Notizie: Ultime notizie
Ultime notizieSocietÓMercatiEconomia & ForexMaterie PrimeTassiLeader della FinanzaPro. della FinanzaCalendarioSettori 
Tutte le notizieEconomiaValute & ForexCriptovaluteCybersecurityComunicati stampa

Gap taglia le previsioni mentre l'inflazione strappa la domanda, Old Navy inciampa

27-05-2022 | 01:15
FILE PHOTO: People pass by the GAP clothing retail store in Manhattan, New York

Gap Inc ha tagliato le sue previsioni sui risultati annuali giovedý, mandando le azioni in ribasso del 13% dopo ore, in quanto il rivenditore di abbigliamento ha incolpato le scarse scelte di moda della sua linea Old Navy e la debolezza della domanda a fronte di un'inflazione elevata da decenni.

La casa madre di Banana Republic ha anche registrato una perdita trimestrale molto più ampia del previsto, schiacciata dall'aumento dei costi del trasporto aereo e dagli sconti più elevati.

Le prospettive negative fanno eco ai colleghi American Eagle Outfitters e Abercrombie & Fitch Co, in quanto l'aumento dei prezzi di beni essenziali come il cibo costringe i consumatori a limitare le spese discrezionali.

Gap sta anche soffrendo per i problemi di esecuzione di Old Navy, il suo marchio più importante.

Con gli acquirenti che stanno abbandonando il casual e l'athleisure per il formale e l'abbigliamento da festa, l'assortimento dei prodotti di Old Navy "continua a non essere sincronizzato" con il cambiamento delle preferenze, hanno detto i dirigenti di Gap in una telefonata di presentazione dei risultati.

"Stavamo definendo le tendenze dei clienti troppo presto nel processo, e non siamo stati in grado di inseguire le giuste scelte di moda più vicine", ha detto l'Amministratore Delegato Sonia Syngal.

I marchi a basso prezzo, come Old Navy, sono in genere avvantaggiati quando i consumatori stringono la cinghia, ma gli sconti profondi per bilanciare le scorte del marchio hanno intaccato i margini nel primo trimestre.

Gap prevede ora per l'anno fiscale 2022 un utile per azione tra i 30 centesimi e i 60 centesimi su base rettificata, rispetto ai precedenti 1,85-2,05 dollari e molto più basso delle stime di Refinitiv di 1,34 dollari.

"Alla fine della giornata, l'azienda ha bisogno di rilanciare la percezione del suo marchio, disposta a vendere meno e a far pagare di più, il che è molto più facile a dirsi che a farsi", ha detto Simeon Siegel, analista di BMO Capital Markets.

Giovedì, American Eagle ha anche tagliato la sua previsione di profitto operativo annuale dopo aver mancato le aspettative trimestrali, facendo scendere le sue azioni di quasi il 12%.

"Con il senno di poi, i nostri piani di inizio anno erano troppo ottimistici", ha dichiarato l'amministratore delegato Jay Schottenstein.


ę MarketScreener con Reuters 2022
Ultime notizie "Economia & Forex"
02:22Le azioni asiatiche sono caute, mentre i futures di Wall St scivolano
MR
02:10La banca centrale della Malesia aumenterà ancora i tassi a luglio e a settembre
MR
01:11L'Indonesia ha superato il suo status di 'fragile' tra i mercati emergenti?
MR
03/07Migliaia di feriti nei disordini a Nukus, in Uzbekistan - Sito web di notizie uzbeke
MR
03/07UCRAINA E RUSSIA: Cosa deve sapere adesso
MR
02/07Proteste furiose contro i leader in lotta tra loro attanagliano le città libiche
MR
02/07La Nigeria ha perso 1 miliardo di dollari di entrate nel 1░ trimestre a causa del furto di greggio
MR
02/07La delegazione del FMI si sta recando in Tunisia per avviare le trattative di prestito - banca centrale
MR
02/07Il Gambia vieta le esportazioni di legname per combattere il disboscamento illegale
MR
02/07La Germania restituisce il primo dei Bronzi del Benin alla Nigeria
MR
Ultime notizie "Economia & Forex"