Login
E-mail
Password
Ricorda
Password dimenticata?
Iscriviti gratuitamente
Registrazione
Registrazione
Parametri
Parametri
Quotazioni dinamiche 
OFFON
Notizie: Ultime notizie
Ultime notizieSocietàMercatiEconomia & ForexMaterie PrimeTassiLeader della FinanzaPro. della FinanzaAgendaSettori 
Tutte le notizieEconomiaValute & ForexCriptovaluteCybersecurityComunicati stampa

Forex, dollaro rimbalza da minimo 6 settimane, aspetta Powell

23-02-2021 | 14:54
Banconote di dollaro Usa

LONDRA (Reuters) - Il dollaro rimbalza dai minimi di sei settimane in un mercato focalizzato su come la Fed deciderà di rispondere al rialzo delle attese sull'inflazione, mentre le valute più esposte al rischio galleggiano su massimi pluriennali.

Secondo gli analisti nella sua testimonianza, attesa per le 16 italiane, Jerome Powell userà toni concilianti per dire che la banca centrale Usa tollererà un'inflazione più alta senza correre troppo verso un incremento dei tassi. Parole che, a loro dire, dovrebbero placare i mercati obbligazionari e pesare sul dollaro.

Contro un basket delle principali divise, il biglietto verde è in rialzo dello 0,1% circa dopo aver toccato il minimo dal 13 gennaio.

Le monete più legate alle materie prime sono quelle che stanno vedendo una performance migliore quest'anno. Il rincaro dei prezzi di materie come il greggio ha offerto sostegno a valute come il dollaro canadese, australiano e neozelandese spingendole al massimo da circa tre anni.

L'euro cede lo 0,1% intorno a 1,2151 dlr. Anche i tassi della zona euro stanno subendo pressioni al rialzo, dopo la breve pausa seguita ieri alle parole di Christine Lagarde secondo cui la Bce sta "monitorando attentamente" l'aumento dei costi del debito.

Nuovo massimo da circa 3 anni per la sterlina intorno a quota 1,4098 dlr (+0,3%) con gli investitori che scommettono sulla capacità dell'economia britannica di uscire gradatamente dalle restrizioni dovute al Covid grazie ad il rapido dispiegarsi della campagna vaccinale.

In netto ribasso il Bitcoin dopo il rally su livelli record della scorsa settimana, con un calo del 15% che lo ha riportato bruscamente sotto i 45.000 dollari.

Scende ancora lo yen - con all'attivo il bilancio peggiore da inizio anno tra le principali valute -, colpito dall'aumento dei rendimenti Usa che ha distratto flussi di investimento dal Giappone.

ore 14,15 RIC BID ASK CHIUSURA

EURO/DOLLARO 1.2141 1.2145 1.2154

DOLLARO/YEN 105.3900 105.4000 105.0600

EURO/YEN 127.9500 127.9900 127.7200

EURO/STERLINA 0.8629 0.8631 0.8643

ORO SPOT 1,808.71 1,809.48 1808.66

NOME INDICE RIC VALORE VAR. % CHIUSURA

INDICE DOLLARO 90.2000 0.21 90.0100

(In redazione Valentina Consiglio, Francesca Piscioneri)


© Reuters 2021
Ultime notizie "Economia & Forex"
16:23EURO : Bce, i tassi di riferimento odierni
DJ
16:16MODA : tavolo con Giorgetti, anticipare aperture fiere al 15/6
DJ
16:16CAMBI : Bce, euro/dollaro a 1,2007 (1,2051)
DJ
16:10SOPRA STERIA : partnership triennale con Treedom
DJ
16:02USA : indagine federale per verificare cattiva condotta polizia Minneapolis
DJ
16:02USA : dip.Giustizia indagherà su pratiche polizia Minneapolis dopo caso Floyd
DJ
15:55BANCHE : Sileoni; alcuni stipendi inopportuni, politica non resti zitta
DJ
15:38SPAZIO : Tabacci, rafforzare cooperazione con Usa
DJ
15:37SPAZIO : Tabacci, consolidare ruolo Italia in Europa
DJ
15:33SPAZIO : Tabacci; settore strategico, risorse e apposito capitolo in Pnrr
DJ
Ultime notizie "Economia & Forex"