Accedi
Accedi
Oppure accedi con
GoogleGoogle
Twitter Twitter
Facebook Facebook
Apple Apple     
Registrati
Oppure accedi con
GoogleGoogle
Twitter Twitter
Facebook Facebook
Apple Apple     
Notizie
Tutte le notizieSocietÓIndiciValute/ForexMaterie PrimeCriptovaluteETFTassiEconomiaTematicheSettori 

I rendimenti obbligazionari dell'Eurozona salgono ai massimi di due mesi per il comportamento da falco della BCE, della Fed

26-08-2022 | 17:23
FILE PHOTO: Specialists work on a crane in front of the European Central Bank (ECB) in Frankfurt, Germany

I rendimenti obbligazionari di riferimento a 10 anni, dalla Germania alla Francia e all'Italia, sono saliti ai livelli pi¨ alti da circa due mesi a questa parte, dopo che la Reuters ha riferito che la Banca Centrale Europea potrebbe discutere un aumento dei tassi di 75 punti base durante la riunione di settembre.

I commenti di Jerome Powell della Federal Reserve, intervenuto alla conferenza bancaria centrale di Jackson Hole nel Wyoming, hanno aumentato il disagio dei mercati obbligazionari per il rapido aumento dei tassi per contenere l'inflazione.

L'economia statunitense avrà bisogno di una politica monetaria restrittiva "per un po' di tempo" prima che l'inflazione sia sotto controllo, il che significa una crescita più lenta, un mercato del lavoro più debole e "un po' di dolore" per le famiglie e le imprese, ha detto Powell.

Alcuni responsabili politici della BCE vogliono discutere una tale mossa durante la riunione politica della banca dell'8 settembre, anche se il rischio di recessione incombe, poiché le prospettive dell'inflazione si stanno deteriorando, hanno dichiarato cinque fonti con conoscenza diretta del processo a Reuters in un articolo pubblicato poco prima del discorso di Powell.

Questa combinazione ha fatto salire l'euro, ha fatto scendere le azioni europee e ha scatenato un altro forte sell-off nei titoli di Stato.

I rendimenti dei titoli di Stato tedeschi a due e 10 anni sono saliti al livello più alto in circa due mesi, con i rendimenti dei Bund che sono saliti di 8 punti base nella giornata all'1,40%. Anche i rendimenti dei titoli decennali francesi e olandesi hanno toccato i massimi di due mesi.

I rendimenti dei titoli decennali italiani sono aumentati di 16 punti base in giornata, al 3,71%, dopo essere saliti fino al 3,76%.

"Un nuovo sviluppo è che i funzionari hanno riconosciuto (in forma anonima) che la recessione è effettivamente un rischio, ma che non impedirà alla BCE di aumentare", ha detto Antoine Bouvet, stratega senior dei tassi di ING, riferendosi al rapporto della BCE basato sulla fonte.

"È chiaro che la BCE vuole vedere un po' più di distanza tra i suoi tassi politici e la linea dello 0%".

La BCE ha aumentato i tassi di 50 punti base a zero a luglio, con una mossa inaspettatamente grande.

I mercati monetari stavano prezzando quasi 62 punti base di rialzo dei tassi da parte della BCE a settembre, il che significa che una mossa di 50 punti base è completamente prezzata, oltre ad una probabilità del 48% di una mossa di 75 punti base, rispetto a 56 punti base, o ad una probabilità del 24% di una mossa di 75 punti base, prima del rapporto.

L'euro ha fatto un balzo dopo la relazione della BCE, ma ha ridotto i suoi guadagni e l'ultima volta è salito dello 0,25% a circa 1 dollaro.

I mercati azionari europei hanno esteso la loro caduta, mentre Wall Street è sprofondata in rosso dopo il discorso di Powell, con l'indice europeo STOXX 600 in calo dell'1,5%.

"In breve, il discorso è stato da falco e ci aspettiamo che i rendimenti del debito pubblico continuino a salire", ha dichiarato Sandra Holdsworth, responsabile dei tassi del Regno Unito presso Aegon Asset Management.


ę MarketScreener con Reuters 2022
Titoli citati nell'articolo
Variaz.UltimoVar. 1gen
AEGON N.V. 2.25%4.69 Prezzo in tempo reale.4.42%
AUSTRALIAN DOLLAR / EURO (AUD/EUR) 0.53%0.6451 Prezzo in differita.0.17%
AUSTRALIAN DOLLAR / US DOLLAR (AUD/USD) 0.27%0.6793 Prezzo in differita.-7.37%
BRITISH POUND / EURO (GBP/EUR) 0.43%1.1638 Prezzo in differita.-2.38%
BRITISH POUND / US DOLLAR (GBP/USD) 0.21%1.22594 Prezzo in differita.-9.76%
CANADIAN DOLLAR / EURO (CAD/EUR) -0.06%0.696132 Prezzo in differita.0.06%
CANADIAN DOLLAR / US DOLLAR (CAD/USD) -0.39%0.7324 Prezzo in differita.-7.41%
EURO / US DOLLAR (EUR/USD) -0.23%1.053 Prezzo in differita.-7.55%
GERMANY 10Y CASH 4.26%1.9277 Prezzo in differita.1,080.74%
INDIAN RUPEE / EURO (INR/EUR) -0.01%0.011509 Prezzo in differita.-1.87%
INDIAN RUPEE / US DOLLAR (INR/USD) -0.21%0.012127 Prezzo in differita.-9.45%
NEW ZEALAND DOLLAR / US DOLLAR (NZD/USD) 0.51%0.64089 Prezzo in differita.-7.09%
STOXX EUROPE 600(EUR)(TR) 0.84%1014.3 Prezzo in differita.-8.45%
US DOLLAR / EURO (USD/EUR) 0.23%0.949668 Prezzo in differita.8.16%
Ultime notizie "Economia"
23:31L'azienda messicana Monex lancia il riacquisto di azioni in vista dell'uscita dal mercato
MR
23:19Il rally dell'azionario statunitense deve affrontare la sfida dei dati CPI, la riunione della Fed
MR
23:02Spirit Airlines raggiunge un accordo con i piloti sul nuovo contratto
MR
22:48FTX ha finanziato segretamente un sito di notizie sulla criptovaluta - Axios
MR
20:51Biden affronta una battaglia in salita nella disputa con Microsoft sull'accordo con Activision
MR
20:50Air India è vicina alla firma di un accordo per 150 jet Boeing 737 Max - Economic Times
MR
20:32Germania: primo terminal Gnl attivo dal 22 dicembre
AW
20:21Tornano le code per la benzina in Venezuela, mentre le raffinerie non riescono a produrre
MR
19:53I senatori statunitensi propongono una legge per aumentare la trasparenza delle banche regionali della Fed
MR
19:44Broadcom deve affrontare un'indagine antitrust dell'UE per l'accordo con VMware da 61 miliardi di dollari - fonti
MR
Ultime notizie "Economia"