Accedi
Accedi
Oppure accedi con
GoogleGoogle
Twitter Twitter
Facebook Facebook
Apple Apple     
Registrati
Oppure accedi con
GoogleGoogle
Twitter Twitter
Facebook Facebook
Apple Apple     
Notizie
Tutte le notizieSocietÓIndiciValute/ForexMaterie PrimeCriptovaluteETFTassiEconomiaTematicheSettori 

Cina: reindirizza Gnl statunitense in eccesso in Europa

03-10-2022 | 12:01

MILANO (MF-DJ)--Il rallentamento economico in Cina, un accordo commerciale siglato durante l'era Trump e la ricerca disperata di gas natura da parte dell'Europa sono una manna dal cielo per alcune compagnie energetiche cinesi.

Con la domanda in calo le società cinesi che hanno firmato contratti a lungo termine per acquistare il gas naturale liquefatto statunitense stanno vendendo l'eccesso e guadagnando centinaia di milioni di dollari per ogni carico. Gli acquirenti includono Europa, Giappone e Corea del Sud. Solo 19 navi cariche di Gnl provenienti dagli Stati Uniti hanno attraccato in Cina nei primi otto mesi dell'anno, rispetto alle 133 dello stesso periodo dell'anno scorso.

La Cina sta ricevendo quasi il 30% di gas in più dalla Russia quest'anno, secondo i dati della dogana cinese, e questo è dovuto a un aumento programmato delle consegne dal gasdotto Power of Siberia e agli acquisti di Gnl russo, in genere a un forte sconto, come mostrano i dati di spedizione. Le vendite cinesi in Europa sono troppo piccole per aiutare il continente a evitare potenziali carenze questo inverno ma forniscono un'anteprima della maggiore dipendenza di Mosca da Pechino. La Russia si è rivolta alla Cina per ottenere sostegno economico e politico dopo l'invasione dell'Ucraina, ma le aziende cinesi stanno riducendo i propri sforzi per seminare divisioni in Europa bloccando le esportazioni di gas.

Gli Stati Uniti e la Cina hanno negoziato una serie di accordi a lungo termine per il Gnl a causa delle pressioni su Pechino iniziate con l'accordo commerciale dell'amministrazione Trump volto ad aumentare le importazioni dagli Usa. A differenza dei contratti relativi al Gnl di altri Paesi, i contratti a lungo termine degli Stati Uniti in genere offrono flessibilità di destinazione e i loro prezzi sono indicizzati al benchmark statunitense Henry Hub, che è attualmente una frazione dei prezzi di mercato spot del Gnl in Europa e in Asia.

"Questa è stata una relazione vincente per la Cina e gli Stati Uniti", ha affermato Wei Xiong, analista senior con sede a Pechino presso la società di consulenza Rystad Energy. I contratti, della durata di 25 anni, hanno dato ai fornitori statunitensi la sicurezza di costruire più terminali per il Gnl multimiliardari lungo la costa del Golfo, aumentando la capacità del Paese di esportare. La società cinese Enn Natural dovrebbe trarre profitto da questi scambi commerciali inviando la petroliera Gnl Diamond Gas Victoria a prelevare un carico di gas dall'impianto di Cheniere Energy a Sabine Pass, sulla costa del Golfo del Messico il 18 ottobre, hanno detto tre fonti del settore. Invece di recarsi sulla costa orientale della Cina, la nave dovrebbe consegnare Gnl in Europa, hanno aggiunto. Gli analisti stimano che Enn realizzerà un profitto compreso tra 110 milioni e 130 milioni di dollari con questa spedizione.

Gli accordi che Cheniere ha firmato con Enn e Sinochem International per 0,9 milioni di tonnellate di Gnl all'anno sono entrati in vigore a luglio. Quest'anno, tutto il carico disponibile è stato rivenduto, secondo una persona che ha familiarità con gli accordi. Un carico di Gnl di solito varia tra 60.000 e 80.000 tonnellate. "Abbiamo rivenduto le merci statunitensi. E' consentito e i prezzi sono favorevoli", ha affermato Wu Qiunan, capo economista di PetroChina International, il braccio commerciale della China National Petroleum Corporation di proprietà statale.

cos


(END) Dow Jones Newswires

October 03, 2022 06:00 ET (10:00 GMT)

Titoli citati nell'articolo
Variaz.UltimoVar. 1gen
CHENIERE ENERGY PARTNERS, L.P. -0.37%59.29 Prezzo in differita.40.89%
CHENIERE ENERGY, INC. -1.36%172.34 Prezzo in differita.72.27%
CIELO S.A. -6.20%4.39 Prezzo in differita.103.95%
PETROCHINA COMPANY LIMITED 0.84%3.6 Prezzo in differita.2.88%
S&P GSCI NATURAL GAS INDEX -11.21%261.12 Prezzo in tempo reale.68.39%
SINOCHEM INTERNATIONAL CORPORATION 4.29%7.53 Prezzo di chiusura.-12.03%
US DOLLAR / RUSSIAN ROUBLE (USD/RUB) 0.20%61.625 Prezzo in differita.-16.50%
Ultime notizie "Economia"
23:19Esclusivo: Neuralink di Musk affronta un'indagine federale, il contraccolpo dei dipendenti sui test sugli animali
MR
22:48Il pensiero del mercato: Riaprire Sesamo
MR
22:26Porsche entrerà a far parte dell'indice delle blue-chip tedesche - Deutsche Boerse
MR
20:39Il presidente dell'UAW affronta il ballottaggio, mentre i riformatori guadagnano terreno
MR
20:18Il governo congolese dice che 272 civili sono stati uccisi in un massacro la settimana scorsa
MR
20:10Explainer-Che novità ci sono sul perdono dei prestiti studenteschi negli Stati Uniti da parte di Biden?
MR
20:02Shell chiude l'unità chimica di Norco, in Louisiana, per lavori alla sottostazione - fonti
MR
19:45L'attività del Credit Suisse è stabile, dice il presidente all'emittente SRF
MR
19:39Gas: prezzo poco mosso in chiusura ad Amsterdam
AW
19:39Apple valuta trasferire parte produzione iPad da Cina a India
AW
Ultime notizie "Economia"