Accedi
Accedi
Oppure accedi con
GoogleGoogle
Twitter Twitter
Facebook Facebook
Apple Apple     
Registrati
Oppure accedi con
GoogleGoogle
Twitter Twitter
Facebook Facebook
Apple Apple     
Notizie
Tutte le notizieSocietÓIndiciValute/ForexMaterie PrimeCriptovaluteETFTassiEconomiaTematicheSettori 

Lavoro : Aiso, in primi 6 mesi 2022 stabili tempi ricollocamento dipendenti

02-12-2022 | 16:57

MILANO (MF-DJ)--Il tempo necessario al ricollocamento di impiegati di primo livello, quadri e dirigenti nel mondo del lavoro si attesta, nei primi sei mesi del 2022, intorno ai 5,6 mesi, in linea con lo stesso periodo del 2021.

E' il risultato di una ricerca realizzata da Aiso, Associazione Italiana Società di Outplacement che ha il compito di sensibilizzare le aziende italiane nell'utilizzo di questo servizio. Tra i settori in cui sono stati maggiormente ricollocati i quadri e dirigenti rientrano soprattutto: chimico/farmaceutico, automotive, elettronico e le funzioni vendite, produzione, amministrazione e finanza, marketing hanno registrato un incremento consistente. Inoltre, Aiso analizza il tema del contratto: la maggioranza degli over 50 valuta con maggiore interesse una forma contrattuale flessibile rispetto ad un contratto a tempo indeterminato.

Nei primi 6 mesi del 2022 il 75% dei candidati che è stato coinvolto nel processo di ricollocamento è passato ad un nuovo lavoro con un ruolo uguale o superiore (+2% rispetto ai primi sei mesi del 2021). Inoltre, il 77% dei candidati invece ha trovato una posizione con un compenso uguale o superiore, permettendo dunque un sostanziale avanzamento di carriera (+ 3%) rispetto allo stesso periodo del 2021.

La ricerca di Aiso evidenzia inoltre come l'esito positivo di una transizione occupazionale venga accelerato ben del 90% in coloro che hanno cambiato lavoro attraverso un percorso di outplacement. L'anno in corso registra un aumento del 2% rispetto ai primi sei mesi del 2021. Infine, i lavoratori (tra dirigenti, quadri, impiegati) supportati dalle aziende che operano nell'outplacement hanno ritrovato lavoro nel 70% dei casi come dipendenti, il resto optando, invece, per l'avvio di un'attività autonoma, come free lance, oppure di microimprenditorialità. Gli uomini (60%) sono più coinvolti nel processo di ricollocamento, mentre le aree geografiche più attive nell'outplacement sono: la Lombardia (35%), Piemonte (22%), Lazio (7%).

com/alb

alberto.chimenti@mfdowjones.it


(END) Dow Jones Newswires

December 02, 2022 10:56 ET (15:56 GMT)

Ultime notizie "Economia"
19:32L'agenda di domani - Energy corporate mondo
DJ
19:32Generali Ass.: partner del Festival di Sanremo 2023
DJ
19:32Azimut Direct : supporta crescita Sealence con finanziamento da 2,5 mld euro
DJ
19:25Aidc : al via 'The Effective Board' su trasformazione verso economia sostenibile
DJ
19:22Sostenibilità: Enea aderisce alla 'Advanced Materials 2030 Initiative'
DJ
19:21Tiscali : accordo con Acotel per servizi smart ultrabroadband
DJ
19:19Allianz Partners/Bridgestone Emia: lanciano progetto di collaborazione in Europa
DJ
19:16Ita Airways : accordo con Comitato paralimpico per mobilità inclusiva
DJ
19:02Autonomia : alle 19h20 conferenza stampa Calderoli-Casellati-Fitto
DJ
19:00Assiom Forex: al via domani tra inflazione, Euro Digitale e principi Esg
DJ
Ultime notizie "Economia"