Accedi
Accedi
Oppure accedi con
GoogleGoogle
Twitter Twitter
Facebook Facebook
Apple Apple     
Registrati
Oppure accedi con
GoogleGoogle
Twitter Twitter
Facebook Facebook
Apple Apple     
Notizie
Tutte le notizieSocietÓIndiciValute/ForexMaterie PrimeCriptovaluteETFTassiEconomiaTematicheSettori 

I futures sono in rialzo in vista dei dati sull'occupazione, ma i timori di recessione incombono

08-12-2022 | 13:06
Traders work on the floor of the NYSE in New York

I futures degli indici azionari statunitensi sono saliti giovedý in vista dei dati settimanali sulle richieste di disoccupazione, mentre i timori di un'imminente recessione causata da una Federal Reserve aggressiva hanno tenuto gli investitori in tensione.

Il rapporto del Dipartimento del Lavoro alle 8:30 ET mostrerà probabilmente un aumento marginale delle richieste iniziali di sussidi di disoccupazione statali a 230.000 per la settimana terminata il 3 dicembre.

Venerdì scorso, i dati hanno mostrato che i datori di lavoro statunitensi hanno assunto più lavoratori del previsto nel mese di novembre e hanno aumentato i salari, alimentando i timori che la Federal Reserve possa attenersi ad un ciclo di rialzo dei tassi più lungo nel tentativo di domare l'inflazione.

Inoltre, l'indice dei prezzi alla produzione e il sondaggio sul sentimento dei consumatori dell'Università del Michigan di venerdì e i dati sui prezzi al consumo di novembre della prossima settimana saranno al centro dell'attenzione per ulteriori indizi sulla decisione politica della Fed il 14 dicembre.

Gli investitori vedono una probabilità del 93% che la banca centrale statunitense aumenti il tasso di riferimento di 50 punti base al 4,25%-4,50%, con un picco dei tassi nel maggio 2023 al 4,93%.

La banca centrale statunitense ha aumentato il tasso di riferimento di 375 punti base quest'anno, portandolo a un intervallo di 3,75%-4,00% da un livello prossimo allo zero, il rialzo dei tassi più rapido dagli anni '80.

Questo approccio aggressivo da parte della banca centrale ha alimentato le preoccupazioni di una recessione, con i dirigenti delle principali banche e istituzioni statunitensi, tra cui JPMorgan, BlackRock e Citi, che hanno previsto una probabile recessione economica nel 2023.

Il benchmark S&P 500 è sceso per cinque sessioni consecutive mercoledì, perdendo il 3,6%, mentre il Nasdaq ha perso il 4,5% in quattro sessioni consecutive.

L'inversione della curva dei rendimenti tra i titoli del Tesoro a 2 anni e a 10 anni si è ampliata di recente, il che è spesso considerato un indicatore di una recessione imminente.

"La curva dei rendimenti è terribilmente invertita, la recessione è in arrivo e i mercati azionari di solito toccano il fondo solo dopo l'inizio di una recessione", ha dichiarato Luke Templeman, analista di ricerca tematica presso Deutsche Bank.

"Ma quando le prospettive sono eccessivamente negative e nessuno si posiziona per le buone notizie, i mercati possono rimbalzare su qualsiasi positività inaspettata che si presenta".

Alle 6:05 a.m. ET, i titoli Dow e-minis erano in rialzo di 6 punti, pari allo 0,02%, i titoli S&P 500 e-minis erano in rialzo di 5,25 punti, pari allo 0,13%, e i titoli Nasdaq 100 e-minis erano in rialzo di 28 punti, pari allo 0,24%.

La maggior parte delle mega-capitali tecnologiche e di crescita, come Alphabet Inc, Apple Inc, Microsoft Corp, Tesla Inc e Meta Platforms Inc, hanno registrato un aumento nelle contrattazioni pre-mercato.

Salesforce Inc è scivolata dell'1,4% dopo che Baird ha declassato il titolo dell'azienda di software a "neutrale", mentre Rent the Runway Inc è balzata del 15,4% dopo che l'azienda di noleggio di abbigliamento ha alzato le sue previsioni di entrate per il 2022, segnalando una forte domanda.


ę MarketScreener con Reuters 2022
Titoli citati nell'articolo
Variaz.UltimoVar. 1gen
ALPHABET INC. 7.28%107.74 Prezzo in differita.13.83%
APPLE INC. 3.71%150.82 Prezzo in differita.16.08%
AUSTRALIAN DOLLAR / US DOLLAR (AUD/USD) -0.31%0.70495 Prezzo in differita.3.48%
BLACKROCK, INC. 1.06%770.73 Prezzo in differita.7.62%
BRITISH POUND / US DOLLAR (GBP/USD) -0.11%1.22058 Prezzo in differita.1.76%
CANADIAN DOLLAR / US DOLLAR (CAD/USD) -0.15%0.7492 Prezzo in differita.1.80%
DEUTSCHE BANK AG -6.48%11.456 Prezzo in differita.8.20%
EURO / US DOLLAR (EUR/USD) -0.12%1.08913 Prezzo in differita.1.48%
INDIAN RUPEE / US DOLLAR (INR/USD) -0.06%0.012184 Prezzo in differita.1.10%
META PLATFORMS, INC. 23.28%188.77 Prezzo in differita.27.24%
MICROSOFT CORPORATION 4.69%264.6 Prezzo in differita.10.33%
NASDAQ 100 3.56%12803.14 Prezzo in tempo reale.13.01%
NASDAQ COMPOSITE 3.25%12200.82 Prezzo in tempo reale.12.90%
NEW ZEALAND DOLLAR / US DOLLAR (NZD/USD) -0.20%0.64633 Prezzo in differita.1.40%
SALESFORCE.COM, INC. 1.64%174.64 Prezzo in differita.31.71%
TESLA, INC. 3.78%188.27 Prezzo in differita.52.84%
Ultime notizie "Economia"
03:44Le azioni indiane sono destinate a salire grazie all'attenuazione delle preoccupazioni sull'inflazione; i titoli Adani in primo piano
MR
03:36Le azioni asiatiche si ritirano, il dollaro recupera terreno in vista dei dati sulle buste paga statunitensi
MR
03:15Factbox-Palloni spia ad alta quota: vecchio concetto, nuove applicazioni
MR
03:06I guadagni del settore tecnologico hanno messo in pausa il rally del mercato
MR
02:55L'investitore Ryan Cohen prende una partecipazione in Nordstrom - WSJ
MR
02:51Gli Stati Uniti affermano che i prodotti della Sime Darby Plantation non sono più prodotti con lavoro forzato
MR
02:49Il miliardario Cohen costruisce una partecipazione in Nordstrom, sollecitando un cambiamento del consiglio di amministrazione
MR
02:37La RBA alzerà i tassi di 25 bps il 7 febbraio, e di nuovo al 3,60% a marzo
MR
02:34Il petrolio si dirige verso una perdita settimanale in attesa dei segnali di ripresa della Cina
MR
02:01Il dollaro sale perché le banche centrali vedono allontanarsi i rischi di inflazione
MR
Ultime notizie "Economia"