Notizie: Ultime notizie
Ultime notizieSocietÓMercatiEconomia & ForexMaterie PrimeTassiLeader della FinanzaPro. della FinanzaCalendarioSettori 
Tutte le notizieEconomiaValute & ForexCriptovaluteCybersecurityComunicati stampa

La polizia israeliana ha picchiato i partecipanti al funerale di un giornalista palestinese ucciso.

14-05-2022 | 02:43
Funeral of Al Jazeera reporter Shireen Abu Akleh, who was killed during an Israeli raid in Jenin in the occupied West Bank, in Jerusalem

Gli agenti di polizia israeliani hanno caricato i lutti palestinesi che portavano la bara della giornalista di Al Jazeera Shireen Abu Akleh venerdý, prima che migliaia di persone accompagnassero il suo feretro attraverso la CittÓ Vecchia di Gerusalemme, in un'esplosione di dolore e rabbia per la sua uccisione.

Accalcati intorno alla bara di Abu Akleh, decine di Palestinesi, alcuni dei quali sventolavano bandiere palestinesi e cantavano: "Con la nostra anima e il nostro sangue ti riscatteremo Shireen", hanno iniziato a camminare verso i cancelli dell'Ospedale St.

Gli agenti di polizia israeliani, nell'apparente tentativo di impedire che procedessero a piedi invece di portare la bara in auto, hanno fatto irruzione attraverso i cancelli del cortile e hanno caricato la folla, alcuni colpendo i portatori della bara con manganelli e calci.

Ad un certo punto, il gruppo che trasportava la bara è indietreggiato contro un muro e ha quasi fatto cadere la bara, recuperandola appena prima che un'estremità colpisse il suolo mentre esplodevano granate stordenti.

Le scene di violenza, durate solo pochi minuti, si sono aggiunte all'indignazione dei palestinesi per l'uccisione di Abu Akleh, che ha minacciato di alimentare la violenza che è aumentata da marzo.

Abu Akleh, che aveva coperto gli affari palestinesi e il Medio Oriente per più di due decenni, è stato colpito mentre faceva un reportage su un'incursione israeliana nella Cisgiordania occupata, mercoledì.

Le autorità palestinesi hanno descritto l'uccisione di Abu Akleh come un assassinio da parte delle forze israeliane. Il governo israeliano ha inizialmente suggerito che la colpa potrebbe essere del fuoco palestinese, ma i funzionari hanno anche detto di non poter escludere che siano stati gli spari israeliani a ucciderla.

La polizia israeliana ha detto che un gruppo di palestinesi all'esterno dell'ospedale, che hanno descritto come rivoltosi, ha iniziato a lanciare pietre contro gli agenti. "I poliziotti sono stati costretti ad agire", hanno aggiunto.

La Casa Bianca ha trovato le immagini inquietanti, ha detto ai giornalisti la segretaria stampa Jen Psaki, e i funzionari statunitensi rimarranno in stretto contatto con le autorità israeliane e palestinesi all'indomani del funerale di Akleh.

Egitto, Qatar e Al Jazeera hanno condannato il comportamento della polizia. Il vice portavoce delle Nazioni Unite Farhan Haq ha detto che le scene sono state "molto scioccanti" e l'Unione Europea si è detta sconvolta.

Pochi minuti dopo l'intervento della polizia, la bara di Abu Akleh è stata collocata in un veicolo che si è diretto verso la Cattedrale dell'Annunciazione della Vergine nella Città Vecchia di Gerusalemme, dove la cerimonia funebre si è svolta pacificamente.

Una folla di palestinesi ha costeggiato gli stretti vicoli della Città Vecchia mentre la bara veniva trasportata al vicino Cimitero del Monte Sion.

La sua tomba è stata ricoperta di corone e la bandiera palestinese è stata drappeggiata sulla croce funeraria, mentre i lutto la circondavano solennemente, rendendo omaggio ad Abu Akleh.

"Siamo qui perché chiediamo giustizia. Giustizia per Shireen Abu Akleh e giustizia per la Palestina", ha detto una persona in lutto, che non ha voluto essere identificata per nome.

INDAGINI E INCURSIONI

L'esercito israeliano ha dichiarato venerdì che la sua indagine iniziale "ha concluso che non è possibile determinare inequivocabilmente la fonte degli spari che hanno colpito e ucciso la signora Abu Akleh".

Potrebbe essere stata uccisa da colpi sparati da militanti palestinesi che sparavano contro veicoli militari israeliani o essere stata colpita inavvertitamente da un soldato israeliano che rispondeva al fuoco, ha dichiarato.

L'ufficio del Procuratore Generale palestinese ha rilasciato una dichiarazione venerdì, in cui ha affermato che le prime indagini hanno rilevato che l'unica fonte di spari nell'area in cui Abu Akleh è stata ferita era israeliana.

Le forze israeliane venerdì hanno ripreso i raid alla periferia di Jenin, dove Abu Akleh è stato ucciso, e il Ministero della Sanità palestinese ha dichiarato che 13 palestinesi sono stati feriti.

Il gruppo palestinese della Jihad islamica ha rivendicato la responsabilità per la morte di un poliziotto israeliano in uno scambio di armi da fuoco a Jenin.

Un portavoce del Presidente palestinese Mahmoud Abbas, Nabil Abu Rudeineh, ha detto che gli eventi a Gerusalemme e a Jenin potrebbero spingere le parti a una grave escalation.

La morte di Abu Akleh ha suscitato un'ampia condanna. Le riprese video dei momenti successivi alla sua uccisione mostrano Abu Akleh, 51 anni, con un giubbotto blu con la scritta "Press".

Almeno due dei suoi colleghi che erano con lei hanno detto di essere stati colpiti dal fuoco dei cecchini israeliani e che non erano vicini ai militanti.

Israele, che ha espresso rammarico per la morte di Abu Akleh, ha proposto un'indagine congiunta con i Palestinesi, chiedendo loro di fornire il proiettile da esaminare.

I palestinesi hanno respinto la richiesta israeliana e hanno chiesto un'indagine internazionale.


ę MarketScreener con Reuters 2022
Ultime notizie "Economia & Forex"
18:16REFILE-Il dirigente della Repubblica Popolare di Vicenza responsabile della produzione si dimette nel quadro di un rimpasto di gestione.
MR
18:10Gli Stati Uniti acquistano altri Stinger dopo il successo dei missili in Ucraina
MR
18:07La Russia cattura il centro di Lyman, accerchia la maggior parte di Sievierodonetsk
MR
18:05EXPLAINER-IL TESORO STATUNITENSE SPINGE LA RUSSIA VERSO IL DEFAULT: Quale sarà il prossimo passo?
MR
18:02FEDERMECCANICA: 100 mila bambini coinvolti in Eureka Funziona
DJ
18:00Le azioni del Regno Unito si avviano verso la migliore settimana da metà marzo
MR
17:58Il petrolio è in rialzo, sostenuto dalla prospettiva di un mercato ristretto
MR
17:53SAIPEM: Paolo Calcagnini nominato Cfo
DJ
17:46BORSA: Bifire ammessa su Egm, debutto il 31/05
DJ
17:43La commissione della Camera degli Stati Uniti chiede ai produttori di armi di fornire dati di marketing e di altro genere dopo le sparatorie
MR
Ultime notizie "Economia & Forex"