Accedi
Accedi
Oppure accedi con
GoogleGoogle
Twitter Twitter
Facebook Facebook
Apple Apple     
Registrazione
Oppure accedi con
GoogleGoogle
Twitter Twitter
Facebook Facebook
Apple Apple     
Notizie: Ultime notizie
Ultime notizieSocietÓMercatiEconomia & ForexMaterie PrimeTassiLeader della FinanzaProfessionisti della FinanzaCalendarioSettori 
Tutte le notizieEconomiaValute & ForexCriptovaluteCybersecurityComunicati stampa

Marketmind: Guadagni in soccorso?

26-07-2022 | 09:14
Styrofoam bull figures stand on a counter on the trading floor at the stock exchange in Frankfurt

Uno sguardo alla giornata in corso sui mercati da parte di Tommy Wilkes.

La stagione degli utili societari europei riprende il suo ritmo martedì e l'evidenza finora è che l'aumento dei costi e il rallentamento della domanda stanno iniziando a mordere.

Qualche settimana fa, la grande preoccupazione dei trader era che la prossima fase di ribasso dei mercati azionari sarebbe stata innescata dalla riscrittura delle alte aspettative sugli utili.

Anche se questo non si è verificato grazie ad alcune aziende che hanno fatto meglio del previsto, le prove di martedì suggeriscono cautela.

La banca svizzera UBS ha segnalato un aumento inferiore al previsto dell'utile netto del secondo trimestre e Logitech International ha registrato un calo del 38% dell'utile rettificato del primo trimestre e ha tagliato le prospettive per l'intero anno 2023.

Secondo Goldman Sachs, circa il 34% delle società europee che hanno comunicato i risultati del secondo trimestre hanno mancato il consenso di almeno il 5%, la più alta frazione di mancanze dalla crisi del debito sovrano nel 2010.

Le contrattazioni sono state tranquille in tutti i mercati, mentre gli investitori si preparano a ricevere gli aggiornamenti di una serie di società europee questa settimana, oltre ad alcune grandi aziende tecnologiche negli Stati Uniti, tra cui Microsoft martedì.

Le azioni sembravano destinate ad una modesta flessione sia in Europa che negli Stati Uniti, mentre il dollaro si è stabilizzato non lontano dai massimi di due decenni.

Anche l'inizio di una riunione di due giorni della Federal Reserve, che si concluderà mercoledì, sta tenendo i trader in disparte, con i politici che dovrebbero aumentare i tassi di interesse di 75 punti base. L'attenzione del mercato si concentrerà sul futuro percorso dei tassi di interesse.

Gli sviluppi chiave che dovrebbero fornire una maggiore direzione ai mercati martedì:

La Federal Reserve statunitense inizia una riunione di due giorni

Indice dei prezzi delle case di maggio negli Stati Uniti

Dati sulle vendite di case nuove di giugno negli Stati Uniti

Asta del Tesoro a 5 anni degli Stati Uniti

La Federal Reserve Bank di Philadelphia pubblica il sondaggio sulle prospettive delle imprese non manifatturiere per luglio

Riunioni delle banche centrali di Nigeria e Ungheria

Guadagni in Europa: UBS, Lindt, ITV, Unilever, Michelin, Deutsche Boerse, Vivendi, LVMH, Easyjet, Unicredit

Guadagni degli Stati Uniti: United Parcel Service Inc, General Electric, 3M Company, Xerox Corp, Coca-Cola, McDonald's, GM, Microsoft, Google, Boston Properties


ę MarketScreener con Reuters 2022
Titoli citati nell'articolo
Variaz.UltimoVar. 1gen
3M COMPANY 0.01%113 Prezzo in differita.-36.38%
ALPHABET INC. -0.58%98.17 Prezzo in differita.-32.23%
BOSTON PROPERTIES, INC. -3.37%74.51 Prezzo in differita.-35.31%
BRITISH POUND / US DOLLAR (GBP/USD) 0.10%1.07763 Prezzo in differita.-19.80%
CANADIAN DOLLAR / US DOLLAR (CAD/USD) 0.21%0.7304 Prezzo in differita.-7.03%
DEUTSCHE BÖRSE AG 0.12%165.9 Prezzo in differita.12.78%
EASYJET PLC -1.63%301.6 Prezzo in differita.-45.76%
EURO / US DOLLAR (EUR/USD) 0.21%0.96391 Prezzo in differita.-14.81%
GENERAL ELECTRIC COMPANY -0.19%64.35 Prezzo in differita.-31.67%
INDIAN RUPEE / US DOLLAR (INR/USD) -0.44%0.012253 Prezzo in differita.-8.35%
ITV PLC -1.12%59.96 Prezzo in differita.-45.76%
LOGITECH INTERNATIONAL S.A. 2.00%44.43 Prezzo in differita.-42.09%
LVMH MOËT HENNESSY LOUIS VUITTON SE 0.60%606.8 Prezzo in tempo reale.-16.53%
MCDONALD'S CORPORATION -0.89%243.76 Prezzo in differita.-8.25%
MICHELIN (CGDE) 0.28%23.13 Prezzo in tempo reale.-35.82%
MICROSOFT CORPORATION -0.20%237.45 Prezzo in differita.-29.26%
NEW ZEALAND DOLLAR / US DOLLAR (NZD/USD) 0.40%0.56896 Prezzo in differita.-15.97%
UNICREDIT S.P.A. 0.72%10.876 Prezzo in differita.-20.27%
UNILEVER PLC 1.83%4100 Prezzo in differita.3.92%
UNITED PARCEL SERVICE INC -1.57%161.75 Prezzo in differita.-24.54%
VIVENDI SE -1.55%8.154 Prezzo in tempo reale.-31.42%
XEROX HOLDINGS CORPORATION -3.42%13.84 Prezzo in differita.-36.70%
Ultime notizie "Economia & Forex"
03:02I prezzi del petrolio sono stabili sulla prospettiva di bilanciare l'offerta dopo un forte calo.
MR
02:44L'FSB russo arresta ed espelle il console giapponese per presunto spionaggio - agenzie
MR
02:05La crisi del gas mette il mercato dei carichi di GNL nelle mani dei giganti dell'energia
MR
01:54Il Giappone, l'Australia chiedono al Regno Unito di riconsiderare la tariffa agricola nei colloqui CPTPP - Jiji
MR
01:35Lo streamer sportivo DAZN accetta di acquistare la rivale ELEVEN
MR
01:26La navicella DART della NASA colpisce l'asteroide bersaglio nel test del sistema di difesa planetaria
MR
01:24Il ministro delle Finanze neozelandese vede un'inflazione in diminuzione, ma non un calo rapido
MR
01:23La Moldavia pagherà a Gazprom l'anticipo di settembre a causa dei timori di cutoff
MR
01:12Il partito laburista del Regno Unito raggiunge il massimo vantaggio nei sondaggi rispetto ai conservatori -Il Times
MR
01:11Le attività di gestione dei fondi in Gran Bretagna aumentano nel 2021, ma si intravede un rallentamento
MR
Ultime notizie "Economia & Forex"