Accedi
Accedi
Oppure accedi con
GoogleGoogle
Twitter Twitter
Facebook Facebook
Apple Apple     
Registrati
Oppure accedi con
GoogleGoogle
Twitter Twitter
Facebook Facebook
Apple Apple     
Notizie
Tutte le notizieSocietÓIndiciValute/ForexMaterie PrimeCriptovaluteETFTassiEconomiaTematicheSettori 

Factbox - Le case automobilistiche accelerano l'impegno per assicurarsi le materie prime delle batterie

26-08-2022 | 17:03
Volkswagen's ID Buzz is pictured in a production line in Hanover

L'aumento della domanda di veicoli elettrici (EV) in tutto il mondo sta incoraggiando le case automobilistiche come Tesla Inc, Volkswagen e Stellantis NV a intensificare gli sforzi per assicurarsi le materie prime necessarie per la produzione di batterie.

Ecco alcuni degli accordi che le principali case automobilistiche hanno annunciato con fornitori e minatori:

TESLA:

26-ago-2022 - Panasonic Holdings Corp, fornitore di Tesla, è in trattative per costruire un ulteriore impianto di batterie EV negli Stati Uniti, al costo di circa 4 miliardi di dollari.

01-Mar-2022 - L'australiana Core Lithium fornirà fino a 110.000 tonnellate metriche secche di concentrato di spodumene, una delle principali fonti di litio, per quattro anni a partire dalla seconda metà del 2023.

01-nov-2021 - La cinese Ganfeng Lithium fornirà volumi non rivelati di litio per batterie per tre anni a partire dal 2022.

22-luglio-2021 - Il Gruppo australiano BHP fornirà nichel dai suoi impianti in Australia occidentale. Quantità e tempi non sono stati resi noti.

VOLKSWAGEN:

23-ago-2022 - Volkswagen ha intensificato gli sforzi per assicurarsi l'accesso ai materiali chiave per le batterie, litio, nichel e cobalto, stringendo un accordo di cooperazione con il principale fornitore, il Canada. Non sono stati divulgati dettagli finanziari.

08-dic-2021 - Vulcan Energy Resources fornirà idrossido di litio per cinque anni a partire dal 2026. Vulcan estrae il litio da fonti geotermiche nella regione tedesca dell'Alta Valle del Reno.

08-dic-2021 - La belga Umicore fornirà materiali catodici per le fabbriche europee di celle per batterie della Volkswagen, nell'ambito di una joint venture. Inizierà la produzione nel 2025 con 20 gigawattora per lo stabilimento della casa automobilistica a Salzgitter, in Germania.

STELLANTIS:

24-giugno-2022 - Stellantis investirà 50 milioni di euro (50,3 milioni di dollari) per acquistare una partecipazione dell'8% nella start-up mineraria tedesco-australiana Vulcan, diventando il suo secondo maggiore azionista ed estendendo un accordo di fornitura di litio a 10 anni.

2-giugno-2022 - Controlled Thermal Resources fornirà fino a 25.000 tonnellate metriche all'anno di idrossido di litio per 10 anni da un progetto in California.

29-nov-2021 - Accordo preliminare con Vulcan per il litio prodotto utilizzando l'energia geotermica dalla Germania. In cinque anni, a partire dal 2026, Vulcan fornirà 81.000-99.000 tonnellate di idrossido di litio per batterie.

RENAULT:

1-Giugno-2022 - Il minatore marocchino Managem fornirà 5.000 tonnellate di solfato di cobalto a basso contenuto di carbonio, nell'ambito di un accordo di sette anni a partire dal 2025.

21-nov-2021 - Vulcan fornirà 26.000-32.000 tonnellate metriche di prodotti chimici al litio per batterie per sei anni iniziali a partire dal 2026.

08-ott-2021 - MoU con il minatore finlandese di nichel e cobalto Terrafame per la fornitura di solfato di nichel. Le quantità e la tempistica non sono state rese note.

MERCEDES BENZ:

23-ago-2022 - Mercedes-Benz stipula un accordo di cooperazione con il Canada per assicurarsi l'accesso a litio, nichel e cobalto. Esplorerà una partnership strategica con Rock Tech Lithium, che fornirebbe alla casa automobilistica e ai suoi partner di batterie fino a 10.000 tonnellate di idrossido di litio all'anno a partire dal 2026.

BMW:

5-ago-2022 - BMW firma un memorandum d'intesa non vincolante con European Lithium Ltd per la fornitura di idrossido di litio.

7-giugno-2022 - La startup statunitense Lilac Solutions, sostenuta da BMW, era in competizione per partnership minerarie in Bolivia per attingere alle maggiori risorse di litio del mondo.

TOYOTA:

1-ago-2022 - Una joint venture tra Toyota e Panasonic acquisterà il litio dal progetto minerario Rhyolite Ridge di ioneer Ltd in Nevada per costruire batterie EV negli Stati Uniti.

04-Ott-2021 - Il Gruppo BHP fornirà solfato di nichel dall'Australia occidentale alla joint venture di Toyota e Panasonic. I dettagli non sono stati resi noti.

MOTORI GENERALI

3-ago-2022 - GM effettua un pagamento anticipato di 198 milioni di dollari a Livent Corp per una fornitura garantita di litio per sei anni a partire dal 2025 ad un prezzo contrattuale per tonnellata. Il volume non è stato rivelato.

02-luglio-2021 - GM effettuerà un "investimento multimilionario" e contribuirà allo sviluppo del progetto geotermico di salamoia Hell's Kitchen di Controlled Thermal Resources Ltd, vicino al Salton Sea in California. Il progetto potrebbe produrre 60.000 tonnellate di litio - sufficienti a produrre circa 6 milioni di EV - entro la metà del 2024.

