Accedi
Accedi
Oppure accedi con
GoogleGoogle
Twitter Twitter
Facebook Facebook
Apple Apple     
Registrazione
Oppure accedi con
GoogleGoogle
Twitter Twitter
Facebook Facebook
Apple Apple     
Notizie
Tutte le notizieSocietÓIndiciValute/ForexMaterie PrimeCriptovaluteETFTassiEconomiaTematicheSettori 

Factbox-Il ruolo di Nord Stream nella fornitura di gas russo all'Europa

27-09-2022 | 10:00
FILE PHOTO: The logo of Nord Stream AG is seen at an office building in Vyborg

L'AutoritÓ marittima svedese ha dichiarato martedý di aver emesso un avviso di due perdite sul gasdotto Nord Stream 1, di proprietÓ russa, nelle acque svedesi e danesi, poco dopo la scoperta di una perdita nel vicino progetto Nord Stream 2.

Il Nord Stream 1, la più grande via di rifornimento singola per il gas russo verso l'Europa, è inattivo dalla fine di agosto a causa di una disputa sulle apparecchiature difettose di una stazione di compressione chiave in Russia.

Di seguito, ulteriori dettagli sull'importanza del gasdotto nel trasporto del gas russo verso l'Europa.

TAGLIO DEGLI APPROVVIGIONAMENTI

Già prima dell'interruzione del gasdotto, Mosca aveva ridotto la capacità di Nord Stream ad appena il 20%, dando la colpa al ritardo nella restituzione delle attrezzature bloccate in Canada a causa delle sanzioni.

Il Nord Stream 1, lungo 1.224 km, è costituito da due gasdotti paralleli con una capacità annua nominale di 27,5 miliardi di metri cubi (bcm) ciascuno, che vanno da Vyborg, in Russia, al punto di uscita a Lubmin, in Germania.

In Germania, il gas viene ricevuto dai gasdotti di collegamento OPAL (Baltic Sea Pipeline Link) e NEL (North European Gas Pipeline), che si collegano alla rete europea.

PROPRIETARI

Il gasdotto è di proprietà di Gazprom e costituisce il percorso principale attraverso il quale il gas russo arriva in Germania.

Gazprom detiene una quota del 51%, mentre il resto è detenuto da quattro partner occidentali. PEGI/E.ON e Wintershall Dea detengono il 15,5% ciascuno, mentre la francese Engie e l'olandese Gasunie detengono il 9% ciascuno.

I partner del progetto hanno apportato il 30% in proporzione alla loro partecipazione azionaria e hanno ricevuto il restante 70% in prestiti bancari e di agenzie di credito all'esportazione.

OPERATORI

Il consorzio Nord Stream AG, con sede in Svizzera, è la società operativa per le questioni di transito, tecniche, legali e ambientali, ma non possiede l'asset o il gas in esso contenuto.

Gazprom Export gestisce le spedizioni tramite contratti con aziende di servizi pubblici e commercianti di gas europei.

IMPORTANZA

Esistono altri importanti gasdotti dalla Russia all'Europa, ma i flussi attraverso questi sono gradualmente diminuiti.

I flussi attraverso il gasdotto Yamal-Europe, che storicamente trasportava il gas dalla Russia all'Europa, dall'inizio dell'anno si stanno spostando dalla Germania verso la Polonia.

Anche le forniture attraverso i gasdotti che corrono dalla Russia all'Europa attraverso l'Ucraina sono diminuite dopo che l'Ucraina ha interrotto un percorso di transito del gas a maggio, accusando l'interferenza delle forze russe di occupazione.

AZIENDE COLPITE

Molte delle principali società europee di acquisto di gas con contratti con Gazprom hanno visto le loro forniture tagliate dopo la chiusura di Nord Stream, tra cui l'austriaca OMV, l'italiana ENI, la tedesca Uniper e RWE.

La Russia ha già tagliato i flussi di gas a Bulgaria, Finlandia, Polonia, Danimarca, all'azienda olandese Gasterra e a Shell per i suoi contratti tedeschi, dopo che tutti hanno rifiutato la richiesta del Cremlino di passare ai pagamenti in rubli.


ę MarketScreener con Reuters 2022
Titoli citati nell'articolo
Variaz.UltimoVar. 1gen
E.ON SE 0.46%9.126 Prezzo in differita.-25.15%
ENGIE -0.15%14.428 Prezzo in tempo reale.10.87%
ENI SPA 0.80%14.298 Prezzo in differita.17.00%
GAZPROM 0.04%198 Prezzo di chiusura.-42.32%
OMV AG 3.18%49.94 Prezzo in differita.-0.02%
ONE GAS, INC. 0.90%88.33 Prezzo in differita.13.84%
RWE AG 1.92%42.41 Prezzo in differita.18.73%
SHELL PLC 1.05%2367 Prezzo in differita.45.95%
UNIPER SE -12.29%4.802 Prezzo in differita.-88.51%
US DOLLAR / RUSSIAN ROUBLE (USD/RUB) 1.51%60.65 Prezzo in differita.-19.47%
Ultime notizie "Economia"
12:28Il traffico degli acquirenti del Black Friday nel Regno Unito è aumentato del 3,7% - Sensormatic
MR
11:23L'indiana Oyo Hotels registra una perdita minore nel periodo luglio-settembre rispetto al trimestre precedente
MR
11:00L'incendio di un appartamento nella regione cinese dello Xinjiang uccide 10 persone
MR
10:09Nuova provocazione di Elon Musk, potrei creare il mio smartphone
AW
10:09Artemis 1, capsula Orion su orbita a 80.500 Km dalla Luna
AW
10:08Cambi: euro a 1,0408 dollari dopo la chiusura di Wall Street
AW
10:03La direzione della raffineria BP di Rotterdam e il sindacato si incontreranno lunedì.
MR
07:40La Costa d'Avorio completa il secondo terminal per container marittimi
MR
06:11Il ministero dei Trasporti della Corea del Sud incontrerà il sindacato dei camionisti in sciopero lunedì - funzionario del ministero
MR
03:33Musk dice che sosterrà DeSantis nel 2024 se il governatore della Florida si candiderà alla presidenza
MR
Ultime notizie "Economia"