Le scorte di greggio degli Stati Uniti sono diminuite, mentre le scorte di benzina e di distillati sono aumentate nella settimana terminata il 24 maggio, ha dichiarato giovedì l'Energy Information Administration.

Le scorte di greggio sono diminuite di 4,2 milioni di barili a 454,7 milioni di barili la scorsa settimana, ha detto l'EIA, rispetto alle aspettative degli analisti in un sondaggio Reuters per un calo di 1,9 milioni di barili.

Le scorte di greggio presso l'hub di consegna di Cushing, Oklahoma, sono diminuite di 1,8 milioni di barili, secondo l'EIA.

I consumi di greggio delle raffinerie sono aumentati di 601.000 barili al giorno, secondo l'EIA.

I tassi di utilizzo delle raffinerie sono aumentati di 2,6 punti percentuali nella settimana.

Le scorte di benzina degli Stati Uniti sono aumentate di 2 milioni di barili nella settimana, raggiungendo 228,8 milioni di barili, secondo l'EIA, rispetto alle aspettative degli analisti in un sondaggio Reuters per un calo di 0,4 milioni di barili.

Le scorte di distillati, che comprendono il diesel e il gasolio da riscaldamento, sono aumentate di 2,5 milioni di barili nella settimana, raggiungendo 119,3 milioni di barili, contro le aspettative di un calo di 0,1 milioni di barili, secondo i dati dell'EIA.

Le importazioni nette di greggio degli Stati Uniti sono aumentate la scorsa settimana di 611.000 barili al giorno, secondo l'EIA.