notizie
Ultime notizieSocietÓMercatiEconomia & ForexMaterie PrimeTassiLeader della FinanzaPro. della FinanzaAgendaSettori 
Tutte le notizieEconomiaValute & ForexCriptovaluteCybersecurityComunicati stampa

Centrano nuovi massimi su ottimi risultati trimestrali

29-07-2021 | 12:12
La Borsa di Francoforte

(Reuters) - L'azionario europeo ha toccato i massimi storici sostenuto dai forti profitti registrati dalle major delle materie prime, Airbus e una serie di altre aziende, mentre si affievoliscono i timori per le misure normative della Cina.

  ** L'indice paneuropeo STOXX 600 avanza dello 0,3% a nuovi massimi storici di 463,25 punti nelle contrattazioni iniziali. 

  ** AIRBUS avanza del 3,6%, registrando i maggiori guadagni sull'indice, dopo aver rivisto al rialzo in maniera significativa le previsioni relative a consegne e utile per l'intero esercizio. 

  ** Il titolo quotato sulla Borsa di Londra di ROYAL DUTCH SHELL  guadagna il 3,2%, mentre la francese TOTALENERGIES avanza il 1,9% dopo che entrambe le società hanno annunciato riacquisti di azioni proprie e un aumento dei prezzi di gas e petrolio ha contribuito a far lievitare gli utili. 

  ** I titoli minerari, che per quest'anno hanno già registrato le migliori performance a livello settoriale, sono in rialzo del 2,4% dopo che ANGLO AMERICAN ha incrementato il dividendo per gli azionisti alla cifra record di 4,1 miliardi di dollari. 

  ** Il produttore finlandese di apparecchiature per le Tlc NOKIA è in rialzo del 7,4% dopo aver aumentato l'outlook per l'intero anno in seguito a una forte inversione di rotta dell'attività.  

  ** VOLKSWAGEN ha registrato i massimi record nel corso della sessione dopo aver incrementato il target relativo ai margini di profitto per la seconda volta in meno di tre mesi. 

  ** Tra i titoli in calo si segnala l'istituto di credito svizzero CREDIT SUISSE, che cede il 3,1% dopo aver riportato una flessione di quasi l'80% dell'utile per il secondo trimestre, a causa delle ricadute del caso Archegos.

  ** Il colosso del food NESTLE e il produttore di birra ANHEUSER-BUSCH INBEV <ABI. BR> sono in calo dopo aver pubblicato i risultati. 

(Tradotto in redazione a Danzica da Michela Piersimoni, in redazione a Roma Stefano Bernabei, michela.piersimoni@thomsonreuters.com, +48 587696616)


ę Reuters 2021
Ultime notizie "Economia & Forex"
17/09Gli Stati Uniti indagano sul possibile insider trading di Binance - Bloomberg News
MR
17/09Il consiglio di amministrazione di Naturgy dice che l'offerta di IFM è "ragionevole".
MR
17/09Nota di chiusura
DJ
17/09UNIVERSITÀ: al via 2░ edizione di "Management 4 Steel"
DJ
17/09CREDIT AGRICOLE I.: Opa FriulAdria; adesione del 97,483%, quota al 99,101%
DJ
17/09TONUCCI & PARTNERS: in giuria 2* edizione Wire Startup Pitch Battle
DJ
17/09AMISSIMA ASS.: 20/9 al via evento "Rush Finale 2021" con Hdi Ass.
DJ
17/09IMPRESE: salpata la Iberian Express di Rif Line
DJ
17/09TOP STORIES ITALIA: Franco, successo Ngeu dipende molto da nostro Piano
DJ
17/09COVID: Mims, 20 mln per ristori a operatori terminal portuali
DJ
Ultime notizie "Economia & Forex"