La Romania alzerà il suo obiettivo di finanziamento per quest'anno in attesa degli sviluppi del bilancio e della necessità di prefinanziare i piani del prossimo anno, con due elezioni previste alla fine del 2024, ha dichiarato giovedì il capo dell'agenzia del debito Stefan Nanu.

I gestori del debito prevedono che il fabbisogno di finanziamento lordo della Romania sarà di 181 miliardi di lei (39,33 miliardi di dollari) quest'anno, ma lo Stato dell'Unione Europea probabilmente supererà il suo obiettivo di deficit del 5,0% del prodotto interno lordo.

(1 dollaro = 4,6019 lei) (Servizio di Luiza Ilie; Editing di Bernadette Baum)