Accedi
Accedi
Oppure accedi con
GoogleGoogle
Twitter Twitter
Facebook Facebook
Apple Apple     
Registrati
Oppure accedi con
GoogleGoogle
Twitter Twitter
Facebook Facebook
Apple Apple     
Notizie
Tutte le notizieSocietÓIndiciValute/ForexMaterie PrimeCriptovaluteETFTassiEconomiaTematicheSettori 

F2i: si scalda dossier su Rimorchiatori Riuniti (MF)

28-09-2022 | 09:41

ROMA (MF-DJ)--Inizia a scaldarsi il dossier su Rimorchiatori Mediterranei, sub-holding del gruppo Rimorchiatori Riuniti partecipata al 35% dal fondo Dws (l'asset management di Deutsche Bank) e attiva nel business del rimorchio portuale. Secondo indiscrezioni apprese da MF-Milano Finanza, F2i starebbe riflettendo sulla possibilità di prendere parte alla partita e avrebbe iniziato a prendere contatti con Credit Suisse per essere assistito nel processo.

Se dalla semplice idea si passasse ai fatti, il fondo infrastrutturale guidato da Renato Ravanelli sarebbe così pronto a sfidare la Mediterranean Shipping Company della famiglia Aponte che, secondo quanto riportato da indiscrezioni stampa la scorsa settimana, si sarebbe fatto avanti per rilevare il 35% detenuto da Dws nel gruppo che fa capo alle famiglie genovesi Gavarone e Delle Piane. L'asset management, entrato nel gruppo nel 2017, avrebbe infatti affidato un mandato all'advisor Lazard per gestire la valorizzazione della sua quota. Non si esclude che il processo possa però riguardare una quota più ampia e che quindi anche le due famiglie liguri decidano di ridurre la loro partecipazione. Le valutazioni che girano tra gli addetti ai lavori, del resto, parlano di multipli tra le 10-12 volte su un ebitda che si aggira intorno ai 60 milioni, che lascerebbero quindi intendere un enterprise value tra 600-700 milioni. Come sempre accade alle battute iniziali, però, non sembra ancora tempo di sbilanciarsi ufficialmente sul controvalore dell'operazione, anche perché andrà compreso con precisione il perimetro di vendita.

Ciò detto, è evidente come per F2i l'asset sia particolarmente strategico alla luce della sua F2i Holding Portuale, uno dei maggiori hu portuali italiani creato nel 2019, che movimenta ogni anno circa 7 milioni di tonnellate merce in sette terminal portuali ovvero i quattro terminal, acquistati a luglio 2019, a Marina di Carrara (1), Marghera (2 gestiti da Multiservice e Transped partecipate al 100%) e Chioggia (1 terminal gestito da So.Ri.Ma. partecipata al 100%) e tre comprati a marzo 2021 nell'ambito dell'operazione di acquisizione del 100% del gruppo MarterNeri, a Monfalcone (1) e Livorno (2). Inoltre, F2i già nel 2017 aveva preso parte alla gara per Rimorchiatori Riuniti poi vinta da Dws. In quella occasione è estato deciso di creare una sub-holding, appunto Rimorchiatori Mediterranei, in cui far confluire le varie quote.

Con un fatturato da 200 milioni, Rimorchiatori Mediterranei è il principale operatore nel comparto del rimorchio portuale in Italia ed è il secondo nel Mediterraneo, molto attivo grazie a concessioni di lungo termine in Italia e a Malta. Ma, grazie all'acquisizone del 100% di Keppel Smit Towage e Maju Maritime, due dei maggiori fornitori di servizi di rimorchio portuale attivi a Singapore e in Malesia, a giugno scorso, è diventato il terzo operatore di rimorchio portuale al mondo, con una flotta di circa 170 mezzi tra Europa, Asia e Sud America.

alu

fine

MF-DJ NEWS

2809:38 set 2022


(END) Dow Jones Newswires

September 28, 2022 03:40 ET (07:40 GMT)

Titoli citati nell'articolo
Variaz.UltimoVar. 1gen
AVEVA GROUP PLC 0.16%3186 Prezzo in differita.-6.55%
CREDIT SUISSE GROUP AG -4.36%2.699 Prezzo in differita.-66.40%
DEUTSCHE BANK AG -2.14%9.905 Prezzo in differita.-8.13%
MSCI SINGAPORE (GDTR) 0.34%5738.15 Prezzo in tempo reale.-9.99%
Ultime notizie "Economia"
01/12La Corte d'Appello degli Stati Uniti annulla la nomina di un giudice speciale per la ricerca di documenti da parte di Trump.
MR
01/12Al personale di Intel in Irlanda è stato offerto un congedo non retribuito nell'ambito della riduzione dei costi - Business Post
MR
01/12Condizionalità finanziaria
MR
01/12È fondamentale 'anticipare' gli aiuti all'Ucraina, poiché i costi aumentano - Georgieva del FMI
MR
01/12Il Congresso degli Stati Uniti sostiene la legislazione per bloccare lo sciopero ferroviario
MR
01/12L'inflazione potrebbe avere un picco, ma emergono dubbi sul suo declino
MR
01/12La California e altri chiedono al tribunale di bloccare temporaneamente il pagamento dei dividendi di Albertsons per un valore di 4 miliardi di dollari.
MR
01/12Factbox: come un programma rinnovato di biocarburanti negli Stati Uniti potrebbe aiutare i produttori di veicoli elettrici
MR
01/12Il Brasile registra un'eccedenza commerciale record a novembre, grazie alle vendite alla Cina.
MR
01/12La Fed di Chicago assume Austan Goolsbee come nuovo capo, mentre Evans si prepara a lasciare l'azienda
MR
Ultime notizie "Economia"