I prezzi del grano di Chicago sono rimbalzati lunedì, con il mercato che è salito di oltre l'1%, grazie alle preoccupazioni per i cali di produzione in diversi Paesi esportatori, tra cui il principale fornitore, la Russia, che ha sostenuto i prezzi.

I semi di soia sono scesi, anche se le perdite di raccolto in Brasile a seguito di piogge e forti inondazioni hanno continuato a sostenere il mercato, mentre il mais si è rafforzato.

Il contratto di grano più attivo sul Chicago Board of Trade (CBOT) ha aggiunto l'1,2% a 6,59-1/4 al bushel, alle 0334 GMT, dopo aver perso l'1,8% venerdì.

I semi di soia hanno ceduto lo 0,2% a $12,25-3/4 al bushel e il mais è salito dello 0,3% a $4,54 al bushel.

Il clima avverso in Russia e nei Paesi europei sostiene i prezzi del grano.

Le esportazioni di grano della Russia nella stagione 2024/25 potrebbero ammontare a 46,9 milioni di tonnellate, secondo una previsione di consenso dell'Unione russa degli esportatori di cereali. Il Ministero dell'Agricoltura ha stimato le esportazioni di grano per la stagione 2022/23 a 47 milioni di tonnellate.

Le condizioni dei raccolti francesi di grano tenero si sono stabilizzate ai minimi di quattro anni la scorsa settimana, mentre la semina del mais ha subito un'accelerazione, secondo i dati dell'ufficio agricolo FranceAgriMer di venerdì, dopo che un periodo caldo ha aiutato i campi inzuppati di pioggia ad asciugarsi.

Per quanto riguarda il grano tenero, il 64% del raccolto è stato stimato in buone o ottime condizioni entro il 13 maggio, invariato rispetto alla settimana precedente ma in calo rispetto al 93% di un anno prima, ha dichiarato FranceAgriMer in un rapporto sui raccolti di cereali.

L'area di grano invernale della Germania per il raccolto 2024 è stata ridotta dell'8,3% rispetto all'anno precedente, a circa 2,6 milioni di ettari, secondo le stime dell'agenzia nazionale di statistica del Paese di venerdì.

Tuttavia, le migliori prospettive di raccolto negli Stati Uniti potrebbero limitare i guadagni dei futures CBOT.

Il tour annuale dei raccolti del Wheat Quality Council si è concluso giovedì e ha stimato il potenziale di rendimento del grano del Kansas a 46,5 bushel per acro (bpa) dopo aver esplorato 449 campi per tre giorni. La cifra è stata la più alta dal 2021 e superiore alla media quinquennale del tour di 42,4 bpa dal 2018 al 2023.

La scorsa settimana, i semi di soia sono aumentati grazie al fatto che la raccolta dei raccolti nel Rio Grande do Sul, devastato dalle inondazioni, è avanzata lentamente nell'ultima settimana, dopo che le piogge incessanti e le acque ostinatamente alte non si sono placate.

Le piogge eccessive e le forti inondazioni hanno continuato a limitare la movimentazione dei carichi nel porto di Rio Grande, che è il quarto del Paese per le esportazioni di soia e il terzo per le importazioni di fertilizzanti.

I grandi speculatori hanno ridotto la loro posizione corta netta nei futures del mais CBOT nella settimana terminata il 14 maggio, secondo i dati normativi pubblicati venerdì.

Il rapporto settimanale sugli impegni dei trader della Commodity Futures Trading Commission ha anche mostrato che i trader non commerciali, una categoria che include gli hedge fund, hanno ridotto la loro posizione corta netta nel grano CBOT e hanno aumentato la loro posizione corta netta nella soia. (Relazioni di Naveen Thukral; Redazione di Sherry Jacob-Phillips e Sohini Goswami)