Login
E-mail
Password
Mostra password
Ricorda
Password dimenticata?
Iscriviti gratuitamente
Registrazione
Registrazione
Parametri
Parametri
Quotazioni dinamiche 
OFFON
Notizie: Ultime notizie
Ultime notizieSocietàMercatiEconomia & ForexMaterie PrimeTassiLeader della FinanzaPro. della FinanzaAgendaSettori 
Tutte le notizieEconomiaValute & ForexCriptovaluteCybersecurityComunicati stampa

Esclusivo - La vendita della sede di Hong Kong da 1,7 miliardi di dollari di Evergrande fallisce perché l'acquirente si ritira - fonti

16-10-2021 | 02:49
FILE PHOTO: China Evergrande Centre is seen in Hong Kong

La cinese Yuexiu Property, di proprietà statale, si è tirata fuori da una proposta di accordo da 1,7 miliardi di dollari per comprare l'edificio del quartier generale di Hong Kong del China Evergrande Group, a causa delle preoccupazioni per la terribile situazione finanziaria dello sviluppatore, hanno detto due fonti.

Il collasso delle trattative per la vendita dell'edificio simbolo è un'altra battuta d'arresto per Evergrande, che ha dovuto cedere alcune attività per ripagare i creditori che bussano alle sue porte. Con più di 300 miliardi di dollari di passività, ha già mancato tre cicli di pagamenti di interessi sulle sue obbligazioni internazionali.

Yuexiu, con sede nella città meridionale di Guangzhou, era vicina a concludere un accordo in agosto per acquisire il China Evergrande Centre di 26 piani nel quartiere Wan Chai di Hong Kong, che serve come sede locale di Evergrande, hanno detto le fonti.

L'affare, tuttavia, ha vacillato dopo che il consiglio di Yuexiu si è opposto alla mossa per le preoccupazioni che l'indebitamento irrisolto di Evergrande avrebbe creato potenziali complicazioni nel completare la transazione senza problemi, hanno detto.

Una volta che lo sviluppatore più venduto in Cina, Evergrande, con sede a Shenzhen, ha cercato negli ultimi mesi di raccogliere fondi scaricando beni - da proprietà a partecipazioni in filiali - sia nella Cina continentale che a Hong Kong.

Evergrande e Yuexiu non hanno risposto alle richieste di commento.

Le persone hanno rifiutato di essere identificate a causa di vincoli di riservatezza.

Evergrande ha acquistato l'edificio sul porto, che si trova nel quartiere commerciale e della vita notturna di Hong Kong e copre un'area di 345.000 piedi quadrati, dal pari locale Chinese Estates Holdings per 12,5 miliardi di HK$ (1,61 miliardi di dollari) nel 2015.

Quell'affare ha stabilito un record per una singola transazione di un edificio commerciale nell'hub finanziario asiatico con il più alto prezzo per piede quadrato all'epoca. Ha anche reso la proprietà il più grande bene di Evergrande in città.

Evergrande ha finanziato la maggior parte della transazione con prodotti cartolarizzati per un valore di oltre 10 miliardi di HK$, ha detto una delle fonti, il che significa che recupererebbe solo una quantità limitata di denaro dalla vendita dell'edificio.

PROSPETTIVE DI EVERGRANDE

Il consiglio di amministrazione di Yuexiu, che si concentra sugli sviluppi immobiliari nella Greater Bay Area cinese e ha una presenza a Hong Kong, si è preoccupato della certezza dell'affare in un momento in cui il futuro di Evergrande è incerto, ha detto una delle fonti.

Yuexiu ha anche ricevuto indicazioni dal governo municipale della città meridionale di Guangzhou di mettere l'acquisto in attesa alla fine di agosto, ha detto la persona.

Una fonte separata che ha familiarità con la questione ha detto che l'affare è stato fermato alla fine di agosto perché il governo di Guangzhou ha voluto rivedere la situazione finanziaria complessiva di Evergrande prima di capire meglio l'uso dei proventi dalle sue cessioni di attività.

Il governo di Guangzhou non ha risposto a una richiesta di commento.

Separatamente, Evergrande è in colloqui finali per vendere una quota del 51% del suo braccio di gestione immobiliare Evergrande Property Services al pari nazionale Hopson Development, in un affare che potrebbe ottenere circa 20 miliardi di dollari di HK$, ha detto due delle fonti.

Una di loro ha detto che entrambe le parti stanno ultimando i dettagli, compreso il finanziamento per l'acquirente.

Alla domanda sull'affare, Hopson ha detto che tutti i commenti dovranno aspettare fino all'annuncio.

L'affare Hopson sarebbe la più grande vendita di beni di Evergrande ancora se va avanti. Gli altri interessi commerciali dello sviluppatore in difficoltà includono una società di imbottigliamento dell'acqua e un produttore di veicoli elettrici.

È anche vicino a vendere il suo stadio di calcio Guangzhou FC e i progetti residenziali circostanti a Guangzhou City Construction Investment Group, ha riferito Reuters il mese scorso.

(1 dollaro = 7,7784 dollari di Hong Kong)


© MarketScreener con Reuters 2021
Titoli citati nell'articolo
Variaz.UltimoVar. 1gen
CHINA EVERGRANDE GROUP -5.46%1.73 Prezzo di chiusura.-88.39%
CHINESE ESTATES HOLDINGS LIMITED 1.05%3.85 Prezzo di chiusura.1.85%
HOPSON DEVELOPMENT HOLDINGS LIMITED 2.88%19.28 Prezzo di chiusura.7.33%
YUEXIU PROPERTY COMPANY LIMITED -0.57%7.02 Prezzo di chiusura.-10.00%
Ultime notizie "Economia & Forex"
12:39C. AGRICOLE: finanziamento a Masco G. per acquisizione KeyPlants Ab
DJ
12:39NOTINO: in Italia ricavi in aumento di oltre 100% in un anno
DJ
12:35HSBC: imprese stimano crescita ricavi a doppia cifra in 2022
DJ
12:31UE: Comm. propone di includere incitamento all'odio in elenco reati Unione
DJ
12:29REVOLUT: lancia la sua banca in Italia
DJ
12:27EQUITA: rinnova "Premio E. Per Brera" a supporto studenti Accademia Bella Arti
DJ
12:23Vivendi lancia un'offerta per Lagardere a 24,10 euro per azione
MR
12:20RINA PRIME VALUE SERVICES: acquisisce 75,5% di Idea Real Estate
DJ
12:13ITALO: treni flotta salgono a 51, al via nuovi servizi su Milano-Roma
DJ
12:07USA: al via Summit per la democrazia, tensioni su elenco invitati
DJ
Ultime notizie "Economia & Forex"