Notizie: Ultime notizie
Ultime notizieSocietÓMercatiEconomia & ForexMaterie PrimeTassiLeader della FinanzaPro. della FinanzaCalendarioSettori 
Tutte le notizieEconomiaValute & ForexCriptovaluteCybersecurityComunicati stampa

La doValue italiana punta a un tasso di recupero dei prestiti del 6% entro il 2024

26-01-2022 | 16:44

La pi¨ grande societÓ italiana di recupero crediti doValue punterÓ a mantenere stabile l'ammontare dei prestiti che gestisce a 160 miliardi di euro (180,5 miliardi di dollari) fino alla fine del 2024, mentre migliorerÓ il suo tasso di raccolta al 6% dal 4%, ha detto martedý.

"Il settore del credit servicing si sta evolvendo rapidamente", ha detto doValue, aggiungendo che anche le aziende che operano nel settore devono cambiare.

"Trasformazione significa estrarre più ricavi per unità di valore contabile lordo gestito ... (e) costi più bassi per unità di valore contabile lordo gestito".

Per mantenere il suo portafoglio prestiti a un livello stabile, doValue ha detto che prevede di assicurarsi nuovi contratti per 13 miliardi-14 miliardi di euro di debito all'anno nel periodo 2022-2024 nel quadro del suo nuovo piano strategico.

La società, nata dallo spin-off dell'unità di gestione dei crediti deteriorati di UniCredit, ha detto che si aspetta che il miglioramento del tasso di raccolta faccia salire i ricavi del 3-4% all'anno in media nel periodo 2022-2024.

doValue, che opera anche in Spagna e Grecia, ha detto che prevede una crescita in tutti e tre i suoi mercati principali, con la Grecia che supera la performance grazie a una forte pipeline di nuovi afflussi.

I tassi di recupero più alti della Grecia e i migliori margini porteranno doValue ad aumentare il peso relativo del paese nel suo portafoglio, ha detto.

Per migliorare la produttività, doValue ha detto che prevede di investire in tecnologia, mentre cerca anche di espandersi nella gestione dei dati e nell'esecuzione del debito.

(1 = 0,8862 euro)


ę MarketScreener con Reuters 2022
Ultime notizie "Economia & Forex"
13:59COLONNA-LA CARENZA DI CARBONE INTERNO DELL'INDIA SI AGGIUNGE AI PROBLEMI DEI COSTI DI IMPORTAZIONE: Russell
MR
13:58Moody's taglia stime crescita globale su rischi da conflitto Ucraina, lockdown Cina
RE
13:53WeWork nomina Andre Fernandez come direttore finanziario
MR
13:51Esclusivo-Shell è in trattative con un consorzio indiano per vendere una quota dell'impianto di GNL russo - fonti
MR
13:47I creditori del Ciad non hanno completato la ristrutturazione del debito - Direttore Africa dell'FMI
MR
13:47Italia, fatturato industria cresce ancora a marzo - Istat
RE
13:46ANALISI-Russia pronta a prendere controllo asset aziende che vogliono lasciare Paese
RE
13:44Fiducia consumatori e imprese sale a maggio ma flette manifattura - Istat
RE
13:44EURISPES: italiani vorrebbero elezione diretta presidente Consiglio
DJ
13:43Russia, banca centrale riduce tassi a 11%, promette nuovi tagli
RE
Ultime notizie "Economia & Forex"