Accedi
Accedi
Oppure accedi con
GoogleGoogle
Twitter Twitter
Facebook Facebook
Apple Apple     
Registrazione
Oppure accedi con
GoogleGoogle
Twitter Twitter
Facebook Facebook
Apple Apple     
Notizie: Ultime notizie
Ultime notizieSocietàMercatiEconomia & ForexMaterie PrimeTassiLeader della FinanzaProfessionisti della FinanzaCalendarioSettori 
Tutte le notizieEconomiaValute & ForexCriptovaluteCybersecurityComunicati stampa

La vendita delle attività in Nigeria di Exxon Mobil incontra un ostacolo normativo

09-08-2022 | 14:13
FILE PHOTO: The logo of Exxon Mobil Corporation is shown on a monitor above the floor of the New York Stock Exchange in New York

L'autorità di regolamentazione petrolifera della Nigeria ha dichiarato martedì di aver rifiutato di approvare la vendita di azioni della sua unità nigeriana a Seplat da parte di Exxon Mobil per 1,28 miliardi di dollari, dopo che il Presidente Muhammadu Buhari aveva approvato la transazione.

Il capo della Nigerian Upstream Petroleum Regulatory Commission (NUPRC), Gbenga Komolafe, ha affermato che in base alla nuova legge sul petrolio approvata lo scorso anno, il Ministro del Petrolio può concedere il consenso per tale acquisizione solo su raccomandazione della Commissione. Buhari agisce anche come Ministro del Petrolio.

"La questione in questione è puramente normativa e la Commissione ha comunicato in precedenza il rifiuto dell'assenso ministeriale alla ExxonMobil a questo proposito. Pertanto, la Commissione afferma ulteriormente che lo status quo rimane", ha dichiarato il NUPRC.

All'inizio di quest'anno, la NUPRC aveva rifiutato di dare l'approvazione all'accordo senza fornire pubblicamente una motivazione.

Lunedì Buhari ha dato il consenso all'accordo.

Una fonte della Presidenza ha detto a Reuters che Buhari incontrerà il suo Ministro del Petrolio junior Sylva Timipre martedì per discutere della questione. Timipre dovrebbe rilasciare una dichiarazione dopo l'incontro, ha aggiunto la fonte.

La vendita è osteggiata anche dall'azienda statale NNPC Limited, che sostiene di avere diritti di prelazione sulle attività.

Secondo la Legge sull'Industria Petrolifera, approvata l'anno scorso dopo quasi due decenni di lavoro, il titolare di una licenza di esplorazione petrolifera non può "trasferire la sua licenza o qualsiasi diritto, potere o interesse senza il previo consenso scritto della Commissione".

La legge dice anche che "se il consenso del Ministro viene concesso in relazione alla richiesta di trasferimento, la Commissione registrerà prontamente il trasferimento nell'apposito registro".

Non è chiaro se il consenso del Ministro del Petrolio possa prevalere su un'obiezione della Commissione.

Le major petrolifere che operano in Nigeria, tra cui Shell e TotalEnergies, vogliono abbandonare le operazioni in acque poco profonde, citando la preoccupazione per le interruzioni da parte delle comunità locali e concentrandosi sulla perforazione in acque profonde.


© MarketScreener con Reuters 2022
Titoli citati nell'articolo
Variaz.UltimoVar. 1gen
EXXON MOBIL CORPORATION 5.28%91.92 Prezzo in differita.42.69%
LONDON BRENT OIL 1.14%88.9 Prezzo in differita.9.50%
TOTALENERGIES SE 3.08%49.76 Prezzo in tempo reale.8.17%
WTI 1.55%83.323 Prezzo in differita.8.90%
Ultime notizie "Economia & Forex"
23:25Due SPAC sostenute da Bill Foley chiedono il consenso degli azionisti per la liquidazione
MR
23:09Wall Street apre il quarto trimestre con una nota positiva grazie all'impennata del petrolio
MR
22:56Wall Street chiude con forti guadagni all'inizio dell'ultimo trimestre
MR
22:50Trump cita in giudizio la CNN per diffamazione, chiedendo 475 milioni di dollari di danni punitivi
MR
22:44La sterlina sale dopo l'inversione del piano fiscale, anche il dollaro si indebolisce rispetto alle altre principali valute
MR
22:20Gli Stati Uniti si apprestano a finalizzare le nuove regole sui tempi di riposo degli assistenti di volo - fonti
MR
22:13MERCATI MONETARI-I tassi swap FX di euro e yen toccano i massimi di due anni, segnalando lo stress da finanziamento del dollaro USA.
MR
22:04OFFERTA DEL MATTINO Un punto di forza del mercato?
MR
22:00Wall Street chiude con forti guadagni all'inizio dell'ultimo trimestre
MR
21:44IMPATTO REUTERS - Il capo di Diageo mette in guardia sulla carenza d'acqua in Scozia
MR
Ultime notizie "Economia & Forex"