Accedi
Accedi
Oppure accedi con
GoogleGoogle
Twitter Twitter
Facebook Facebook
Apple Apple     
Registrati
Oppure accedi con
GoogleGoogle
Twitter Twitter
Facebook Facebook
Apple Apple     
Notizie
Tutte le notizieSocietÓIndiciValute/ForexMaterie PrimeCriptovaluteETFTassiEconomiaTematicheSettori 

La Russia considera una nuova regola di bilancio, opzioni di investimento, dicono le fonti

19-07-2022 | 13:31

La Russia potrebbe ripristinare la regola di bilancio che dirotta le entrate petrolifere in eccesso nel suo fondo per i giorni di pioggia, fissando un nuovo prezzo limite del petrolio di 60 dollari al barile, e sta cercando nuovi modi per costruire le riserve ufficiali, hanno detto martedì fonti di alto livello.

La regola, progettata per ricostituire le riserve statali acquistando valuta estera quando i prezzi del petrolio sono alti, è stata completamente sospesa in seguito alle dure sanzioni occidentali imposte dopo che Mosca ha iniziato quella che definisce una "operazione militare speciale" in Ucraina il 24 febbraio.

Ora il Ministero delle Finanze sta lavorando su una nuova regola di bilancio, con l'obiettivo di limitare l'eccessiva forza del rublo e di aiutare a costruire le riserve in un momento in cui la capacità della Russia di acquistare dollari ed euro è limitata dalle sanzioni.

Il Ministro delle Finanze Anton Siluanov ha detto il mese scorso che la Russia potrebbe iniziare ad acquistare le valute dei Paesi "amici" e utilizzare queste disponibilità per cercare di influenzare il tasso di cambio del dollaro e dell'euro, come mezzo per contrastare i forti guadagni del rublo.

Un funzionario russo di alto livello, che ha chiesto di non essere nominato, ha detto che le autorità stanno valutando una gamma alternativa di beni che la Russia può acquistare utilizzando i proventi extra delle esportazioni di petrolio e gas, compresi i beni non finanziari, oltre alle valute "amiche".

"Una volta la Cina ha approvato un elenco di beni che possono essere investiti nel mondo. Ad esempio, nei depositi mondiali, nelle riserve di grano, negli immobili... Non soddisfano i criteri di affidabilità e liquidità, ma non siamo più preoccupati per questo", ha detto un'altra fonte di alto livello.

Il Ministero delle Finanze ha rifiutato di commentare.

PARAMETRI DELLA REGOLA

Il Ministero delle Finanze aveva proposto un prezzo del greggio di 60 dollari al barile e una produzione giornaliera di petrolio di 9,5 milioni di barili nell'ambito della nuova regola, ha dichiarato a Reuters una fonte vicina al Cremlino, che ha parlato in condizione di anonimato, confermando il precedente rapporto del quotidiano Vedomosti.

Il Presidente Vladimir Putin ha dichiarato che la produzione russa di greggio e di condensati di gas a giugno si è attestata a 10,5 milioni di barili al giorno.

I parametri della nuova regola sono stati proposti dal Ministero delle Finanze e alcuni funzionari di alto livello avevano un'opinione diversa, ha detto la fonte, aggiungendo che i dettagli sarebbero stati discussi con Putin in agosto.

La precedente regola di bilancio prevedeva un prezzo del petrolio di 40 dollari al barile con un aumento annuale del 2%.

Il rublo, tuttavia, è salito ai massimi di sette anni, favorito dai controlli sui capitali che includono le limitazioni per i russi che ritirano i risparmi in valuta estera, intaccando così il reddito da esportazione della Russia con il valore dei proventi in dollari ed euro delle vendite all'estero di materie prime e altri beni.

La nuova regola di bilancio, se imposta l'anno prossimo con i parametri proposti dal Ministero delle Finanze, potrebbe significare che il rublo in media sarà più debole di 10-20 rubli rispetto al dollaro rispetto ad oggi, ha detto Stanislav Murashov, economista della Raiffeisen Bank a Mosca. (Redazione di Reuters; Editing di Nick Macfie e Paul Simao)


ę MarketScreener con Reuters 2022
Titoli citati nell'articolo
Variaz.UltimoVar. 1gen
ALROSA 2.28%66.84 Prezzo di chiusura.0.00%
BRENT OIL 0.36%81.66 Prezzo in differita.-7.24%
S&P GSCI CRUDE OIL INDEX 0.46%410.2926 Prezzo in tempo reale.-8.56%
SBERBANK OF RUSSIA 0.16%133.3 Prezzo di chiusura.0.00%
US DOLLAR / RUSSIAN ROUBLE (USD/RUB) 0.04%71.5096 Prezzo in differita.-2.01%
WTI 0.39%74.775 Prezzo in differita.-8.79%
Ultime notizie "Economia"
03:25Il NYSE prevede di risarcire i reclami dei broker dopo l'inconveniente
MR
03:07Le azioni asiatiche sono ferme, il dollaro è forte mentre i mercati rivalutano le prospettive dei tassi
MR
02:48Il governo giapponese presenterà i candidati governatore della BOJ e vice la prossima settimana - fonti
MR
02:45Il dollaro sale mentre i rendimenti del Tesoro salgono sulle previsioni di ulteriori rialzi della Fed
MR
02:29Spiegazione: quando si terrà lo Stato dell'Unione 2023? Data del discorso di Biden e cosa aspettarsi
MR
02:22Gli azionisti Disney voteranno su Peltz all'assemblea annuale del 3 aprile.
MR
02:05La Corea del Sud svela i dettagli delle misure per ampliare il mercato FX
MR
01:31Il Giappone conferma gli interventi FX due volte in ottobre per sostenere lo yen
MR
01:29La Costa Rica dice che la Cina si scusa per l''incidente' del pallone sopra il suo spazio aereo
MR
01:27RELX rafforza la sua analisi dei brevetti con un accordo di AI - fonte
MR
Ultime notizie "Economia"