Accedi
Accedi
Oppure accedi con
GoogleGoogle
Twitter Twitter
Facebook Facebook
Apple Apple     
Registrati
Oppure accedi con
GoogleGoogle
Twitter Twitter
Facebook Facebook
Apple Apple     
Notizie
Tutte le notizieSocietÓIndiciValute/ForexMaterie PrimeCriptovaluteETFTassiEconomiaTematicheSettori 

La britannica Tesco Ŕ sotto pressione per aumentare le retribuzioni del personale dopo l'aumento dei rivali

22-09-2022 | 14:41
Woman sits under a logo of Tesco supermarket in Budapest

Tesco, il pi¨ grande rivenditore della Gran Bretagna e uno dei maggiori datori di lavoro del settore privato del Paese, sta affrontando le richieste dei sindacati di aumentare la retribuzione dei lavoratori dei negozi, dopo che diversi rivali hanno aumentato le tariffe orarie per la seconda volta quest'anno.

La competizione per attrarre e trattenere il personale si sta intensificando in un mercato del lavoro britannico difficile, a causa dell'aggravarsi della crisi del costo della vita.

Sainsbury's, il secondo gruppo di supermercati del Paese, Marks & Spencer e il discount di proprietà tedesca Lidl GB hanno tutti annunciato aumenti questo mese, pagando tariffe orarie superiori al leader del mercato.

Tesco, che ha una forza lavoro nel Regno Unito di circa 300.000 persone, ha concesso ai lavoratori dei negozi e dei centri di adempimento un aumento del 5,8% ad aprile, che è entrato in vigore a luglio.

L'accordo, concordato con il sindacato Usdaw, ha portato la retribuzione dei lavoratori a ore di Tesco a 10,10 sterline (11,41 dollari) all'ora, rispetto alle precedenti 9,55 sterline, che secondo il sindacato all'epoca rappresentavano la retribuzione oraria più alta del settore.

Ma il sindacato afferma che, con l'inflazione nel Regno Unito che si attesta a poco meno del 10%, Tesco deve ora fare di più.

"Poiché da allora (aprile) l'emergenza del costo della vita si è aggravata, Usdaw continua a impegnarsi con tutti i datori di lavoro con cui abbiamo a che fare per garantire un'assistenza urgente per affrontare le difficoltà che molti dei nostri iscritti stanno affrontando", ha dichiarato Daniel Adams, funzionario nazionale di Usdaw.

"Rimaniamo in contatto con Tesco e continuiamo a fare pressione sull'azienda affinché risponda alla crisi".

Un portavoce di Tesco ha rifiutato di commentare, oltre a confermare gli attuali tassi di retribuzione.

La settimana scorsa, Sainsbury's ha aumentato la sua tariffa minima per 127.000 lavoratori pagati a ore a 10,25 sterline a partire dal 16 ottobre, mentre mercoledì Marks & Spencer ha aumentato la sua tariffa per oltre 40.000 lavoratori a un minimo di 10,20 sterline a partire dal 1° ottobre.

Giovedì, il discount di proprietà tedesca Lidl GB ha dichiarato che pagherà 23.500 lavoratori con un minimo di 10,90 sterline all'ora a partire dal 1° ottobre.

A luglio, il discount rivale Aldi ha dichiarato che avrebbe pagato al suo personale un minimo di 10,50 sterline all'ora a partire da settembre, mentre a giugno Morrisons ha dichiarato che avrebbe pagato un minimo di 10,20 sterline a partire da ottobre.

Con il tasso di disoccupazione britannico al minimo dal 1974, la Banca d'Inghilterra sta osservando attentamente le retribuzioni mentre valuta ulteriori aumenti dei tassi di interesse.

(1 dollaro = 0,8855 sterline)


ę MarketScreener con Reuters 2022
Titoli citati nell'articolo
Variaz.UltimoVar. 1gen
TESCO PLC 0.53%228.7 Prezzo in differita.-21.52%
Ultime notizie "Economia"
21:47La California e altri chiedono al tribunale di bloccare temporaneamente il pagamento dei dividendi di Albertsons per un valore di 4 miliardi di dollari.
MR
21:22Factbox: come un programma rinnovato di biocarburanti negli Stati Uniti potrebbe aiutare i produttori di veicoli elettrici
MR
20:47Il Brasile registra un'eccedenza commerciale record a novembre, grazie alle vendite alla Cina.
MR
20:42La Fed di Chicago assume Austan Goolsbee come nuovo capo, mentre Evans si prepara a lasciare l'azienda
MR
20:34Gli Stati Uniti sollecitano il rifiuto della connessione via cavo sottomarino a Cuba
MR
20:27Factbox-Le aziende di criptovalute vanno in bancarotta
MR
19:46La canadese OMERS rinuncia alla vendita di una quota di Exolum a causa della mancanza di interesse per il petrolio - fonti
MR
19:41Wells Fargo taglia centinaia di posti di lavoro nel settore dei mutui - Bloomberg News
MR
19:38Stellantis: Tavares svelerà nuovi concept Ram e Peugeot al Ces di Las Vegas
DJ
19:37Campari, Moët Hennessy di LVMH acquistano il 100% di Tannico
MR
Ultime notizie "Economia"