Notizie: Ultime notizie
Ultime notizieSocietÓMercatiEconomia & ForexMaterie PrimeTassiLeader della FinanzaPro. della FinanzaCalendarioSettori 
Tutte le notizieEconomiaValute & ForexCriptovaluteCybersecurityComunicati stampa

Le importazioni di fertilizzanti in Brasile aumentano, mentre gli agricoltori si preparano a piantare nuove colture.

01-07-2022 | 22:47
FILE PHOTO: An agricultural worker drives a tractor spreading fertilizer in a soybean field, near Brasilia

Le importazioni brasiliane di fertilizzanti nel mese di giugno sono aumentate del 18,6% e hanno totalizzato 4,15 milioni di tonnellate, secondo i dati governativi pubblicati venerdý, allontanando i timori di interruzioni delle consegne in seguito alle sanzioni commerciali sui fornitori chiave.

I dati suggeriscono che il Brasile, che importa circa l'85% del suo fabbisogno di fertilizzanti, dovrebbe avere abbastanza di questi input per iniziare a piantare le colture estive come la soia e il primo mais a partire da settembre.

Dopo le sanzioni contro i principali produttori, Bielorussia e Russia, si è ipotizzato che gli agricoltori brasiliani potessero trovarsi di fronte a una carenza di sostanze nutritive per nutrire le colture chiave, con conseguente riduzione delle applicazioni e rallentamento dell'espansione delle aree coltivate.

I forti flussi commerciali sottolineano gli sforzi diplomatici brasiliani per assicurare le consegne dopo l'invasione della Russia in Ucraina.

Il Ministro dell'Agricoltura Marcos Montes ha affermato in un recente evento che l'azione del Presidente Jair Bolsonaro è stata decisiva sulla questione della fornitura di fertilizzanti, aggiungendo: "Non prevediamo interruzioni delle forniture per questo raccolto, che tanto temevamo".

"Con le importazioni di 4,15 milioni di tonnellate a giugno e la prevista riduzione dell'uso di fertilizzanti per il prossimo raccolto di soia, gli agricoltori sono garantiti", ha detto a Reuters Jeferson Souza, analista di Agrinvest Commodities.

Secondo i dati compilati da Souza, questo è il più alto volume di importazioni per il mese di giugno degli ultimi cinque anni, e segna anche il secondo mese consecutivo quest'anno in cui le importazioni hanno superato i 4 milioni di tonnellate.


ę MarketScreener con Reuters 2022
Ultime notizie "Economia & Forex"
20:07Cuba doma il suo più grande incendio, gli abitanti dei depositi di carburante iniziano a rientrare
MR
20:04Gli economisti internazionali chiedono a Biden di sbloccare i fondi della banca centrale afghana
MR
19:40Il fatturato di Cargill per l'anno fiscale 2022 è aumentato del 23%, raggiungendo i 165 miliardi di dollari.
MR
19:32Nota di chiusura
DJ
19:32L'agenda di domani
DJ
19:27INFLAZIONE: Unc; Bolzano città più cara, Milano al 3* posto
DJ
19:17ISEO: completa il suo nuovo Hub di ricerca e sviluppo
DJ
18:49CAE scivola del 14% quando i problemi di manodopera e di approvvigionamento colpiscono il profitto del produttore di simulatori 737 MAX
MR
18:39TLSG: Golden Eagle Capital Advisors detiene 6,56%
DJ
18:20BLU BANCA: finanziamento di 5 mln euro a Cilento Spa con Garanzia Sace
DJ
Ultime notizie "Economia & Forex"