IL DIRIGENTE DELLA JPMORGAN ROHRBAUGH AFFERMA CHE È IMPROBABILE CHE LA FED TAGLI I TASSI DI INTERESSE E CHE I TAGLI DEI TASSI SARANNO PROBABILMENTE RITARDATI OLTRE LE ASPETTATIVE DEL MERCATO