Login
E-mail
Password
Mostra password
Ricorda
Password dimenticata?
Iscriviti gratuitamente
Registrazione
Registrazione
Parametri
Parametri
Quotazioni dinamiche 
OFFON
Notizie: Ultime notizie
Ultime notizieSocietÓMercatiEconomia & ForexMaterie PrimeTassiLeader della FinanzaPro. della FinanzaAgendaSettori 
Tutte le notizieEconomiaValute & ForexCriptovaluteCybersecurityComunicati stampa

Cina, richiesta aiuto Kaisa affossa settore immobiliare, Fed mette in guardia su contagio

09-11-2021 | 16:45
Lo sviluppatore immobiliare cinese Kaisa Group a Shanghai

SHANGHAI/PECHINO/LONDRA (Reuters) - Il settore immobiliare cinese è tornato oggi sotto i riflettori dopo che Kaisa Group ha lanciato una disperata richiesta di aiuto e la Federal Reserve statunitense ha detto per la prima volta apertamente che la crisi potrebbe causare danni globali.

I bond delle società di costruzioni sono stati nuovamente venduti, dopo che alcune fonti cinesi hanno riferito che Kaisa, il primo gruppo di sviluppo immobiliare a fare default nel 2015, ha detto in un meeting con un think tank governativo e alcune banche e aziende immobiliari del paese di aver bisogno di aiuto per pagare debiti, fornitori e lavoratori.

Anche i bond di altre grandi società sono stati colpiti dalle vendite, con le obbligazioni di R&F Properties e China Vanke, considerate tra le imprese più solide del settore grazie al parziale controllo dello Stato, che hanno visto cali record.

La crisi arriva poche ore dopo che la Fed ha messo in guardia contro i potenziali rischi globali della situazione cinese.

"Viste le dimensioni dell'economia e del sistema finanziario cinese ... gli stress finanziari in Cina potrebbero mettere in difficoltà i mercati finanziari globali tramite un deterioramento del sentiment di rischio (e) mettere a repentaglio la crescita economica globale", si legge nel financial stability report della Fed.

Sottolineando la crisi di liquidità, oggi Fitch ha tagliato il rating di Kaisa portandolo più vicino a default, citando il deterioramento della situazione finanziaria, la difficoltà a vendere asset e un livello di debito non dichiarato nella divisione wealth management.

(Tradotto da Luca Fratangelo in redazione a Danzica, in redazione a Milano Sabina Suzzi)


ę Reuters 2021
Titoli citati nell'articolo
Variaz.UltimoVar. 1gen
AOYUAN HEALTHY LIFE GROUP COMPANY LIMITED -1.24%2.38 Prezzo di chiusura.-2.46%
CHINA AOYUAN GROUP LIMITED -5.00%1.52 Prezzo di chiusura.7.80%
CHINA CITIC BANK CORPORATION LIMITED 0.21%4.69 Prezzo di chiusura.1.52%
CHINA CONSTRUCTION BANK CORPORATION 0.00%6.04 Prezzo di chiusura.3.07%
CHINA EVERGRANDE GROUP -3.39%1.71 Prezzo di chiusura.7.55%
CHINA RUYI HOLDINGS LIMITED -5.22%2.36 Prezzo di chiusura.-20.00%
CHINA VANKE CO., LTD. -1.40%20.44 Prezzo di chiusura.3.44%
GUANGZHOU R&F PROPERTIES CO., LTD. -2.52%3.48 Prezzo di chiusura.20.00%
KAISA GROUP HOLDINGS LTD. -4.35%0.88 Prezzo di chiusura.12.82%
PING AN BANK CO., LTD. -2.10%16.3 Prezzo di chiusura.-1.09%
Ultime notizie "Economia & Forex"
10:26DL SOSTEGNI: Abi, rammarico mancato accoglimento istanze Superbonus
DJ
10:25Crolla l'utile di Electrolux nel Q4
MR
10:24QUIRINALE: centrodestra oggi voterà Casellati
DJ
10:20ORO, ARGENTO E MONETE AUREE: quotazioni alle 10h00
DJ
10:12MODA: Tapestry rinnova il suo impegno sociale e sostenibile (MFF)
DJ
10:11Il produttore di camion AB Volvo Q4 ha un utile di base che corrisponde alle previsioni
MR
10:10USA: Biden, nominerò prima donna afroamericana alla Corte Suprema
DJ
10:10GERMANIA: -0,7% t/t Pil adjusted 4* trimb (+1,4% a/a)
DJ
10:06QUIRINALE: Lega vuole 2 voti, vertice maggioranza entro le 11h00
DJ
10:04GERMANIA: +1,3% a/a consenso Pil adjusted 4*trim
DJ
Ultime notizie "Economia & Forex"