Login
E-mail
Password
Ricorda
Password dimenticata?
Iscriviti gratuitamente
Registrazione
Registrazione
Parametri
Parametri
Quotazioni dinamiche 
OFFON
Notizie: Ultime notizie
Ultime notizieSocietÓMercatiEconomia & ForexMaterie PrimeTassiLeader della FinanzaPro. della FinanzaAgendaSettori 
Tutte le notizieEconomiaValute & ForexCriptovaluteCybersecurityComunicati stampa

Greggio, prezzi vicini alla paritÓ, intorno a massimi pluriennali

17-06-2021 | 14:16
Pompa petrolifera a Midland

LONDRA (Reuters) - I prezzi del petrolio sono praticamente invariati, da una parte penalizzati dal rafforzamento del dollaro che ma dall'altra sostenuti da un forte calo delle scorte di greggio negli Stati Uniti.

Alle 11,20 i futures sul Brent cedono 1 centesimo, o lo 0,01%, a 74,38 dollari al barile. Ieri il benchmark aveva segnato i massimi dall'aprile 2019.

I futures sul greggio Usa scivolano di 3 centesimi, o lo 0,02%, a 72,16 dollari al barile, dopo aver toccato i massimi dall'ottobre 2018 ieri.

Il dollaro ha registrato il rialzo giornaliero più forte in 15 mesi dopo che la Federal Reserve ha segnalato che potrebbe aumentare i tassi di interesse a un ritmo molto più rapido del previsto.

Un biglietto verde più forte rende il greggio denominato in dollari più costoso per i detentori di altre valute, pesando potenzialmente sulla domanda.

Tuttavia a sostenere le quotazioni contribuiscono i dati Eia, che hanno mostrato una forte flessione delle scorte di greggio negli Stati Uniti -- primo consumatore di greggio al mondo -- relativamente alla scorsa settimana, con le raffinerie che hanno intensificato le operazioni ai massimi dal gennaio 2020 segnalando un continuo miglioramento della domanda. [EIA/S]

Aiutano i prezzi anche i dati relativi alla capacità produttiva delle raffinerie in Cina -- secondo consumatore al mondo della materia prima -- che sono aumentate del 4,4% a maggio rispetto a un anno fa, segnando nuovi massimi.

(Tradotto in redazione a Danzica da Michela Piersimoni, in redazione a Milano Sabina Suzzi, michela.piersimoni@thomsonreuters.com, +48 587696616)


ę Reuters 2021
Ultime notizie "Economia & Forex"
17:59IDNTT: non eserciterà opzione acquisto 51% Do-Hub, punta a M&A
DJ
17:37ASTE BOND: Usa collocano 28 mld usd Frn 2 anni; sperad 0,029%, cover 3,04
DJ
17:37ASTE BOND: Usa collocano 30 mld usd Bill 119 giorni a 0,05%, cover 3,5
DJ
17:35BOND: spread Btp/Bund chiude poco mosso a 107,051 punti base
DJ
17:31BIGMAT ITALIA: nuovo Cda e presidente
DJ
17:12Inghilterra, da 2/8 no quarantena per viaggiatori vaccinati da Stati Uniti, Ue
RE
17:07Forex, dollaro saldo aspetta Fed
RE
17:05Tim, valutazione ingresso investitori in Noovle e Sparkle entro fine anno - AD
RE
17:04Telecom Italia, Gubitosi "felice" di decisione antitrust su accordo con Dazn
RE
16:59I profitti del CME aumentano mentre i micro futures attirano gli investitori al dettaglio
Ultime notizie "Economia & Forex"