Accedi
Accedi
Oppure accedi con
GoogleGoogle
Twitter Twitter
Facebook Facebook
Apple Apple     
Registrazione
Oppure accedi con
GoogleGoogle
Twitter Twitter
Facebook Facebook
Apple Apple     
Notizie: Ultime notizie
Ultime notizieSocietÓMercatiEconomia & ForexMaterie PrimeTassiLeader della FinanzaProfessionisti della FinanzaCalendarioSettori 
Tutte le notizieEconomiaValute & ForexCriptovaluteCybersecurityComunicati stampa

Factbox-L'azione sindacale dei lavoratori del Regno Unito Ŕ un'occasione di crisi per il costo della vita

16-08-2022 | 19:01
FILE PHOTO: National rail strike In London

La Gran Bretagna si trova ad affrontare mesi di disordini quando i lavoratori di tutta l'economia, alle prese con l'aumento del costo della vita, ricorreranno allo sciopero nelle dispute su salari e condizioni.

Di seguito sono riportati alcuni dei settori in cui i sindacati hanno intrapreso o minacciato azioni di sciopero:

FERROVIE

Nelle ultime settimane, ampie sezioni della rete ferroviaria britannica sono state ripetutamente bloccate.

I membri del National Union of Rail, Maritime and Transport Workers (RMT) e della Transport Salaried Staffs' Association (TSSA) hanno annunciato azioni di sciopero il 18 e il 20 agosto, a seguito di precedenti scioperi che non sono riusciti a risolvere i disaccordi sulle retribuzioni e le condizioni.

Il sindacato Unite ha dichiarato che i suoi membri di Network Rail - che possiede e mantiene l'infrastruttura ferroviaria - si uniranno ad altri sindacati ferroviari per scioperare il 18 e il 20 agosto.

Anche i macchinisti di diverse compagnie ferroviarie britanniche, rappresentati dal sindacato ASLEF, hanno scioperato il 30 luglio e il 13 agosto.

I lavoratori della metropolitana di Londra, rappresentati dal RMT, sciopereranno il 19 agosto, il quinto sciopero di 24 ore di quest'anno.

CORTI

Gli avvocati britannici impegnati nei processi penali hanno inscenato diversi scioperi in una disputa sui finanziamenti governativi, rifiutandosi di assumere nuovi casi o di coprire i casi dei colleghi che hanno sforato. Hanno in programma altre giornate di sciopero nelle prossime settimane.

SCUOLE

Il sindacato degli insegnanti NASUWT aveva precedentemente dichiarato che avrebbe lanciato un'azione sindacale ai suoi membri nel mese di novembre, se il premio salariale non fosse stato all'altezza della richiesta di aumento del 12%.

Dopo che il Governo ha annunciato aumenti salariali tra il 5% e l'8,9% per gli insegnanti, il sindacato ha chiesto ai ministri di impegnarsi nei negoziati.

OSPEDALI

Il Royal College of Nursing ha dichiarato che centinaia di migliaia di infermieri in Inghilterra e Galles voteranno a settembre per decidere se scioperare dopo che il Governo ha annunciato aumenti salariali inferiori all'inflazione.

L'Associazione Medica Britannica (BMA), che rappresenta i medici, ha dichiarato che sottoporrà a votazione i medici in formazione per un'eventuale azione sindacale, in quanto quelli in Inghilterra non possono beneficiare dell'aumento di stipendio del 4,5% annunciato dal Governo per alcuni medici.

Ha anche detto che altri gruppi di medici che rappresenta valuteranno le loro prossime mosse, avvertendo di essere "in rotta di collisione con il Governo".

AEROPORTI

Il personale di British Airways addetto al check-in e di terra dell'aeroporto londinese di Heathrow ha sospeso lo sciopero programmato che aveva minacciato di interrompere uno degli hub aerei più trafficati d'Europa, dopo che la compagnia aerea ha accettato di migliorare la retribuzione.

Il sindacato Unite ha dichiarato che lo sciopero dei rifornitori di carburante presso l'aeroporto più trafficato della Gran Bretagna, Heathrow, che doveva iniziare il 21 luglio, è stato sospeso dopo che i dipendenti hanno ricevuto un'offerta rivista.

TELECOMI

Più di 40.000 lavoratori dell'azienda di telecomunicazioni BT Group hanno tenuto uno sciopero nazionale per la retribuzione il 29 luglio e il 1° agosto, la prima azione di questo tipo in 35 anni.

