Accedi
Accedi
Oppure accedi con
GoogleGoogle
Twitter Twitter
Facebook Facebook
Apple Apple     
Registrati
Oppure accedi con
GoogleGoogle
Twitter Twitter
Facebook Facebook
Apple Apple     
Notizie
Tutte le notizieSocietÓIndiciValute/ForexMaterie PrimeCriptovaluteETFTassiEconomiaTematicheSettori 

Le autoritÓ di regolamentazione globali prenderanno di mira le piattaforme di criptovaluta dopo il crollo di FTX

24-11-2022 | 07:06
FILE PHOTO: Illustration shows FTX logo and representation of cryptocurrencies

Il crollo della borsa FTX ha reso pi¨ urgente la regolamentazione del settore delle criptovalute e l'obiettivo di queste piattaforme 'conglomerate' sarÓ al centro dell'attenzione per il 2023, ha dichiarato in un'intervista il nuovo presidente della IOSCO, l'autoritÓ di vigilanza globale sui titoli.

Jean-Paul Servais ha detto che la regolamentazione delle piattaforme cripto potrebbe attingere ai principi di altri settori che gestiscono i conflitti di interesse, come le agenzie di rating e i compilatori di benchmark di mercato, senza dover partire da zero.

I criptoasset come il bitcoin sono in circolazione da anni, ma i regolatori hanno resistito a intervenire per scrivere nuove regole.

Ma l'implosione di FTX, che ha lasciato un milione di creditori con perdite per un totale di miliardi di dollari, contribuirà a cambiare le cose, ha detto Servais a Reuters.

"Il senso di urgenza non era lo stesso nemmeno due o tre anni fa. Ci sono opinioni discordanti sul fatto che la criptovaluta sia un problema reale a livello internazionale, perché alcuni pensano che non sia ancora un problema e un rischio rilevante", ha detto Servais.

"Le cose stanno cambiando e, a causa dell'interconnettività tra diversi tipi di attività, ritengo che sia ora importante essere in grado di avviare una discussione e questo è il punto in cui stiamo andando".

La IOSCO, che coordina le regole per i Paesi del G20 e altri, ha già definito i principi per la regolamentazione delle monete stabili, ma ora l'attenzione si sta spostando sulle piattaforme che le commerciano.

Nella finanza tradizionale esiste una separazione funzionale tra attività come l'intermediazione, il trading, i servizi bancari e l'emissione, con ognuna delle quali ha una propria serie di regole di condotta e di tutele.

"È così per il mercato delle criptovalute? Direi che il più delle volte no", ha detto Servais.

Sono emersi 'conglomerati' di criptovalute come FTX, che svolgono ruoli multipli come i servizi di intermediazione, la custodia, il trading proprietario, l'emissione di token, il tutto sotto un unico tetto che dà origine a conflitti di interesse, ha detto Servais.

"Per motivi di protezione degli investitori, è necessario fornire ulteriore chiarezza a questi mercati di criptovalute attraverso una guida mirata all'applicazione dei principi della IOSCO agli asset cripto", ha detto Servais.

"Intendiamo pubblicare un rapporto di consultazione su questi temi nella prima metà del 2023", ha aggiunto.

La IOSCO, o International Organization of Securities Commissions, con sede a Madrid, è un organismo ombrello per le autorità di vigilanza del mercato, come la Securities and Exchange Commission negli Stati Uniti, la Bafin in Germania, l'Agenzia dei Servizi Finanziari del Giappone e la Financial Conduct Authority del Regno Unito, che si impegnano tutte ad applicare le raccomandazioni dell'organismo.

Il nuovo quadro dell'Unione Europea sui mercati dei criptoasset o MiCA è un "punto di partenza interessante" per lo sviluppo di una guida globale, in quanto si concentra sulla supervisione degli operatori di criptovalute, ha detto Servais, che presiede anche il regolatore finanziario belga FSMA.

"Penso che il mondo stia cambiando. Sappiamo che c'è spazio per sviluppare nuovi standard sulla supervisione di questo tipo di conglomerati cripto. C'è un'ovvia necessità", ha detto Servais.


ę MarketScreener con Reuters 2022
Titoli citati nell'articolo
Variaz.UltimoVar. 1gen
BITCOIN (BTC/EUR) 0.98%16323.9 Prezzo di chiusura.-61.16%
BITCOIN (BTC/USD) 0.71%17086.5 Prezzo di chiusura.-64.21%
Ultime notizie "Economia"
21:01Usa : credito al consumo settembre rivisto da Up 25,0 mld usd a Up 25,9 mld usd
DJ
21:01Usa : credito al consumo ottobre sale a 27,0 mld usd
DJ
20:45Il sistema finanziario messicano è stabile e resistente - banca centrale
MR
19:54Il tribunale degli Stati Uniti valuta l'inedita questione della proprietà delle criptovalute nel fallimento
MR
19:44La SEC statunitense voterà sulle proposte che potrebbero rivedere il trading di Wall St.
MR
19:32Nota di chiusura
DJ
19:32L'agenda di domani
DJ
19:31L'agenda di domani - Energy Italia
DJ
19:31L'agenda di domani - Energy Corporate Italia
DJ
19:31L'agenda di domani - Energy e sostenibilitá
DJ
Ultime notizie "Economia"