Notizie: Ultime notizie
Ultime notizieSocietàMercatiEconomia & ForexMaterie PrimeTassiLeader della FinanzaPro. della FinanzaCalendarioSettori 
Tutte le notizieEconomiaValute & ForexCriptovaluteCybersecurityComunicati stampa

Gli investitori diventano venditori netti di fondi azionari statunitensi per i timori di rallentamento

01-07-2022 | 13:37
Traders work on the floor of the NYSE in New York

Gli investitori statunitensi sono diventati venditori netti di fondi azionari nella settimana conclusasi il 29 giugno, in quanto preoccupati per l'impatto dei forti aumenti dei tassi sull'economia statunitense, con dati che mostrano una contrazione nel primo trimestre.

Secondo i dati di Refinitiv Lipper, gli investitori hanno abbandonato fondi azionari statunitensi per un valore di 3,78 miliardi di dollari, dopo aver acquistato 11,17 miliardi di dollari nella settimana precedente.

Flussi di fondi: Azioni, obbligazioni e fondi del mercato monetario statunitensi https://fingfx.thomsonreuters.com/gfx/mkt/movanrrdqpa/Fund%20flows%20US%20equities%20bonds%20and%20money%20market%20funds.jpg

Il presidente della Federal Reserve Jerome Powell ha detto mercoledì che c'è il rischio che gli aumenti dei tassi di interesse rallentino troppo l'economia, ma l'inflazione persistente è la preoccupazione maggiore.

L'economia statunitense si è contratta leggermente di più rispetto alle stime precedenti nel primo trimestre, poiché il deficit commerciale si è ampliato fino a raggiungere un livello record e la ripresa delle infezioni COVID-19 ha frenato la spesa per i servizi, compresa la ricreazione.

I fondi growth e value statunitensi hanno registrato deflussi per 1,07 miliardi di dollari e 853 milioni di dollari, rispettivamente.

Flussi di fondi: Fondi growth e value statunitensi

Gli investitori statunitensi hanno venduto fondi sanitari per un valore di 637 milioni di dollari, il massimo dal 24 novembre. Anche i fondi dei settori utility, finanziario e tecnologico hanno registrato deflussi per $489 milioni, $416 milioni e $378 milioni, rispettivamente.

Flussi di fondi: Fondi del settore azionario USA

I fondi obbligazionari statunitensi hanno registrato vendite nette per la quarta settimana consecutiva per un valore di 8,58 miliardi di dollari, sebbene i deflussi si siano ridotti del 28% rispetto alla settimana precedente.

Gli investitori sono usciti da fondi obbligazionari imponibili statunitensi per un valore di 7,44 miliardi di dollari e da fondi obbligazionari municipali per 1,61 miliardi di dollari, nella quarta settimana consecutiva di vendite nette.

Flussi di fondi: Fondi obbligazionari USA

I fondi statunitensi a breve/intermedio grado d'investimento e a reddito fisso imponibile nazionale hanno affrontato deflussi per 4,28 miliardi di dollari e 2,46 miliardi di dollari, rispettivamente, ma i fondi governativi e del Tesoro a breve/intermedio hanno attirato 1,24 miliardi di dollari di afflussi.

I deflussi nei fondi del mercato monetario statunitense sono proseguiti per la terza settimana, con gli investitori che sono usciti da 14,95 miliardi di dollari di fondi.


© MarketScreener con Reuters 2022
Ultime notizie "Economia & Forex"
15:01TOP STORIES ITALIA: Renzi contro Letta, su coalizioni e liste guidato da rancore
DJ
15:01TOP STORIES ITALIA: le gestioni separate vita rendono meno, -0,6% in 5 anni
DJ
14:57USA: +12,7% a/a indice Redbook 2* settimana agosto
DJ
14:38USA: -9,6% avvio cantieri nuove unitá abitative luglio a 1,446 mln
DJ
14:36UCRAINA: Zelensky a Macron, aumentare sanzioni contro Russia
DJ
14:35UCRAINA: Zelensky, colloquio con Frederiksen su nuovi aiuti e sanzioni
DJ
14:33USA: consenso avvio cantieri nuove case luglio a 1,55 mln di unità
DJ
14:23L'Indonesia sta esaminando il potenziale aumento del prezzo del carburante - ministro
MR
14:23USA: approvano quasi tutte le esportazioni di tecnologia in Cina
DJ
14:13ELEZIONI: Lotti, escluso da Letta per rancore e scelta politica
DJ
Ultime notizie "Economia & Forex"