Accedi
Accedi
Oppure accedi con
GoogleGoogle
Twitter Twitter
Facebook Facebook
Apple Apple     
Registrazione
Oppure accedi con
GoogleGoogle
Twitter Twitter
Facebook Facebook
Apple Apple     
Notizie: Ultime notizie
Ultime notizieSocietÓMercatiEconomia & ForexMaterie PrimeTassiLeader della FinanzaProfessionisti della FinanzaCalendarioSettori 
Tutte le notizieEconomiaValute & ForexCriptovaluteCybersecurityComunicati stampa

La Truss del Regno Unito rivede la posizione dell'ambasciata britannica in Israele

22-09-2022 | 21:59
77th annual U.N. General Assembly in New York

Il Primo Ministro britannico Liz Truss ha detto alla sua controparte israeliana che sta rivedendo la posizione dell'ambasciata britannica in Israele, ha detto il suo ufficio giovedý.

Il Primo Ministro israeliano Yair Lapid ha twittato giovedì scorso che le era grato per aver preso in considerazione lo spostamento dell'ambasciata a Gerusalemme.

L'ambasciata britannica in Israele si trova a Tel Aviv, dove la maggior parte degli altri Paesi ha le proprie ambasciate.

I due leader si sono incontrati all'Assemblea Generale delle Nazioni Unite a New York.

"Il Primo Ministro ha informato il Primo Ministro Lapid della sua revisione dell'attuale posizione dell'Ambasciata britannica in Israele", ha dichiarato un portavoce dell'ufficio di Downing Street del leader britannico in un comunicato.

La dichiarazione non ha offerto ulteriori dettagli.

Husam Zomlot, capo della missione palestinese a Londra, ha dichiarato a Times Radio di essere scioccato dalla revisione della Truss e ha detto che qualsiasi mossa per trasferire l'ambasciata britannica "distruggerebbe" la relazione con il governo britannico.

Gli Stati Uniti hanno aperto un'ambasciata a Gerusalemme nel 2018 sotto l'ex Presidente Donald Trump, rompendo con decenni di politica statunitense e riconoscendo la città come capitale di Israele.

La mossa è stata accolta con favore da Israele e criticata dal mondo arabo e dagli alleati occidentali.

All'epoca, la Gran Bretagna dell'ex Primo Ministro Theresa May non aveva intenzione di spostare la sua ambasciata e non era d'accordo con la mossa degli Stati Uniti.

Il governo israeliano considera Gerusalemme come la capitale indivisibile del Paese, sebbene ciò non sia riconosciuto a livello internazionale. I palestinesi affermano che Gerusalemme Est deve essere la capitale di un futuro Stato palestinese.


ę MarketScreener con Reuters 2022
Ultime notizie "Economia & Forex"
03:02Nuova Zelanda : B.centrale alza tassi di 50 p.b. al 3,50%
DJ
02:58L'imbottigliatore australiano Orora esorta il governo a contribuire alla stabilizzazione dei costi energetici
MR
02:46Le azioni australiane sfiorano i massimi di tre settimane grazie alla spinta delle banche e del settore tecnologico
MR
02:39La banca centrale della Corea del Sud prevede che l'inflazione rimarrà elevata per un lungo periodo di tempo
MR
02:34La ripartenza del turismo in Giappone fa sperare nella ripresa del settore dei servizi -PMI
MR
02:11Exxon segnala forti guadagni nel terzo trimestre grazie ai prezzi del gas naturale
MR
01:46I futures della media nikkei del giappone salgono dello 0,97% nei primi scambi...
MR
01:33Carl Icahn ha realizzato oggi un profitto di 250 milioni di dollari dopo aver acquistato azioni di Twitter negli ultimi mesi - WSJ
MR
01:33Carl icahn ha accumulato una partecipazione in twitter del valore di oltre 500 milioni di dollari...
MR
01:23Musk dice che l'accordo con Twitter è un 'acceleratore' per la creazione di una 'app per tutto'.
MR
Ultime notizie "Economia & Forex"