Login
E-mail
Password
Mostra password
Ricorda
Password dimenticata?
Iscriviti gratuitamente
Registrazione
Registrazione
Parametri
Parametri
Quotazioni dinamiche 
OFFON
Notizie: Ultime notizie
Ultime notizieSocietàMercatiEconomia & ForexMaterie PrimeTassiLeader della FinanzaPro. della FinanzaAgendaSettori 
Tutte le notizieEconomiaValute & ForexCriptovaluteCybersecurityComunicati stampa

Dow colpito da risultati IBM, Nasdaq sale su guadagni in Big Tech

21-10-2021 | 18:19

Il Dow giovedì è sceso da un record raggiunto nella sessione precedente, mentre le azioni IBM sono cadute dopo la sua relazione trimestrale, con il potenziale impatto delle interruzioni della catena di approvvigionamento e la carenza di manodopera sui profitti, al centro della scena in questa stagione dei guadagni.

L'indice di riferimento S&P 500 si è abbassato, ma era solo circa 10 punti sotto il suo record di inizio settembre, mentre il Nasdaq ha tratto sostegno da un aumento delle società di crescita mega-cap.

"Le azioni stanno salendo a nuovi massimi e ogni volta che il mercato è scambiato ai suoi massimi di tutti i tempi, non è insolito vedere un po' più di volatilità intraday... e non dovrebbe preoccupare gli investitori", ha detto Tom Mantione, managing director, UBS Private Wealth Management a Stamford, Connecticut.

Sei degli 11 settori principali dell'S&P 500 sono stati scambiati più bassi, con i titoli energetici che sono scesi di più.

IBM è crollata dell'8,2% dopo aver mancato le stime del mercato per le entrate trimestrali, dato che la sua attività di infrastruttura gestita ha sofferto di un calo degli ordini.

Gli investitori stanno tenendo d'occhio le prospettive di crescita delle aziende che affrontano l'aumento dei costi, la carenza di manodopera e i vincoli della catena di approvvigionamento, con gli analisti che si aspettano che i profitti delle aziende S&P 500 aumentino del 33,7% rispetto a un anno prima, secondo i dati di Refinitiv.

"Loro (i vincoli della catena di approvvigionamento) sono sicuramente una preoccupazione. Cose come i chip dei semiconduttori in particolare hanno frenato l'economia in una certa misura e hanno messo un po' di pressione al rialzo sull'inflazione", ha detto Jon Adams, senior investment strategist di BMO Global Asset Management.

Tesla Inc ha cancellato i declini iniziali per salire del 3,0% mentre gli investitori hanno digerito i guadagni ottimali del produttore di EV, nonostante l'avvertimento della società di ostacoli alla catena di fornitura.

Altri titoli di crescita tra cui Facebook Inc, Microsoft Corp e Amazon.com Inc erano più alti nel primo pomeriggio.

I dati hanno mostrato che il numero di americani che hanno presentato nuove richieste di sussidi di disoccupazione è sceso ad un minimo di 19 mesi la scorsa settimana, indicando un mercato del lavoro più stretto, anche se una carenza di lavoratori potrebbe mantenere il ritmo delle assunzioni moderato nel mese di ottobre.

Alle 12:00 ET, il Dow Jones Industrial Average era giù di 111.47 punti, o 0.31%, a 35.497.87, lo S&P 500 era giù di 2.15 punti, o 0.05%, a 4.534.04 e il Nasdaq Composite era su di 38.84 punti, o 0.26%, a 15.160.52.

American Airlines è salita dell'1,2% dopo aver pubblicato una perdita trimestrale più piccola del previsto, mentre Southwest Airlines Co è scesa dell'1,5% dopo aver detto che si aspettava che i profitti del trimestre corrente rimanessero elusivi.

HP Inc ha guadagnato il 5,9% mentre i broker hanno alzato i loro obiettivi di prezzo sul titolo dopo che il produttore di personal computer e stampanti ha previsto un profitto fiscale 2022 corretto e ha aumentato il suo dividendo annuale.

I titoli in calo hanno superato quelli in rialzo in un rapporto di 1,60 a 1 sul NYSE e di 1,22 a 1 sul Nasdaq.

L'indice S&P ha registrato 48 nuovi massimi di 52 settimane e nessun nuovo minimo, mentre il Nasdaq ha registrato 84 nuovi massimi e 24 nuovi minimi. (Relazione di Shreyashi Sanyal e Devik Jain a Bengaluru; Editing di Arun Koyyur)


© MarketScreener con Reuters 2021
Titoli citati nell'articolo
Variaz.UltimoVar. 1gen
AMAZON.COM, INC. 0.45%3464.81 Prezzo in differita.5.74%
AMERICAN AIRLINES GROUP INC. 3.35%16.8399 Prezzo in differita.3.23%
FACEBOOK INC 0.10%310.37 Prezzo in differita.13.71%
MICROSOFT CORPORATION 0.18%330.83 Prezzo in differita.48.40%
TESLA, INC. -1.79%1077.16 Prezzo in differita.55.17%
Ultime notizie "Economia & Forex"
16:41ALIMENTARE: Cai, crolla produzione pere italiane (-48%)
DJ
16:37TRENITALIA: De Filippis, nel 2022 arriva "Blues", il treno ibrido regionale
DJ
16:36USA: riavviano programma 'Remain in Mexico' per richiedenti asilo
DJ
16:34Il debutto al Nasdaq di Grab, società di ride-hailing di Singapore, darà un tono alle quotazioni regionali
MR
16:32REGIONI: Fedriga, aggiornate linee guida per riapertura attività economiche
DJ
16:30MODA: Marcolin, ripresa positiva anche se non a livelli pre-Covid
DJ
16:26PNRR: Mims; assegnati 3,2 mld, a metà dicembre ripartite tutte risorse
DJ
16:16La CIBC del Canada pubblica un utile trimestrale più alto e alza il dividendo del 10%
MR
16:03CAMBI: Bce, euro/dollaro a 1,1339 (1,1314)
DJ
16:03COVID: Germania introduce nuove restrizioni per non vaccinati
DJ
Ultime notizie "Economia & Forex"