Notizie: Ultime notizie
Ultime notizieSocietàMercatiEconomia & ForexMaterie PrimeTassiLeader della FinanzaPro. della FinanzaCalendarioSettori 
Tutte le notizieEconomiaValute & ForexCriptovaluteCybersecurityComunicati stampa

Il Commonwealth termina il vertice con un appello all'azione sul cambiamento climatico e sul commercio

25-06-2022 | 20:14
CHOGM 2022 in Kigali

I 56 membri del Commonwealth hanno assunto ampi impegni nell'affrontare il cambiamento climatico e nell'incrementare gli scambi commerciali, sabato, a conclusione di un vertice volto a rafforzare la rilevanza di un gruppo che si è evoluto dall'impero britannico.

Il club, che comprende circa 2,5 miliardi di persone o circa un terzo della popolazione mondiale, si presenta come una rete di cooperazione con obiettivi condivisi, ma i critici dicono che deve intraprendere azioni concrete ed essere più di un negozio di chiacchiere.

Il vertice di una settimana a Kigali, capitale del Ruanda, ha incluso i commenti del Principe Carlo di Gran Bretagna, venerdì, che ha espresso il suo dolore per il ruolo del suo Paese nella tratta transatlantica degli schiavi, la prima volta che il Commonwealth ha affrontato pubblicamente l'argomento.

Alcuni membri hanno esortato l'organizzazione ad andare oltre, discutendo di risarcimenti ai Paesi colpiti dalla tratta transatlantica degli schiavi.

Non c'è stata alcuna menzione dell'argomento nel comunicato finale o nella conferenza stampa, che si è invece concentrata sulle dichiarazioni riguardanti lo sviluppo sostenibile, l'assistenza sanitaria e l'uguaglianza di genere.

Una carta "Carta delle Terre Viventi" ha dichiarato che i Paesi del Commonwealth lavoreranno per attuare gli accordi internazionali firmati in precedenza, come l'accordo sul clima di Parigi.

"Sappiamo che siamo in codice rosso per quanto riguarda il cambiamento climatico e che i piccoli Stati membri stanno affrontando una crisi che potrebbe essere esistenziale", ha dichiarato ai giornalisti Patricia Scotland, rieletta durante il vertice come Segretario Generale del Commonwealth.

Scotland ha anche sottolineato l'aumento del commercio tra i membri del Commonwealth, che, secondo le sue previsioni, raggiungerà i 2.000 miliardi di dollari all'anno entro il 2030, dopo essere crollato durante la pandemia COVID-19.

Il Gabon e il Togo sono stati recentemente accettati nel Commonwealth, come parte di una tendenza delle ex colonie francesi in Africa che cercano nuove alleanze al di là delle vecchie reti di influenza di Parigi.

"Se il Commonwealth non fosse vivo, vibrante e costruttivo, perché Paesi come il Gabon... e il Togo dovrebbero aderire?". Michael Moussa Adamo, Ministro degli Esteri del Gabon, ha dichiarato a Reuters.

DIRITTI UMANI

Quasi assenti dalle discussioni pubbliche del summit sono state le questioni scomode riguardanti il Paese ospitante.

Molti gruppi per i diritti umani considerano il Ruanda tra i Paesi più repressivi dell'Africa. Il Dipartimento di Stato americano ha citato rapporti credibili di uccisioni arbitrarie da parte del governo, compresi omicidi di rappresaglia politicamente motivati all'estero.

La vicina Repubblica Democratica del Congo accusa il Ruanda di sostenere i ribelli che stanno conducendo una grande offensiva nel Congo orientale.

Il Ruanda nega tutte queste accuse. Alla conferenza stampa, il Presidente ruandese Paul Kagame ha difeso il record di diritti umani del Ruanda e ha accusato i governi occidentali di ipocrisia.

"Non c'è nessuno che sia in prigione in Ruanda che non dovrebbe esserci", ha detto. "In realtà ci sono persone che non sono in prigione e che dovrebbero esserlo".

Sotto i riflettori è stata anche la controversa politica della Gran Bretagna di deportare i richiedenti asilo in Ruanda, definita "spaventosa" dal Principe Carlo, secondo i media britannici. Il Primo Ministro Boris Johnson e Kagame l'hanno entrambi difesa.


© MarketScreener con Reuters 2022
Ultime notizie "Economia & Forex"
15:27UCRAINA: Podolyak, Putin e Shoigu sono diventati vittime della loro propaganda
DJ
15:26Carige, Tribunale Genova revoca sospensione delibere assemblea, Cda torna operativo
RE
15:24Ue valuta risposta Iran a proposta nucleare, consulta Stati Uniti
RE
15:22La Russia multa il sito di streaming Twitch per un video 'falso' di 31 secondi - agenzie
MR
15:21Nessuna esenzione Iva su tassa gas in Germania, Ue cerca soluzione
RE
15:18USA: consenso tasso utilizzo impianti luglio all'80,1%
DJ
15:18USA: +0,2% m/m consenso produzione industriale luglio
DJ
15:16Allentamento condizioni finanziarie minaccia lotta Fed contro inflazione
RE
15:16USA: produzione industriale giugno rivista da -0,2% a inv.
DJ
15:16USA: +0,4 punti tasso utilizzo impianti luglio a 80,3
DJ
Ultime notizie "Economia & Forex"