Login
E-mail
Password
Mostra password
Ricorda
Password dimenticata?
Iscriviti gratuitamente
Registrazione
Registrazione
Parametri
Parametri
Quotazioni dinamiche 
OFFON
Notizie: Ultime notizie
Ultime notizieSocietÓMercatiEconomia & ForexMaterie PrimeTassiLeader della FinanzaPro. della FinanzaAgendaSettori 
Tutte le notizieEconomiaValute & ForexCriptovaluteCybersecurityComunicati stampa

Il dollaro scende mentre le scommesse sul rialzo dei tassi svaniscono

22-10-2021 | 21:46
U.S. one dollar banknotes are seen in this illustration

Il dollaro Ŕ scivolato contro un paniere di valute venerdý, mentre gli investitori hanno continuato a scaricare le posizioni lunghe che hanno beneficiato di un aumento delle scommesse che la Federal Reserve alzerÓ i tassi prima di quanto previsto in precedenza.

Il biglietto verde ha anche affrontato la debolezza stagionale che è tipica di fine ottobre.

Gli investitori hanno preso profitti da quando l'indice del dollaro ha raggiunto un massimo di un anno la scorsa settimana, quando le preoccupazioni che l'inflazione rimarrà ostinatamente alta più a lungo hanno portato gli investitori ad anticipare le aspettative su quando la Fed alzerà i tassi per la prima volta a metà del 2022.

Questo slancio di riprezzamento è ora svanito mentre gli investitori prendono profitti e costruiscono anche le aspettative per un aumento più rapido dei tassi in altre valute.

"C'è un po' di unwind di posizionamento in corso, abbiamo ovviamente visto un dollaro più solido dopo la Fed di settembre", ha detto Mazen Issa, senior fx strategist di TD Securities a New York. "Questo coincide anche con la tendenza stagionale del dollaro ad ammorbidirsi verso la fine del mese".

La Fed ha detto alla sua riunione di settembre che probabilmente inizierà a ridurre i suoi acquisti mensili di obbligazioni già a novembre e ha segnalato che gli aumenti dei tassi di interesse potrebbero seguire più rapidamente del previsto.

L'indice del dollaro è sceso dello 0,17% a 93,57, ed è giù dal massimo di un anno di 94,56 della scorsa settimana. L'euro ha guadagnato lo 0,18% a 1,1646 dollari.

Issa si aspetta che il dollaro riacquisti trazione man mano che le banche centrali globali respingono l'aggressivo riprezzamento degli aumenti dei tassi, mentre è probabile che la Fed rimanga relativamente falco e vada avanti con una riduzione del suo programma di acquisto di obbligazioni.

"Una volta che avremo il pushback dalle altre banche centrali e la Fed si è impegnata a ridurre i tassi, dovremmo vedere i cali del dollaro davvero poco profondi", ha detto Issa.

Il dollaro australiano ha sovraperformato venerdì, guadagnando lo 0,43% a 0,7498 dollari.

Lo yen ha guadagnato contro il biglietto verde, anche se rimane il più debole, essendo sceso di oltre il 10% quest'anno.

Il

dollaro è sceso dello 0,19% contro la valuta giapponese a 113,77 yen.


Graphic: Tassi di cambio mondiali https://graphics.reuters.com/GLOBAL-CURRENCIES-PERFORMANCE/0100301V041/index.html

========================================================

Prezzi di offerta delle valute alle 9:52AM (1352 GMT)

Descrizione RIC Ultima chiusura

degli Stati Uniti

Pct Change YTD Pct High Bid Low Bid

Previous Change

Session

Indice del dollaro 93.5660 93.7410 -0.17% 3.984% +93.7890 +93.5700

Euro/Dollaro $1.1646 $1.1625 +0.18% -4.68% +$1.1647 +$1.1621

Dollaro/Yen 113.7650 114.0200 -0.19% +10.18% +114.2000 +113.7200

Euro/Yen 132.48 132.50 -0.02% +4.38% +132.7900 +132.3100

Dollaro/Svizzera 0,9154 0,9184 -0,32% +3,48% +0,9185 +0,9154

Sterlina/Dollaro $1,3785 $1,3792 -0,03% +0,92% +$1,3815 +$1,3771

Dollaro/Canadese 1,2327 1.2371 -0,35% -3,19% +1,2375 +1,2321

Aussie/Dollaro $0,7498 $0,7466 +0,43% -2,53% +$0,7512 +$0,7454

Euro/Svizzera 1,0662 1,0673 -0,10% -1.34% +1.0682 +1.0661

Euro/Sterlina 0.8445 0.8423 +0.26% -5.51% +0.8453 +0.8422

NZ $0.7160 $0.7157 -0.03% -0.36% +$0.7188 +$0.7138

Dollaro/Dollaro

Dollaro/Norvegia 8,3385 8,3690 -0,13% -2,66% +8,3730 +8,3235

Euro/Norvegia 9,7130 9,7145 -0,02% -7,20% +9,7350 +9,6890

Dollaro/Svezia 8,5626 8,6029 -0,24% +4,47% +8,6145 +8,5624

Euro/Svezia

9

,9731

9

,9973 -0,24% -1,03% +10,0050 +9,9712


ę MarketScreener con Reuters 2021
Ultime notizie "Economia & Forex"
04:57Le azioni indiane aprono più in alto prima della decisione sui tassi della banca centrale
MR
03:48Gli azionisti di Woodside sono sicuri che sosterranno la fusione con il braccio petrolifero di BHP
MR
01:05Nestle scarica la quota di L'Oreal per 10 miliardi di dollari
MR
00:57La banca centrale australiana vede un potenziale nella valuta digitale all'ingrosso
MR
00:51GIAPPONE: Pil luglio-settembre annualizzato rivisto a -3,6% t/t
DJ
00:51GIAPPONE: Pil luglio-settembre rivisto a -0,9% da -0,8% t/t
DJ
07/12Gli Stati Uniti rischiano regolamenti "agghiaccianti" sulla crittografia, l'industria avverte il Congresso
MR
07/12USA: credito al consumo settembre rivisto da Up 29,9 mld usd a Up 27,8 mld usd
DJ
07/12USA: credito al consumo ottobre sale a 16,9 mld usd
DJ
07/12La società di private equity Veritas pesa la vendita di Cotiviti - Bloomberg News
MR
Ultime notizie "Economia & Forex"