Il sindacato dei lavoratori delle comunicazioni ha comunicato a BT e Openreach che i suoi membri terranno un ulteriore sciopero di due giorni il 30 e 31 agosto.

SERVIZI POSTALI

I lavoratori delle Poste effettueranno un quarto ciclo di azione industriale il 26 agosto, in concomitanza con la protesta di alcuni dipendenti di Royal Mail.

Più di 115.000 lavoratori postali di Royal Mail hanno votato per scioperare in quattro date di agosto e settembre per motivi di retribuzione.

Uno sciopero separato pianificato da 2.400 manager di Royal Mail rappresentati dal sindacato Unite, che avrebbe dovuto svolgersi dal 20 al 22 luglio, è stato sospeso dopo che i lavoratori hanno votato a favore del ritorno alle trattative.

PORTI

Più di 1.900 lavoratori del più grande porto container della Gran Bretagna, Felixstowe, hanno in programma otto giorni di sciopero dal 21 al 29 agosto per una disputa sulle retribuzioni, con la minaccia di gravi interruzioni del commercio marittimo internazionale.

Anche centinaia di lavoratori portuali del Porto di Liverpool, uno dei maggiori porti container del Paese, hanno votato a favore di un'azione di sciopero per le retribuzioni e le condizioni.

EDITORIA

Il personale dell'editore Reach, le cui testate includono il Daily Mirror e il Daily Express, ha votato a favore di uno sciopero di quattro giorni il 26 agosto, il 31 agosto, il 15 settembre e il 16 settembre, per motivi di retribuzione, ha dichiarato il Sindacato Nazionale dei Giornalisti (NUJ).

Anche i giornalisti di Reach e di un secondo gruppo di giornali in Scozia hanno deciso di scioperare in seguito a controversie separate su licenziamenti e retribuzioni.

AUTOBUS

Più di 1.600 autisti di autobus di Londra sciopereranno il 19 e il 20 agosto in una disputa sulla retribuzione che coinciderà con uno sciopero della metropolitana di Londra e uno sciopero dei treni di superficie.

I lavoratori degli autobus di Arriva in varie città del Paese hanno partecipato a scioperi per una disputa sulla retribuzione, e anche il personale di altre aree è stato scrutinato per un'azione industriale.

SERVIZI DI EMERGENZA

Il sindacato dei Vigili del Fuoco ha rifiutato la proposta di un aumento salariale del 2% e ha dichiarato che si sta preparando ad un'azione di sciopero.

CESTINI

I lavoratori dei cassonetti in varie aree del Paese hanno già intrapreso o minacciato azioni di sciopero, interrompendo la raccolta dei rifiuti.


ę MarketScreener con Reuters 2022
Titoli citati nell'articolo
Variaz.UltimoVar. 1gen
BT GROUP PLC 2.70%130.15 Prezzo in differita.-25.27%
INTERNATIONAL CONSOLIDATED AIRLINES GROUP, S.A. 4.79%98.3376 Prezzo in differita.-34.26%
ROYAL MAIL PLC 4.40%205.1841 Prezzo in differita.-61.19%
Ultime notizie "Economia & Forex"
11:54Mooney : partnership con MyBank per ottimizzare pagamenti elettronici
DJ
11:54Vino : Consorzio Brunello diventa supporter di Vinitaly International Academy
DJ
11:52Governo : pre-Cdm convocato alle 16h00 a palazzo Chigi (fonti)
DJ
11:48Bce: colloca 3,67 mld euro Mro all'1,25%
DJ
11:46Lo Stato francese presenterà un'offerta per l'acquisto delle restanti azioni di EDF all'autorità di regolamentazione del mercato martedì - fonte
MR
11:39Veroniki H. : 13 mld utile netto 2021 (+53%), 14% Ebitda da rinnovabili
DJ
11:39ASTE BOND : bid to cover Bundei 2033 a 1,4 da 2,7 del 5/7
DJ
11:39ASTE BOND : Germania colloca 297 mln euro Bundei 2033 a -0,29% da -0,9% del 5/7
DJ
11:35Ceo santander: liquidità "straordinariamente alta", non vede co...
MR
11:35Nhoa : si aggiudica gara per sistema stoccaggio da 36MWh in America Latina
DJ
Ultime notizie "Economia & Forex"