Notizie: Ultime notizie
Ultime notizieSocietÓMercatiEconomia & ForexMaterie PrimeTassiLeader della FinanzaPro. della FinanzaCalendarioSettori 
Tutte le notizieEconomiaValute & ForexCriptovaluteCybersecurityComunicati stampa

L'oro oscilla al di sopra di 1.800 dollari, mentre i rendimenti pi¨ bassi contrastano la forza del dollaro

04-07-2022 | 05:51
Gold bars are displayed at a gold jewellery shop in the northern Indian city of Chandigarh

L'oro ha guadagnato terreno negli scambi incerti di lunedý, in quanto la debolezza dei rendimenti del Tesoro ha mantenuto i prezzi al di sopra del livello di 1.800 dollari e ha superato marginalmente la pressione derivante dagli elevati livelli del dollaro statunitense.

L'oro spot era in rialzo dello 0,1% a $1.811,99 per oncia, alle 0319 GMT. I futures sull'oro degli Stati Uniti sono saliti dello 0,6% a $1.812,10.

I prezzi dell'oro hanno toccato un minimo di cinque mesi a $1.783,50 venerdì, ma si sono ripresi per terminare la sessione quasi stabili.

"Ancora una volta, abbiamo visto gli acquirenti sostenere l'oro con la sua rottura al di sotto di $1.800 venerdì, e con i rendimenti statunitensi che continuano a ritracciare, questo permette all'oro di salire nel breve termine", ha detto Matt Simpson, analista di mercato senior di City Index.

I rendimenti di riferimento dei Treasury statunitensi a 10 anni sono scesi al livello più basso da un mese a questa parte venerdì, favorendo l'oro non redditizio. [US/]

"Ma la realtà è che i fondi gestiti e i grandi speculatori stanno aumentando le loro scommesse corte contro l'oro, e se vediamo una chiusura al di sotto di 1.800 dollari, potrebbe scatenare un'altra ondata di vendite", ha detto Simpson.

Il dollaro ha oscillato vicino ai recenti massimi di due decenni, continuando a rendere l'oro a prezzo verde meno attraente per gli acquirenti che detengono altre valute, dopo aver giocato un ruolo significativo nel peggior risultato trimestrale del metallo da oltre un anno. [USD/]

I titoli azionari asiatici hanno iniziato con cautela lunedì, mentre una serie di dati statunitensi poco incoraggianti suggerivano rischi di ribasso per il rapporto sui salari di giugno di questa settimana, mentre il rumore della recessione continuava a guidare un rally di sollievo nei titoli di Stato. [MKTS/GLOB]

SPDR Gold Trust, il più grande fondo scambiato di oro al mondo, ha dichiarato che le sue partecipazioni sono scese dello 0,8% a 1.041,9 tonnellate venerdì, rispetto alle 1.050,31 tonnellate di giovedì. [GOL/ETF]

Gli uffici del governo federale degli Stati Uniti, i mercati azionari e obbligazionari e la Federal Reserve saranno chiusi lunedì per la festività del Giorno dell'Indipendenza.

L'argento spot è sceso dello 0,2% a 19,84 dollari l'oncia, il platino è sceso dello 0,5% a 884,49 dollari e il palladio è sceso dell'1,3% a 1.934,40 dollari.


ę MarketScreener con Reuters 2022
Ultime notizie "Economia & Forex"
00:38Il museo dell'11 settembre di New York chiude dopo aver raccontato la storia della tragedia, aiutando i sopravvissuti a guarire
MR
18/08Il vantaggio di Lula contro Bolsonaro si restringe nella corsa elettorale brasiliana - sondaggio
MR
18/08Tre uomini incriminati per la morte per percosse in carcere del gangster di Boston James 'Whitey' Bulger
MR
18/08Un totale di 17 morti in due attacchi alla città ucraina di Kharkiv - ufficiale
MR
18/08Il Messico registra l'anno più letale per i giornalisti, con 18 omicidi finora - rapporto
MR
18/08Le vendite di Deere dovrebbero aumentare grazie all'incremento della domanda
MR
18/08La Russia afferma che 3 aerei da guerra MiG con missili ipersonici sono stati trasferiti nella regione di Kaliningrad -media
MR
18/08LA MENTE DEL MERCATO: L'inflazione in Giappone potrebbe fare pressione sullo yen, BOJ
MR
18/08Una violenta tempesta uccide sei persone in Corsica, mentre l'isola lancia un nuovo allarme
MR
18/08Il nuovo capo dell'economia argentina evidenzia i piani per aumentare le riserve
MR
Ultime notizie "Economia & Forex"