12-aprile-2022 - L'azienda mineraria Glencore fornirà cobalto, proveniente dalla sua attività di Murrin Murrin in Australia, da utilizzare nei catodi delle batterie Ultium di GM. I dettagli non sono stati resi noti.

FORD

22-luglio-2022 - Ioneer Ltd firma un accordo vincolante di offtake con Ford per la fornitura di litio da Rhyolite Ridge in Nevada.

14-luglio-2022 - Ford Motor, SK On e SK Battery America creano una joint venture per costruire e gestire un impianto di batterie EV in Tennessee e due impianti in Kentucky.

29-giugno-2022 - L'australiana Liontown Resources fornirà fino a 150.000 tonnellate metriche secche all'anno di concentrato di spodumene, una fonte di litio, dal suo progetto Kathleen Valley in Australia Occidentale per cinque anni a partire dal 2024.

11-aprile-2022 - Ford firma un accordo preliminare per l'acquisto di 25.000 tonnellate di litio all'anno dal progetto Kachi di Lake Resources, nel nord dell'Argentina.

22-settembre-2021 - Ford collabora con la startup Redwood Materials per formare una catena di approvvigionamento "a ciclo chiuso" o circolare per le batterie dei veicoli elettrici, dalle materie prime al riciclaggio.

(1 dollaro = 0,9939 euro)


ę MarketScreener con Reuters 2022
Titoli citati nell'articolo
Variaz.UltimoVar. 1gen
BHP GROUP LIMITED 0.34%49.55 Prezzo in differita.8.22%
BMW AG 2.19%95.27 Prezzo in differita.11.81%
CORE LITHIUM LTD -2.59%1.13 Prezzo in differita.13.17%
EURO / ARGENTINE PESO (EUR/ARS) 1.32%205.8272 Prezzo in differita.6.97%
EUROPEAN LITHIUM LIMITED -1.25%0.079 Prezzo in differita.8.11%
FORD MOTOR COMPANY 2.07%13.79 Prezzo in differita.10.83%
FORWARD INDUSTRIES, INC. 2.38%1.29 Prezzo in differita.17.59%
GANFENG LITHIUM GROUP CO., LTD. 2.09%80.48 Prezzo di chiusura.15.78%
GENERAL MOTORS COMPANY -0.05%39.3 Prezzo in differita.16.88%
GLENCORE PLC 0.24%542.5 Prezzo in differita.-2.03%
IONEER LTD 0.00%0.43 Prezzo in differita.13.16%
LAKE RESOURCES NL -2.45%0.795 Prezzo in differita.1.88%
LG ELECTRONICS INC. -1.00%99100 Prezzo di chiusura.14.57%
LIONTOWN RESOURCES LIMITED -2.23%1.535 Prezzo in differita.18.94%
LIVENT CORPORATION 0.69%26.1 Prezzo in differita.27.38%
MANAGEM S.A. 0.00%2440 Prezzo di chiusura.-3.56%
MERCEDES-BENZ GROUP AG 2.13%69.6 Prezzo in differita.10.99%
PANASONIC HOLDINGS CORPORATION -0.63%1192.5 Prezzo in differita.8.06%
RENAULT 3.11%38.4 Prezzo in tempo reale.19.07%
ROCK TECH LITHIUM INC. -1.32%2.98 Prezzo in differita.43.81%
SALZGITTER AG 0.70%37.6 Prezzo in differita.30.93%
SAMSUNG ELECTRONICS CO., LTD. 1.31%61800 Prezzo di chiusura.11.75%
SAMSUNG SDI CO., LTD. 5.11%720000 Prezzo di chiusura.21.83%
STELLANTIS N.V. 0.75%14.494 Prezzo in tempo reale.8.41%
STELLANTIS N.V. 0.78%14.488 Prezzo in differita.8.38%
TESLA, INC. 4.73%181.41 Prezzo in differita.40.62%
TOYOTA INDUSTRIES CORPORATION 0.00%7870 Prezzo in differita.8.70%
TOYOTA MOTOR CORPORATION 0.34%1903 Prezzo in differita.4.63%
UMICORE -1.67%34.05 Prezzo in tempo reale.0.90%
US DOLLAR / ARGENTINE PESO (USD/ARS) 0.14%187.24 Prezzo in differita.5.56%
VOLKSWAGEN AG 1.17%128.42 Prezzo in differita.9.04%
VULCAN ENERGY RESOURCES LIMITED -0.14%7.12 Prezzo in differita.12.64%
Ultime notizie "Economia"
23:03La Corea del Nord dice che le esercitazioni degli Stati Uniti hanno portato la situazione a una 'linea rossa estrema' -KCNA
MR
22:58Il gruppo delle compagnie aeree statunitensi critica gli sforzi della Casa Bianca in materia di concorrenza
MR
22:52I combattimenti non cessano nell'Ucraina orientale, la Russia subisce gravi perdite - Kyiv
MR
22:48Marketmind: Cavalcare il drago della Fed
MR
22:44La morte di Tyre Nichols alimenta la spinta per le riforme della polizia di Memphis
MR
22:42Factbox-Tetto del debito degli Stati Uniti: Un voto diretto non è il percorso abituale
MR
22:24L'utile del quarto trimestre di MetLife è calato del 33%
MR
21:59Wall Street accelera con la Fed, Nasdaq +2,07%
AW
21:58Fed alza tassi di 25 punti base, salgono ai massimi dal 2007
AW
21:33Esclusivo-Grupo Mexico supera l'importante ostacolo dell'accordo con Citi con un pacchetto di debito da 5 miliardi di dollari - fonti
MR
Ultime notizie "Economia"