Accedi
Accedi
Oppure accedi con
GoogleGoogle
Twitter Twitter
Facebook Facebook
Apple Apple     
Registrazione
Oppure accedi con
GoogleGoogle
Twitter Twitter
Facebook Facebook
Apple Apple     
Notizie: Ultime notizie
Ultime notizieSocietÓMercatiEconomia & ForexMaterie PrimeTassiLeader della FinanzaProfessionisti della FinanzaCalendarioSettori 
Tutte le notizieEconomiaValute & ForexCriptovaluteCybersecurityComunicati stampa

La strategia statunitense per l'Africa pone l'accento sulle minacce di Cina e Russia

08-08-2022 | 18:51
FILE PHOTO: U.S. Secretary of State Anthony Blinken visits South Africa

Gli Stati Uniti hanno pubblicato lunedý un nuovo documento strategico per l'Africa subsahariana, sottolineando l'importanza della regione, le minacce poste dalla Cina e dalla Russia e promettendo di estendere la cooperazione in materia di difesa con i Paesi africani che condividono la stessa mentalitÓ.

"Gli Stati Uniti hanno un interesse costante nel garantire che la regione rimanga aperta e accessibile a tutti e che i governi e i cittadini siano in grado di fare le proprie scelte politiche, in linea con gli obblighi internazionali", si legge nel documento della Casa Bianca.

Il documento amplia il discorso di novembre del Segretario di Stato americano Antony Blinken, che ha illustrato per la prima volta l'approccio dell'amministrazione Biden all'Africa. La pubblicazione avviene mentre Blinken si trova in Sudafrica e visita altri due Paesi africani questa settimana.

A novembre, Blinken ha detto che Washington avrebbe dovuto fare le cose in modo diverso per aiutare l'Africa con le sue esigenze infrastrutturali e che era giunto il momento di smettere di trattare il continente come un soggetto della geopolitica e piuttosto come un attore importante a sé stante.

Blinken ha anche fatto appello ai leader africani affinché si guardino dall'estremismo, dall'autoritarismo e dalla corruzione in aumento.

Il nuovo documento afferma che, in linea con la Strategia di Difesa Nazionale degli Stati Uniti del 2022, il Pentagono si impegnerà con i partner africani "per esporre ed evidenziare i rischi delle attività negative della RPC e della Russia in Africa", riferendosi alla Cina con le iniziali del suo nome ufficiale.

"Faremo leva sulle istituzioni di difesa civile e amplieremo la cooperazione in materia di difesa con i partner strategici che condividono i nostri valori e la nostra volontà di promuovere la pace e la stabilità globali", si legge.

Washington intende anche "rivedere e reinvestire" nei modi per impegnarsi con le forze armate africane, soprattutto nei programmi che aiutano a costruire la capacità istituzionale, a combattere la corruzione e a portare avanti le riforme.

"Militari e altre forze di sicurezza efficaci, legittime e responsabili sono essenziali per sostenere società aperte, democratiche e resilienti e per contrastare le minacce destabilizzanti, anche in Africa", si legge nel documento.

Washington lavorerà per costruire le capacità africane nella lotta al cambiamento climatico e con i governi e gli organismi regionali, compresa l'Unione Africana, per sostenere gli "acceleratori" dello sviluppo sostenibile.

Questi includono la digitalizzazione dei servizi e dei registri finanziari, gli investimenti nei sistemi sanitari e il miglioramento delle catene di approvvigionamento per le materie prime critiche.

Sul fronte tecnologico, il documento afferma che Washington lavorerà per garantire l'accesso a Internet a prezzi accessibili, mentre l'Agenzia statunitense per lo sviluppo internazionale cercherà di facilitare l'accesso ai corsi online.

Il documento afferma che gli alleati e i partner statunitensi in Europa, Medio Oriente e Indo-Pacifico considerano l'Africa parte integrante della loro sicurezza nazionale e si impegnano a collaborare con Washington.

La Cina, al contrario, vede la regione "come un'importante arena per sfidare l'ordine internazionale basato sulle regole, promuovere i propri ristretti interessi commerciali e geopolitici, minare la trasparenza e l'apertura e indebolire le relazioni degli Stati Uniti con i popoli e i governi africani", si legge nel documento.

La Russia vede l'Africa come "un ambiente permissivo per parastatali e compagnie militari private, che spesso fomentano l'instabilità per ottenere vantaggi strategici e finanziari", ha affermato.

L'Africa ha bisogno di miliardi di dollari all'anno per strade, ferrovie, dighe ed energia e nell'ultimo decennio ha ricevuto enormi somme dalla Cina, che in genere non vincola il denaro a condizioni politiche o legate ai diritti.

Washington ha caratterizzato i prestiti cinesi come predatori e come causa di potenziali trappole del debito, e si è concentrata sulla facilitazione degli investimenti privati, ma i funzionari riconoscono che deve fare di più per accelerare l'assistenza.

L'amministrazione Biden è stata criticata da alcuni per la sua disattenzione nei confronti dell'Africa: una lamentela comune sulla politica estera degli Stati Uniti, ma che ha risuonato più forte da quando la Cina ha approfondito le sue radici politiche ed economiche nel continente.

Tuttavia, Biden ha assunto un tono diverso da quello dell'ex Presidente Donald Trump, che ha denigrato alcune nazioni africane e ha bloccato i viaggi da sei di esse.


ę MarketScreener con Reuters 2022
Titoli citati nell'articolo
Variaz.UltimoVar. 1gen
DOW JONES AFRICA TITANS 50 INDEX -3.21%401.29 Prezzo in tempo reale.-25.19%
S&P AFRICA 40 INDEX -4.42%129.83 Prezzo in tempo reale.-25.84%
US DOLLAR / RUSSIAN ROUBLE (USD/RUB) -5.05%56.87 Prezzo in differita.-20.07%
Ultime notizie "Economia & Forex"
24/09Il CEO di Pfizer è risultato positivo al COVID
MR
24/09Banditi armati uccidono 15 persone in una moschea nel nord-ovest della Nigeria - residenti
MR
24/09Migliaia di persone nella capitale dell'Angola protestano per presunti brogli elettorali
MR
24/09I funzionari della Florida invitano i residenti a prepararsi per la prossima tempesta Ian
MR
24/09Il lancio della luna Artemis della NASA è stato ritardato a causa di una tempesta prevista in Florida
MR
24/09La società di buyout BPEA sta valutando la fusione da 7-8 miliardi di dollari di due società in portafoglio - Bloomberg
MR
24/09Lo sciopero del controllo del traffico aereo interrompe i voli in tutta l'Africa occidentale
MR
24/09I fondi obbligazionari cinesi limitano gli afflussi mentre gli investitori si mettono al riparo
MR
24/09I porti ucraini hanno spedito circa 4,7 milioni di tonnellate di cibo nell'ambito dell'accordo sui cereali - ministero
MR
24/09Il giudice tunisino mette in carcere 8 membri del sindacato di polizia per protesta
MR
Ultime notizie "Economia & Forex"