Login
E-mail
Password
Mostra password
Ricorda
Password dimenticata?
Iscriviti gratuitamente
Registrazione
Registrazione
Parametri
Parametri
Quotazioni dinamiche 
OFFON
Notizie: Ultime notizie
Ultime notizieSocietÓMercatiEconomia & ForexMaterie PrimeTassiLeader della FinanzaPro. della FinanzaAgendaSettori 
Tutte le notizieEconomiaValute & ForexCriptovaluteCybersecurityComunicati stampa

Le azioni europee recuperano la maggior parte delle perdite; le prospettive deboli colpiscono SAP

21-10-2021 | 11:18

Le azioni europee si sono stabilizzate ai massimi di sei settimane giovedì, mentre l'acquisto di titoli difensivi e di crescita ha aiutato a compensare le perdite dei minatori e le previsioni di guadagno deludenti, tra cui quelle della principale società di software SAP.

Il sentiment è stato anche attenuato dalle rinnovate preoccupazioni per il settore immobiliare cinese dopo il crollo di una vendita di asset da 2,6 miliardi di dollari all'indebitato sviluppatore China Evergrande Group.

Dopo un calo dello 0,6%, l'indice europeo STOXX 600 ha chiuso in calo dello 0,1% a 469,71. Uno stratega azionario europeo della Bank of America aveva fissato all'inizio di questo mese un obiettivo di fine anno a 420 per lo STOXX 600, che implica un calo di circa il 10% dai livelli attuali.

I minatori europei, che hanno una grande esposizione alla Cina, hanno perso il 3,0% a causa del crollo dei prezzi del minerale di ferro e dei metalli di base. Le azioni di Anglo American, quotate nel Regno Unito, sono scese del 2,7% anche se hanno riportato un aumento del 2% della produzione complessiva nel terzo trimestre.

"I titoli minerari non sono stati in grado di scuotere le preoccupazioni degli investitori innescate dall'ennesima svolta nella saga di Evergrande", ha detto Danni Hewson, un analista finanziario di AJ Bell.

I dati di mercoledì hanno mostrato che la fiducia dei consumatori della zona euro è scesa di 0,8 punti in ottobre rispetto a settembre.

Società dopo società ha avvertito che i problemi di approvvigionamento e gli aumenti dei prezzi non saranno un fuoco di paglia e avranno un impatto sui guadagni in futuro, ha detto Hewson di AJ Bell.

La società tecnologica di maggior valore in Europa, SAP, è scesa del 3,2% ed è stata la più grande resistenza sullo STOXX 600, nonostante i risultati positivi del terzo trimestre, poiché i trader non sono stati impressionati dalle prospettive della società, in particolare dalle previsioni sulle licenze.

Il gruppo svizzero di ingegneria e tecnologia ABB è crollato di quasi il 6,2% dopo che ha abbassato le sue previsioni di vendita per l'intero anno e ha avvertito della carenza di componenti, mentre la svedese AB Volvo è scesa di circa lo 0,4% dopo che ha detto che la carenza di chip ha ostacolato la produzione dei suoi camion.

Nordic Semiconductor è crollata del 12,4% dopo che i suoi guadagni principali sono scesi leggermente anno su anno e la società ha avvertito di costi in aumento.

Non c'è stato sollievo nemmeno per i titoli bancari. Il settore è sceso dello 0,4% anche se la britannica Barclays e la finlandese Nordea hanno riportato risultati trimestrali positivi.

L'indice IBEX, ricco di prestiti, è scivolato dello 0,8%, il più tra i colleghi regionali, dopo che i guadagni negativi di Bankinter hanno pesato.

I settori difensivi, come l'indice dei beni personali e per la casa, sono saliti dello 0,8% sulla scia degli utili del terzo trimestre di Unilever.

I titoli di lusso sono stati anche più alti dopo che il produttore di borse Birkin Hermes è salito dell'1,4% su forti vendite trimestrali.

Il proprietario di Cartier, Richemont, è avanzato dello 0,4% dopo che HSBC ha aumentato il marchio a "buy" da "hold", citando la sua leadership e lo slancio nel settore della gioielleria. (Relazione di Anisha Sircar e Sruthi Shankar a Bengaluru; modifica di Uttaresh.V, Anil D'Silva, William Maclean)


ę MarketScreener con Reuters 2021
Titoli citati nell'articolo
Variaz.UltimoVar. 1gen
AB VOLVO -4.24%198.74 Prezzo in differita.7.09%
ABB LTD -4.23%31.5 Prezzo in differita.33.10%
BANKINTER, S.A. -5.30%4.306 Prezzo in differita.-2.67%
BARCLAYS PLC -6.95%181.92 Prezzo in differita.23.85%
CHINA EVERGRANDE GROUP -10.39%2.5 Prezzo di chiusura.-83.22%
COMPAGNIE FINANCIÈRE RICHEMONT SA -5.12%133.45 Prezzo in differita.75.64%
HERMÈS INTERNATIONAL -3.17%1604 Prezzo in tempo reale.82.36%
MID PENN BANCORP, INC. 1.60%32.45 Prezzo in differita.48.17%
NORDIC SEMICONDUCTOR -1.62%278.6 Prezzo in tempo reale.105.22%
PERNOD RICARD -2.86%206.9 Prezzo in tempo reale.31.95%
SAP SE -3.84%115.22 Prezzo in differita.7.46%
UNILEVER PLC -0.42%3957.5 Prezzo in differita.-10.03%
Ultime notizie "Economia & Forex"
05:19Temendo gli scaffali vuoti, i "mattinieri" del Black Friday si dirigono verso i negozi statunitensi
MR
02:58L'offerta di KKR spinge il consiglio di amministrazione di Telecom Italia alla resa dei conti sul futuro dell'amministratore delegato
MR
26/11Nota di chiusura
DJ
26/11SANITÀ: necessario coinvolgere cooperative a sostegno medicina generale
DJ
26/11PORSCHE C.: transizione digitale trasforma sostenibilità da costo a valore
DJ
26/11S. LEGALI: Pavia e Ansaldo con Primonial nell'acquisizione di 2 Rsa
DJ
26/11CONFINDUSTRIA MODA: al Mastertech esempi di sostenibilità del settore
DJ
26/11FIERE: Mecspe 2021, 48 mila visitatori e 2 mila aziende presenti
DJ
26/11BAPR: arriva in Sicilia Hope, 1* piattaforma di investimento Pir alternative
DJ
26/11ASKOLL: partecipa alla Next Gems Conference 2021
DJ
Ultime notizie "Economia & Forex"