PRAGA (Reuters) - Il presidente della Francia Emmanuel Macron ha detto che è giunto il momento per gli alleati dell'Ucraina di farsi avanti, sottolineando che non è tempo di essere codardi.

"Ci stiamo certamente avvicinando a un momento della nostra Europa in cui sarà opportuno non essere codardi", ha detto Macron agli espatriati francesi che vivono a Praga.

In riferimento all'invasione dell'Ucraina da parte della Russia, Macron ha detto che la Francia e la Repubblica Ceca sono "ben consapevoli che la guerra è tornata sul nostro suolo (in Europa), che alcune potenze diventate inarrestabili estendono ogni giorno di più la loro minaccia di attaccarci, e che dovremo essere all'altezza della storia e del coraggio che essa richiede".

Macron non ha approfondito questo punto.

(Tradotto da Laura Contemori, editing Stefano Bernabei)