Login
E-mail
Password
Mostra password
Ricorda
Password dimenticata?
Iscriviti gratuitamente
Registrazione
Registrazione
Parametri
Parametri
Quotazioni dinamiche 
OFFON
Notizie: Ultime notizie
Ultime notizieSocietÓMercatiEconomia & ForexMaterie PrimeTassiLeader della FinanzaPro. della FinanzaAgendaSettori 
Tutte le notizieEconomiaValute & ForexCriptovaluteCybersecurityComunicati stampa

Nicaragua : Ue aggiunge 8 persone a lista sanzioni

02-08-2021 | 10:00

MILANO (MF-DJ)--Il Consiglio dell'Ue ha imposto sanzioni contro altre otto persone responsabili di gravi violazioni dei diritti umani in Nicaragua e/o le cui azioni hanno minato la democrazia o lo stato di diritto. Nella lista è incluso il vicepresidente Rosario Murillo.

Queste misure sono mirate agli individui e sono progettate in questo modo per non danneggiare la popolazione o l'economia nicaraguense, spiega una nota.

Le misure restrittive si applicano ora a un totale di 14 persone. I designati sono soggetti al congelamento dei beni e ai cittadini e alle imprese dell'Ue è vietato mettere fondi a loro disposizione. Sono inoltre soggetti a un divieto di viaggio, che impedisce loro di entrare o transitare nei territori dell'Unione.

La situazione politica in Nicaragua si è ulteriormente deteriorata negli ultimi mesi. L'uso politico del sistema giudiziario, l'esclusione dei candidati dalle elezioni e l'eliminazione arbitraria dei partiti di opposizione sono contrari ai principi democratici fondamentali e costituiscono una grave violazione dei diritti del popolo nicaraguense. Queste azioni minano ulteriormente la credibilità di un processo elettorale, già ostacolato da una riforma elettorale che non è stata all'altezza delle raccomandazioni dell'Osa e delle missioni di osservazione elettorale dell'Ue.

L'Ue, prosegue la nota, ha costantemente invitato il Governo del Nicaragua a rispettare i propri impegni, la Costituzione del Nicaragua e le leggi e gli standard internazionali in materia di diritti umani. L'Unione ha inoltre ripetutamente chiesto un dialogo significativo con l'opposizione sulle riforme elettorali come passo essenziale per ripristinare la fiducia nelle istituzioni pubbliche e ha chiesto il ritorno in Nicaragua degli organismi internazionali per i diritti umani. Le ulteriori sanzioni odierne dimostrano che l'Ue continua a essere pronta a utilizzare tutti i suoi strumenti per sostenere una soluzione democratica, pacifica e negoziata alla crisi politica in Nicaragua.

La detenzione di un potenziale candidato presidenziale lo scorso fine settimana illustra tristemente l'entità della repressione in Nicaragua e proietta un quadro cupo circa le prossime elezioni. Come affermato in precedenza, l'Ue condanna fermamente la repressione sistematica da parte delle autorità nicaraguensi e le esorta ad abrogare le leggi restrittive, compresa la legge sulla regolamentazione degli agenti stranieri, e chiede il rilascio immediato e incondizionato dei prigionieri politici, nonché il pieno rispetto dei diritti umani, civili e politici di tutti i cittadini nicaraguensi.

Il regime di sanzioni è stato introdotto per la prima volta nell'ottobre 2019, dopo che il Consiglio aveva ripetutamente espresso la sua preoccupazione per il deterioramento della situazione politica e sociale in Nicaragua e aveva condannato fermamente la repressione degli oppositori politici, dei manifestanti, dei media indipendenti e della società civile in corso dall'aprile del 2018.

Il 4 maggio 2020, in considerazione del perdurare della grave situazione nel Paese, il Consiglio ha adottato le prime misure restrittive nei confronti di sei persone.

cos

(END) Dow Jones Newswires

August 02, 2021 03:59 ET (07:59 GMT)

Ultime notizie "Economia & Forex"
26/09Scambio di criptovalute Huobi per ripulire i clienti esistenti nel continente entro la fine del 2021
MR
24/09Il dollaro sale mentre l'incertezza di Evergrande vortica
MR
24/09La banca centrale cinese promette un giro di vite sul trading di criptovalute
MR
24/09Nota di chiusura
DJ
24/09IMPRESE: soddisfazione di Tivoli Group per partecipazione a Mipel Lab
DJ
24/09UE: Norvegia e Islanda primi Paesi associati a programma Orizzonte Europa
DJ
24/09USA: funzionari chiedono multe contro aziende che non segnalano attacchi hacker
DJ
24/09COVID: regole più severe di Tokyo per Olimpiadi invernali Pechino
DJ
24/09SAVE: con Aer Tre e Catullo esce da Assaeroporti
DJ
24/09ASSICURAZIONI: MioAssicuratore lancia su Mamacrowd campagna di equity crowdfunding
DJ
Ultime notizie "Economia & Forex"